Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

BitTorrent Sync sincronizza cartelle tra PC e cellulare in P2P

Pubblicato il: 18 luglio 2013 Aggiornato il:
Simile a Dropbox, ma senza limiti, con BitTorrent Sync si possono sincronizzare cartelle tra PC Windows, Mac, cellulari Android e iPhone in Peer-To-Peer
Bit Torrent Sync I creatori del popolare protocollo P2P (peer-to-peer) BitTorrent hanno lanciato un nuovissimo programma a suo modo molto innovo chiamato Bittorrent Sync che è un programma come Dropbox, senza limiti e gratuito.
Quello che differenzia Bittorrent Sync da altri programmi cloud come Dropbox, Skydrive e Google Drive è il suo funzionamento: BitTorrent Sync usa il protocollo P2P per sincronizzare i file tra computer, senza passare per un server centrale, Dropbox e gli altri invece copiano prima i file su internet, nei server dell'azienda che gestisce Dropbox e poi li riscarica sui computer che si tengono sincronizzati.
La differenza chiave è che con Bittorrent Sync i file vengono trasferiti via internet, ma non rimangono su un server cloud esterno.
Conseguenza di ciò è che con questa modalità i trasferimenti sono illimitati, così come non c'è limite alla grandezza dei file trasferibili.

Al momento in cui scrivo BitTorrent Sync è un programma in fase beta disponibile per Windows, Linux e Mac e con applicazione per cellulari e tablet Android con quella per iPhone e iPad.
Per usarlo basta scaricare il programma dal sito BitTorrent premendo il tasto Download.
Dopo il download si può procedere con l'installazione regolare e copiare il codice segreto che servirà per accoppiare altre periferiche con quel computer.
Una volta finito, si possono aggiungere le cartelle da sincronizzare.
Sincronizzare significa che quelle cartelle scelte saranno poi ricopiate sugli altri computer in cui è installato il programma automaticamente in modo che siano sempre identiche e saranno anche disponibili per l'uso da cellulare o tablet.
Le cartelle vengono sincronizzate quando ci sono almeno due computer accesi e configurati simultaneamente.
Sull'altro PC quindi bisogna installare sempre lo stesso programma BitTorrent Sync, non con l'opzione normale ma con l'opzione chiave segreta che viene generata dal primo PC in fase di installazione.
Per rivedere la chiave di una cartella sincronizzata basta premere col tasto destro sulla cartella aggiunta a BitTorrent Sync ed entrare nelle preferenze.
Si può anche generare una chiave usa e getta (One-Time Secret) e dare il permesso Read Only che può essere usata per condividere una cartella di file con un amico, senza dargli la possibilità di cancellare file dal nostro computer.

Se si sceglie la condivisione mobile comprare un codice QR che può essere scansionato da uno smartphone Android o iPhone per accedere alla cartella.
L'applicazione BitTorrent Sync su Android diventa un'ottima soluzione per scambiare file da cellulare a computer, da computer a cellulare e tra diversi cellulari.
Se infatti due amici hanno l'app BitTorrent Sync sullo smartphone possono inviare e ricevere file tramite l'opzione Send.
La cartella che viene messa in condivisione dal computer non viene scaricata per intero sul cellulare, viene infatti visualizzata soltanto la lista di file e ciascuno di essi potrà poi essere aperto sul telefonino o sul tablet.
L'App permette anche di fare il backup di una cartella del cellulare, come quella delle foto, sul computer, in modo automatico.

Come fatto notare questo sistema è molto differente rispetto Dropbox o altre applicazioni simili perchè non c'è un server centrale.
Questo significa che i file non si sincronizzano se uno dei due computer è spento e che dal cellulare non si può accedere ai file se il PC con la cartella sincronizzata è spento o staccato da internet.
Per come la vedo io, si tratta di una soluzione unica e definitiva per i trasferimenti veloci tra computer e per tenere sincronizzati i file tramite internet tra computer e cellulari.

In un altro articolo, altri programmi simili per sincronizzare file tra computer in modo diretto via internet senza limiti

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
3 Commenti
  • Danilo
    19/11/13

    Bello BitTorrent Sync !
    L'ottimo è usarlo con un nas casalingo per evitare di tenere il pc acceso.
    Altro che iCloud per le foto ! Con questo si condivide molto, ma molto di più !

    ps: ma che altri programmi ci sono per condividere cartelle che funzionino anche con xp e ios ?

  • Angelo Nera
    5/8/14

    Questo commento è stato eliminato dall'autore.

  • Claudio Pomes
    5/8/14

    qui hai diversi modi http://www.navigaweb.net/2012/08/10-modi-veloci-per-condividere-file.html