Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Controllare soglie di traffico e credito residuo (Android)

Aggiornato il:

Applicazioni Android per controllare il consumo di traffico dati internet e il credito residuo con 3, Vodafone, Tim e Wind

Soglia traffico Quando si utilizza uno smartphone o un tablet con scheda SIM, è d'obbligo sottoscrivere un abbonamento Internet per navigare con connessione dati ed usare le applicazioni, senza incorrere in spese di traffico eccessive. I moderni abbonamenti offrono ormai molti GB di dati inclusi, ma può capitare di scaricare un gran numero di dati e di non rendersi effettivamente conto di quando abbiamo consumato.
In questa guida vi mostreremo quindi come poter controllare le soglie di traffico Internet sui telefonini Android, così da poter sapere sempre quando abbiamo consumato del nostro abbonamento. Spesso i metodi utilizzati permettono anche di tenere sotto controllo il credito residuo e gli altri parametri inclusi nell'offerta (come per esempio i minuti e gli SMS inclusi).

Sistema di controllo integrato


Su molti smartphone Android è incluso un sistema di controllo dei dati consumati, resettabile ogni mese ad una data prestabilita e personalizzabile in base all'offerta in uso. Per sfruttare questa funzionalità è sufficiente aprire l'app Impostazioni e controllare la presenza della voce Soglia traffico dati o simile (su alcuni smartphone Android è chiamata anche Imposta piano dati ed è presente nella sezione SIM e reti mobili).
Dati Android

Una volta aperto il menu giusto è sufficiente inserire la soglia di dati mobili a disposizione con l'offerte, inserire la data di ripristino del contatore (ossia il giorno in cui l'offerta viene rinnovata) e scegliere come far intervenire il sistema, avvisando e bloccando la connessione dati al raggiungimento di una determinata soglia (per esempio il 90%). In questo modo, anche se non controlliamo il reale traffico consumato, il telefono terrà il conto per noi e ci bloccherà nel caso di un consumo eccessivo.
Se non riusciamo a impostare il sistema integrato, possiamo utilizzare una delle app consigliate  qui in basso.

App per controllare soglie di traffico


La migliore app gratuita per controllare le soglie delle connessioni internet a consumo è, senza alcun dubbio, My Data Manager.
My Data Manager

Questa app permette di misurare, in maniera molto precisa e chiara, il consumo di banda internet mentre navighiamo con lo smartphone e misura anche il consumo di ogni singola applicazione installata.
Questa è la sua funzionalità migliore perché, se un'app usa troppi dati in background consumando buona parte della soglia prevista dall'abbonamento, possiamo intervenire, bloccandola e vietandogli di usare la connessione dati (userà d'ora in avanti solo il WiFi).
Dopo l'installazione su Android, apriamo l'app, premiamo il tasto Menu per entrare nelle opzioni ed impostiamo il piano di abbonamento toccando Set Data Plan.
Dal menu successivo, basta inserire la soglia mensile in MB o in GB del piano di abbonamento per cominciare il monitoraggio dell'utilizzo di dati sul telefono Android.
Dopo aver navigato e scaricato, si può tornare sull'interfaccia dell'applicazione (che lavora in background) e guardare il consumo effettuato. Si può filtrare il traffico giornaliero, settimanale e mensile e si può anche vedere uno storico e le statistiche complete del passato. La parte più utile è quella che va a misurare il traffico generato dalle singole applicazioni a cui, come detto prima, si può vietare l'uso della connessione dati.

Nel caso in cui ci si avvicinasse alla soglia, My Data Manager invia un avviso sullo schermo per avvertire l'utente di prestare attenzione. Ci sono poi diverse funzionalità aggiuntive molto interessanti tra cui l'analisi del traffico giornaliero per generare una previsione su quanto sarà consumato mensilmente. Non manca infine il widget da aggiungere sulla schermata principale per tenere sempre d'occhio le soglie.
My Data Manager è sicuramente la migliore applicazione generica per calcolare le soglie dei piani di abbonamento internet mobile a consumo, sia su Android che su iPhone.

In alternativa, possiamo utilizzare anche altre app per controllare l'utilizzo e il consumo dati Internet e le soglie di traffico della connessione dati 3G e 4G, come 3G Watchdog, che permette di configurare le soglie di credito per evitare di superarle.

App degli operatori telefonici italiani


Se si usa un piano Tre, il miglior modo di vedere le soglie di consumo internet ed il credito residuo di abbonamenti e ricaricabili è My3 | Area Clienti 3, molto facile da configurare. Il Widget 3 è disponibile in tre grandezze e permette di selezionare il proprio piano, scaricando automaticamente le soglie residue con aggiornamenti ogni ora dal portale 3. Il widget inoltre permette di accedere, senza dover inserire la password, al portale3 per ricaricare il credito via internet, per cambiare le opzioni o per altre operazioni.

Se si utilizza un abbonamento o una ricaricabile Vodafone possiamo utilizzare l'app My Vodafone Italia, ottima per entrare nel servizio clienti e vedere i contatori delle promozioni oltre che il credito residuo.

TIM offre un'app chiamata MyTIM che permette di tenere sotto controllo tutti i contatori dell'offerta attiva, oltre al credito residuo e altre info utili sulla linea.

Wind dispone di un'ottima app, MyWind, in grado di conteggiare tutti i contatori, offre anche un widget che funziona bene su Android.

Se possediamo un abbonamento Fastweb per mobile, possiamo utilizzare l'app MyFastweb, in grado di visualizzare un contatore con il traffico dati, il contatore SMS e il numero di minuti consumati fino a quel momento. Fornisce anche un comodo widget (collegato alla SIM inserita nel telefono) per poter visualizzare i contatori senza nemmeno aprire l'app.

Per quanto riguarda Iliad, abbiamo scritto un articolo apposta con le app per controllare credito residuo Iliad e contatore offerte

Conclusioni

Se vogliamo conoscere la velocità massima della nostra linea, possiamo utilizzare Internet Speed Meter, app per misurare la velocità e il traffico internet del cellulare Android di cui abbiamo parlato in un altro articolo.

Se possediamo invece un iPhone, vi consigliamo di leggere la guida come controllare consumo traffico dati su iPhone, in cui vi mostriamo il sistema integrato e le miglior app che possiamo utilizzare per controllare soglie di traffico.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy