Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Gestire download e file scaricati in Chrome: estensioni e opzioni

Pubblicato il: 3 dicembre 2013 Aggiornato il:
Opzioni e trucchi nella gestione dei file scaricati da internet in Chrome e estensioni per migliorare i download da Google Chrome
chrome download manager estensione Aggiornato il 30.6.14

Google Chrome è un browser molto potente per navigare in internet, con mille funzioni, molte delle quali anche nascoste o attivabili tramite estensioni.
Una delle cose che meno piace di Chrome comunque è la gestione degli scaricamenti da internet, un po' perchè non capita, un po' perchè effettivamente con qualche difetto.
In realtà la gestione dei file scaricati da internet in Chrome non è affatto inferiore rispetto gli altri browser, anzi, ha delle opzioni uniche che vale la pena ora scoprire insieme a un'estensione che migliori la gestione degli scaricamenti dentro Chrome.

Quando si scarica un file da Chrome, esso compare nella parte bassa dello schermo in una barra che a sinistra riporta il file mentre a destra c'è un link per aprire "tutti i download" che è la pagina di gestione degli scaricamenti di Chrome.
La pagina si può aprire anche premendo i tasti CTRL-J oppure dal pulsante opzioni di Chrome.
Come si noterà, in questa pagina è conservata una cronologia di tutti i download fatti e la possibilità di aprire la cartella dove sono stati inseriti i vari file così da poterli aprire velocemente.
C'è anche una casella di ricerca per trovare i file scaricati il mese scorso e l'indirizzo di download, che si può cliccare nuovamente per ritrovare la pagina da cui è stato avviato lo scaricamento.

Ci sono un po' di trucchi nel gestire uno scaricamento da internet con Chrome piuttosto interessanti.
Si può, ad esempio, dire a Chrome di aprire immediatamente un file una volta completato il download.
Per farlo, senza aspettare che finisca, basta cliccarci sopra nella barra di download per vedere cambiare il messaggio in "X ore all'apertura del file..".
Appena finisce lo scaricamento, il file verrà aperto automaticamente.

Se si vuole che Chrome apra sempre un certo tipo di file dopo lo scaricamento, bisogna cliccare sulla freccia verso il basso accanto al nome del file nella barra in basso e premere poi sul'opzione "Apri sempre i file di questo tipo".
È utilissima questa opzione con i file Torrent.

Per mettere sul desktop un file appena scaricato non è necessario aprire prima la cartella che lo contiene, basta solo premerci sopra da Chrome e trascinarlo sul desktop.
Ovviamente Chrome non dovrà essere a tutto schermo.

Alcuni file vengono aperti direttamente in Chrome; questi sono i documenti PDF, i video MP4, i brani MP3.
Per scaricarli, una volta aperti, si possono premere i tasti Ctrl+S.
Un'altra opzione per scaricarli è clicando sul link col tasto destro e non col sinistro e poi selezionare "salva con nome".

Dalla pagina dei download, quella che ha come indirizzo chrome://downloads/ , è possibile mettere in pausa gli scaricamenti in corso per poterli riprendere quando si vuole.
L'unico problema è che se si chiude Chrome, questi saranno interrotti e non saranno da riscaricare da capo.
Per fortuna quando si chiude Chrome, magari accidentalmente, se si sta scaricando, viene visualizzato prima un avviso per confermare la chiusura e annullare il download.

Se non si fosse soddisfatti di come Chrome gestisce gli scaricamenti, allora si può usare un programma esterno che si integra in Chrome come Free Download Manager oppure un'estensione.
L'estensione è meglio perchè permette di gestire e controllare tutti i download all'interno del browser, senza la necessità di installare programmi esterni.

La miglior estensione, fino a questo momento, è Fruumo Download Manager che ha una bella schermata di gestione degli scaricamenti, migliore di quella standard di Chrome.
Una volta installata, l'estensione aggiunge la sua icona alla Omnibar per poter facilmente accedere ai download e alle impostazioni dell'estensione.
Gli scaricamenti di file si possono sospendere, riprendere, interrompere e rimuovere e si possono anche creare filtri per catalogare i file scaricati.
Le notifiche desktop per il download servono a sapere quando un termine del download, anche se Chrome è stato chiuso e l'opzione Multi-Download permette di scaricare più di un file da una singola pagina senza cliccare singolarmente ciascun elemento e di scegliere quale tipo di file scaricare da una pagina.
La barra di ricerca permette di trovare facilmente un particolare elemento dalla lista di file scaricati e per le immagini

Un'altra estensione che si fa preferire per la semplicità è Downloadr, che mette un pulsante di gestione dei download in Chrome in alto a destra.
Questo pulsante con la freccia verso il basso è simile a quello di Firefox, apre la lista dei download in corso e completati e di gestire gli scaricamenti simultanei.

Con l'estensione Download Notifier invece si ottiene un pulsante per accedere velocemente alla pagina dei download e, soprattutto, la funzione di avviso quando uno scaricamento è completo.
Una volta installata, l'estensione darà notifica dell'ultimo file scaricato con un popup in basso a destra.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • ELLE channel
    1/2/15

    Ciao, io invece sto riscontrando un problema proprio con i download perchè non mi appare più la stringa download in basso! e non mi da avvisi di possibili virus...semplicemente non accade nulla come se chrome mi ignorasse... sapete aiutarmi? grazie in anticipo

  • Claudio Pomes
    2/2/15

    fai un reset di Chrome http://www.navigaweb.net/2013/08/tasto-ripristino-su-chrome-29-e.html