Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Guida e trucchi Agar.io, il gioco mania per Android, iPhone e browser

Pubblicato il: 18 luglio 2015 Aggiornato il:
Guida e trucchi principali per giocare ad Agar.io, il gioco mania dell'estate su web, Android e iPhone, dove giocatori di tutto il mondo si mangiano l'un l'altro
agar.io gioco mania Un nuovo gioco sta letteralmente diventando una mania in tutto il mondo, soprattutto dopo che Miniclip ha rilasciato la versione mobile per iPhone e per smartphone e tablet Android (come vedremo si può giocare anche su Windows Phone).
Dopo averci giocato per qualche giorno, devo dire di non aver mai visto un gioco tanto semplice e tanto coinvolgente e divertente, dove una partita tira l'altra e non si riesce mai a smettere.
Si tratta di Agar.io, un gioco multiplayer in cui si controlla una piccola palla che si mangia altre palle più piccole evitando di essere inghiottita dai più grandi.
La sfera circolare è come un pesce che mangia plancton e si muove nel mare in mezzo ad altri pesci, i quali possono essere più piccoli o anche più grandi.
Ciascuna sfera è un giocatore che si muove per mangiare le briciole di cibo per crescere, scappando dalle sfere più grandi e cercando, al contempo di inghiottire quelli più piccoli per inglobarli e assorbirli in modo da diventare sempre più grandi, fare più punti e salire in classifica.
Chi è più bravo o più fortunato può diventare la palla più grande in quel momento sul server di gioco capace di mangiare gli altri e sarà primo nella classifica di quel momento, cercando di resistere e non farsi superare da qualcun altro.
Già dopo le prime partite si capisce subito perchè Agar.io è diventato una mania: facile da imparare incredibilmente divertente e coinvolgente, competitivo.

LEGGI ANCHE: Gioca a Slither.io, il gioco 2016 simile ad Agario

Come detto sopra, si può giocare Agario dal computer sul sito web Agar.io (dove è richiesto l'accesso con un account Facebook), su iPhone, su Android e in via non ufficiale anche su smartphone Windows Phone cercando nello store il gioco Hungry Cells.

In Agar.io si gioca soltanto online in un tutti contro tutti dove non ci sono alleanze o amicizie e dove ciascuno deve badare a se stesso, resistere e mangiare gli altri senza farsi scrupoli.
Agario ha una grafica semplice, con tanti cerchi colorati a cui si può dare un qualsiasi nome.
Alcuni nomi speciali disegnano la sfera in modo particolare e, per esempio, chiamandosi Italy, si avrà una palla con la bandiera italiana mentre chiamandosi facebook, si gioca con il logo di Facebook.
I nomi che attivano palline diverse sono descritte in questa pagina.
Se si fosse infastiditi da nomi troppo volgari, si può scegliere nelle opzioni del gioco di nascondere i nomi e vedere le sfere tutte vuote in modo pulito.

La meccanica di gioco di Agar.io può sembrare ovvia e semplice, ma ci sono anche alcuni trucchi che è importante conoscere per resistere più tempo in ogni partita e diventare grosso.
Tanto per cominciare, bisogna fare di tutto per mangiare le palle più piccole in modo da crescere.
Il punteggio indica praticamente la grandezza raggiunta.
La regola principale che si deve tenere a mente in ogni momento è che più la dimensione della sfera cresce, più questa diventa lenta.
Questo permette a chi inizia una nuova partita di crescere scappando da quelli più grandi che, a loro volta, saranno costretti a dividersi per mangiare i più piccoli che diventano troppo veloci per essere presi.
Quando si un po' più grandi, è possibile toccare un pulsante di lato sullo schermo (o la barra spaziatrice se si gioca da PC) per dividere la sfera in due più piccole.
Questo è il trucco più importante in Agar.io per mangiare i più piccoli anche se si è più lenti nella corsa.
L'altro tasto sullo schermo del telefono o la W se si gioca da PC, espelle un po' di massa che è sia un modo per alleggerirsi e diventare più rapido nei movimenti in quel preciso momento, sia un modo per sparare.
Le palle verdi ferme che si incontrano nel quadro sono i virus, che si possono usare per proteggersi quando si è più piccoli, ma vanno evitate quando si diventa grandi.
Una sfera grande che va addosso a un virus si va a dividere in decine di piccole palle che diventano prede facili di tutti coloro che sono li vicino.
Se si viene mangiati, il gioco è finito e si ricomincia da capo, con la pallina piccola e veloce.
Un trucco da usare quando si diventa abbastanza grande per poter mangiare i più ciccioni di noi è quello di sparare ai virus.
Sparando infatti massa su uno dei virus verdi questo si gonfia fino a dividersi in due, sparando il secondo verso fuori.
Se si riesce a sparare un virus contro una sfera, questa verrà scoppiata in palline piccole diventando facile da mangiare.

Alla fine in Agar.io si svolge una vera e propria battaglia di sopravvivenza dove bisogna cercare di non essere inghiottiti dagli altri e, al contempo, cercare di mangiare i pesci più piccoli.
L'unico difetto di Agar.io è il possibile lag quando i giocatori sono tanti ma il gioco, come accennato, sta diventando la mania dell'estate in tutto il mondo e gli sviluppatori di Miniclip lo stanno migliorando ogni giorno.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)