Per installare le app Android incompatibili per uno smartphone

Aggiornato il:

Come installare le applicazioni non compatibili per il proprio modello di smartphone Android

App Android Il più grande problema di Android è che, a differenza degli iPhone, viene installato su una moltitudine di telefoni. A causa di questa frammentazione è possibile che alcune applicazioni risultino incompatibili con il proprio smartphone. Penso sia capitato a tutti di andare sullo store Google Play per scaricare un'app e leggere il messaggio "Questa applicazione non è compatibile con il tuo telefonino".

Gli utenti Android più smaliziati che usano il cellulare senza accontentarsi di quanto offerto ma personalizzandolo in tutto e per tutto, possono applicare dei trucchi per ingannare il Play Store ed installare anche le applicazioni che risultano non compatibili con il modello di smartphone in uso. Vediamo insieme come installare le app Android incompatibili per uno smartphone o un qualsiasi dispositivo.

LEGGI ANCHE -> Come Scaricare i file APK delle app Android

Come installare app incompatibili su Android


Visto che tutti i dispositivi Android supportano i file APK, possiamo sfruttare degli store alternativi per scaricare l'app incompatibile, nei casi limite, scaricare personalmente il file APK e installarlo manualmente sul telefono, così da poter usare comunque l'app (magari funzionerà male o non si vedrà bene, ma almeno potremo utilizzarla senza problemi).

Usare degli store alternativi


Il primo metodo per installare le app Android incompatibili per uno smartphone prevede l'installazione di uno store alternativo al Google Play Store, così da poter bypassare il problema e installare comunque l'app desiderata. Prima di procedere vi consigliamo di leggere la nostra guida su Come Scaricare i file APK delle app Android, così da predisporre il nostro telefono.

Il primo store che possiamo installare sul telefono o tablet incompatibile è l'Amazon Appstore, scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale.
Store Amazon
Su questo store possiamo trovare tante app famose costantemente aggiornate, oltre a promozioni legate alle app a pagamento (che spesso vengono messe in offerta a pochi centesimi). Una volta installato questo store apriamolo e cerchiamo l'app incompatibile, così da poterla scaricare e installare sul telefono o sul tablet senza finestre d'avviso sull'incompatibilità.

Se anche l'Appstore segnala un'incompatibilità dell'app che abbiamo scelto, vi consigliamo di provare un altro store alternativo come Aptoide, disponibile dal sito ufficiale.
Aptoide
Installando questo store avremo accesso agli ultimi aggiornamenti per tutte le app più famose (spesso è più veloce del Google Play Store, offrendo nuove versioni delle app già installate) e potremo anche cercare e installare le app che venivano segnalate come incompatibili dallo store ufficiale e dallo store visto in precedenza.

Per scoprire altri store interessanti da cui installare le app eventualmente incompatibili con il nostro dispositivo vi consigliamo di leggere la nostra guida Alternative a Play Store per scaricare App Android.

Installare manualmente le app in formato APK


Purtroppo alcune app potrebbero essere segnalate come incompatibili anche con un store alternativo. In questo caso possiamo provare a scaricare i file APK direttamente da un sito come APKMirror, raggiungibile dal sito ufficiale.
APKMirror
Su questo sito non dobbiamo far altro che cercare l'app dichiarata incompatibile con il nostro dispositivo, scaricare la versione più adatta (tenendo anche conto del sistema operativo Android che stiamo utilizzando, come vedremo nel capitolo successivo) e procedere con l'installazione dell'APK, non prima di aver disattivato la protezione da sorgenti sconosciute.

L'unico limite di questo sistema è che non possiamo aggiornare automaticamente le app: se incappiamo in questo problema possiamo provare a installare uno store alternativo dopo aver installato l'app via APK, così da ricevere comunque gli aggiornamenti dell'app fuori dal Google Play Store (che si rifiuterà di aggiornare le app incompatibili installate via APK).

LEGGI ANCHE: Installare App Android su Fire Stick TV, da APK o Store

Come superare l'incompatibilità con il sistema operativo


Se l'app è incompatibile per via del sistema operativo (ossia possiamo installarla solo su versioni di Android successive a quelle presenti sul nostro telefono) e non è legata ad una limitazione di quel preciso dispositivo (tipo alcune app disponibili solo sui Samsung), non possiamo far altro che tentare l'aggiornamento di Android. Per poter utilizzare praticamente qualsiasi app dobbiamo assicurarci che sul telefono o sul tablet in uso sia presente almeno Android 6.0, anche se più recente è la versione che possiamo usare più app potremo installare senza incompatibilità.

Per aggiornare il sistema operativo del nostro telefono o tablet apriamo l'app Impostazioni, portiamoci nel menu Info del telefono, apriamo il menu Aggiornamenti o Aggiornamenti di sistema e avviamo la ricerca di nuovi aggiornamenti, utilizzando una connessione Wi-Fi (visto che i pacchetti aggiornamento possono essere molto grandi, anche oltre 1GB).
Aggiornare Android
Per approfondire l'argomento possiamo leggere la nostra guida Controllare aggiornamenti su Huawei, Samsung e cellulari Android.

Conclusioni


Quelli che vi abbiamo mostrato in alto sono i metodi più sicuri e alla portata di tutti per installare le app Android incompatibili per uno smartphone, così da poter installare senza problemi anche app che normalmente non sono compatibili con il dispositivo che stiamo utilizzando (capita molto spesso con i tablet, ma anche con alcuni smartphone meno famosi). Ovviamente utilizziamo questi metodi come ultima spiaggia, visto che è necessario utilizzare gli APK per integrare le app incompatibili e spesso questo riduce la sicurezza del sistema Android.

Per approfondire possiamo leggere le nostre guide Perchè Android non si aggiorna e come fare e 10 Migliori versioni Android Custom ROM per ogni smartphone.