Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Disattivare le richieste di Feedback in Windows 10

Pubblicato il: 11 dicembre 2015 Aggiornato il:
Come disattivare o diminuire le richieste di commenti e feedback in Windows 10
richieste commenti windows 10 Per migliorare Windows 10 Microsoft ci tiene molto a raccogliere dati di utilizzo dagli utenti in modo automatico e facendo domande.
Si potrà notare quindi come, ogni tanto, compaia nel centro notifiche un invito a commentare Windows 10 rispondendo a domande come "consiglieresti Windows 10 ai tuoi amici?".
Non mi sento di contestare questo modo di agire da parte di Microsoft, ma sicuramente, dopo un certo periodo di utilizzo, si potrebbe preferire di smettere di ricevere questo tipo di consultazioni.
Per modificare la frequenza con cui Microsoft chiede il nostro parere su Windows 10 o per disattivare i feedback è necessario aprire, dal menu Start, le Impostazioni e recarsi alla sezione Privacy.

Dalle opzioni di Privacy, nella colonna a sinistra, scorrere in basso e cliccare su Feedback e diagnostica.
Sul lato destro si può quindi limitare la frequenza di richieste di feedback che di default è impostata su "Automatica".
Si può allora scegliere una frequenza di feedback più precisa oppure disattivarla mettendo l'opzione su MAI.
In questo modo Windows 10 non dovrebbe chiedere più alcun feedback.

In realtà c'è anche un altro modo per disabilitare le richieste di feedback e basta solo disattivare le notifiche.
Come già visto nella guida al Centro Notifiche di Windows 10, andare in Impostazioni > Sistema e poi cliccare su "Notifiche e azioni" nella barra laterale.
Dalle opzioni di notifiche, anche senza disattivarle tutte, scorrere verso il basso fino a trovare l'applicazione Windows Feedback e spegnere l'interruttore.
Questo è lo stesso metodo con cui si possono disattivare le notifiche di altre applicazioni che disturbano come Microsoft Office.

Anche disattivando le richieste di feedback in Windows 10 non ci si priva della possibilità di scrivere a Microsoft cosa pensiamo e come può essere migliorato il sistema.
Si può infatti, in qualsiasi momento, aprire l'applicazione Windows feedback dal menu Start e scrivere un suggerimento o segnalare un problema a Microsoft.
Nella schermata di scrittura si può anche scegliere la categoria inerente il messaggio che si vuol inviare e allegare uno screenshot, ossia una fotografia dello schermo che mostri il problema.
L'applicazione del feedback funziona tramite l'account Microsoft.

LEGGI ANCHE: Impostazioni Privacy Windows 10 da disattivare per non condividere info sul PC e su di noi

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)