Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Bloccare PC e dispositivi in rete Wifi

Pubblicato il: 2 febbraio 2016 Aggiornato il:
Come escludere alcuni dispositivi a connettersi in rete o fare in modo che solo alcuni PC e cellulari identificati siano consentiti
escludere dispositivi dalla rete wifi Per motivi di extra sicurezza o perchè si vuol escludere un PC dalla connessione di rete wifi in casa o in un ufficio, è assolutamente possibile bloccare qualsiasi dispositivo wifi dall'accedere alla rete se non è autorizzato.
Il trucco sta nel configurare un sistema di protezione del router che consenta l'accesso solo ad alcuni ben specificati dispositivi tramite un indirizzo di identificazione chiamato Mac Address.
Il Mac Address è il numero univoco che viene assegnato ad ogni scheda di rete inserita in un computer, in uno smartphone ed anche su una TV o qualsiasi cosa si può connettere a un router, sia in wifi che via cavo.
Il Mac Address è scritto con 12 caratteri intervallati da un trattino in questo modo 00-50-FC-A0-67-2C e si può trovare, di solito, scritto in un'etichetta sul dispositivo oppure via software tramite applicazioni o programmi.

Se quindi si dice al router di far connettere alla rete e, quindi anche a internet, solo i dispositivi con un certo mac address oppure se si vogliono escludere alcuni dispositivi, si deve utilizzare la funzione del filtro Mac Address.
Questa opzione è presente in tutti i router ed è davvero semplice da configurare.
Bisogna soltanto entrare nel pannello di controllo del router, di solito aprendo una scheda del browser all'indirizzo 192.168.1.1 e immettere nome login e password.
Se non sono mai stati impostate credenziali personalizzate, login e password sono, in genere, admin admin .
In caso non fosse cosi, vedi qui come sapere la password di accesso di ogni router.
Effettuato il login, trovare la funzione Wireless Mac Filtering o Filtro Mac Address (si può trovare nelle impostazioni wireless o nelle impostazioni avanzate o in quelle di sicurezza), selezionare la modalità, se permettere l'accesso in rete solo ad alcuni dispositivi o permetterlo a tutti tranne alcuni, e aggiungere gli indirizzi alla lista.

Per sapere i Mac Address dei PC o dei cellulari collegati alla rete, si può sempre trovare la lista dei dispositivi connessi nelle impostazioni del router o, più facilmente, usare un programma / app per PC, Mac, per iPhone e per Android.
L'app migliore è Fing, già citato nell'articolo su come controllare se qualcuno ruba la connessione wifi internet, capace di elencare tutti i dispositivi connessi in rete col loro indirizzo IP, col nome e col Mac Address.
Una volta individuati i Mac Address non riconosciuti, è possibile scriverli nella lista nera del Mac Filtering sul router oppure, individuati i Mac Address dei PC e dei cellulari che si vuole connettere in rete escludendo tutti gli altri, aggiungerli alla lista dei consentiti escludendo tutti gli altri.
In questo modo, nessuno dall'esterno e nessun ospite potrà collegarsi a internet sulla nostra rete.

Su tutti i router, invece del filtro Mac Address standard, si può anche trovare l'opzione del Parental Control per impostare orari specifici in cui un dispositivo, sempre identificato col suo Mac Address, si può connettere a internet.

Il filtro dei Mac è una cosa diversa rispetto il Mac Binding, un'altra opzione dei router che si può trovare nelle varie impostazioni.
Il Mac Binding consente di riservare uno specifico indirizzo IP a un dispositivo associando un IP locale come 192.168.1.23 al Mac Address.
Questa opzione non serve a bloccare computer o telefoni dall'accesso alla rete, ma solo a impostare indirizzi IP fissi in locale ai vari computer connessi.

Ancora un'altra opzione che si può usare per limitare le connessioni internet di alcuni dispositivi è quella del controllo di Banda o Bandwidth Control.
Con questa opzione si può fare in modo che i dispositivi che hanno un certo indirizzo IP abbiano dei limiti nei download da internet e nella banda utilizzabile.
Questa configurazione può essere utile per rallentare la velocità di scaricamento da internet degli ospiti in casa o in ufficio.

In ogni caso, ricordare di cambiare nome e password al router per evitare che qualcun altro possa usare queste opzioni per se.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)