Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Il Task Manager di Chrome per chiudere le schede che occupano più memoria

Pubblicato il: 28 luglio 2014 Aggiornato il:
Usare il task manager di Chrome per controllare quale scheda, plugin o estensione occupa più memoria e terminarlo per recuperarla
chrome task manager Google Chrome è un programma molto massiccio, non solo un browser ma quasi un sistema operativo di applicazioni e strumenti di vario tipo.
E' normale quindi che Chrome, se usato in modo intensivo e quindi se si aprono molti siti e applicazioni web insieme, può andare a consumare molta memoria del computer come se fossero aperti tanti programmi.
Su un PC Windows, quando ci sono molti programmi aperti e in esecuzione, si può andare nel task manager per vedere quali occupano più memoria o CPU.
In Chrome è quasi lo stesso, c'è un task manager dove è possibile controllare quale scheda e quale plugin o estensione occupa più memoria, con la possibilità di terminarla se si vuole recuperare quella memoria.
Se si guarda in Task Manager di Windows, è abbastanza difficile dire quale scheda in Chrome sta masticando tutta quella memoria.

Il Task Manager di Chrome si apre dal menu Impostazioni, spostando il mouse su Strumenti oppure premendo i tasti Maiusc-Esc insieme.
Chi usa Chrome con molte schede aperte, per liberare memoria sul computer, non deve andare sul task manager di Windows ma sul task manager di Chrome.
Dal task manager di Chrome, cliccare sulla colonna memoria per ordinare le attività, selezionare la pagina web che ne occupa di più e poi premere su Termina processo.
La cosa carina è che la scheda non viene chiusa, ma solo terminata.
Se si vuol riaprire quel sito o quella pagina web, si potrà cliccare su quella scheda e poi premere sul pulsante Aggiorna (quello in alto con la freccia tonda).

Il task manager di Chrome è molto utile anche a chiudere le schede bloccate, che non rispondono o che hanno aperto pagine web dannose, strane o piene di pubblicità.

Se si volesse sapere qualcosa di più sui processi attivi in Chrome si può aprire una scheda sulla pagina chrome://memory-redirect/ e visualizzare tutti i processi aperti (schede, plugin, estensioni, ecc) con il loro utilizzo della memoria.
A questa pagina si può accedere anche dal task manager di Chrome cliccando il link "statistiche per nerd".

LEGGI ANCHE: Sospendere schede inattive Chrome per risparmiare memoria

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)