Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Come usare Google Drive su Windows, Mac, Android e iPhone, con 15 GB Cloud e app Office

Ultimo aggiornamento:
Usa Google Drive per archiviare file online con spazio gratuito da 15 GB, accesso illimitato da pc e cellulare, applicazioni Office
Google Drive web storage da 15GB L'app migliore per creare archivi cloud è, certamente,
Google Drive, un servizio gratuito di Google che permette di salvare online ogni tipo di file, foto, documento e quello che si vuole.
Google Drive è la migliore alternativa a OneDrive e Dropbox, permette di caricare online qualsiasi file su internet, video, foto, documenti, PDF e altro, cosi da conservarli online per poterlo aprire o modificare da un altro pc o da cellulare.
In Google Drive, quindi, gli utenti possono creare, condividere e collaborare con altri utenti e mantenere tutte le tue cose.

La caratteristica migliore di Google Drive è che include al suo interno Google Docs che include applicazioni web Office alternative a Word, Escel e Powerpoint.

Lo spazio online a disposizione gratis è di 15 GB, ben superiore rispetto a OneDrive e Dropbox, anche se si tratta di uno spazio che viene condiviso anche con Gmail.

Per fare un riepilogo, accedendo al sito Google Drive dal browser internet, è possibile fare le seguenti attività:
- Creare nuovi documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni, moduli e disegni.
- Creare e collaborare sui documenti Word, Excel o Powerpoint, anche in tempo reale, con colleghi o collaboratori.
- Caricare nuovi file nello spazio online, anche per condividerli privatamente o pubblicamente.
- Conservare tutto in modo sicuro e potervi accedere da ovunque (soprattutto durante gli spostamenti), da qualsiasi pc o terminale che può navigare su internet.
- Cercare i file ed al loro interno usando la casella di ricerca ed usando i vari filtri.
- Funzionalità OCR per convertire un testo scansionato in documento modificabile.

I 15 GB gratuiti sono disponibili a tutti gli utenti che accedono a Google Drive tramite un account Google o Gmail.
Non ci sono limiti sul singolo file quindi si può caricare anche un solo singolo file da 4 GB tutto in una volta.
È possibile aumentare tale spazio online pagando 2,50 Dollari al mese per 25 GB, 5 dollari al mese per 100 GB e addirittura si può avere un TB (1 Terabyte = 1000 GB) per 50 Dollari al mese (vedi sezione prezzi di Google Storage)
Quando si esegue l'aggiornamento ad un account a pagamento, lo spazio disponibile su Gmail sarà ampliato automaticamente a 25 GB.

Google Drive si può usare da sito web, da applicazione per Android e da app per iPhone / iPad.
Le applicazioni per iPhone e Android includono anche gli strumenti per creare, modificare e scrivere documenti Office, compresi i file docx di Word, xlsx di Excel e pptx di Powerpoint.

Chi usa come browser Google Chrome può anche usare Google Drive con diverse applicazioni disponibili nel Chrome Web Store.
In un altro articolo, abbiamo visto le migliori estensioni Chrome per Google Drive.

Si può anche scaricare il client Google Drive per PC Windows e Mac, in modo da poter sincronizzare una cartella del computer in modo che tutti i file in essa inclusi siano sincronizzati su Google Drive.
Dopo l'installazione del programma, bisogna solo configurare l'accesso con l'account Google e, nelle opzioni avanzate, cambiare se si preferisce la posizione della cartella di Google Drive, dove si può scegliere se attivare o meno la sincronizzazione e se avviare Google Drive all'accensione del computer.

Sincronizzazione significa che ogni file che viene copiato o spostato nella cartella Google Drive di Windows viene anche caricato su internet in Google Drive (Docs) e diventa disponibile online da qualsiasi altro pc.
Viceversa, se un file viene modificato da un altro computer, la sincronizzazione replica le modifiche nella cartella Google Drive degli altri propri pc dove è installata e attiva l'applicazione.
Al termine della configurazione, viene avviata la prima sincronizzazione che, se non era mai stato usato prima Google Documenti, finisce subito perchè non ci sono ancora file.
In Windows 7 e Windows 10 si può cliccare sulla cartella di Google Drive e creare una nuova raccolta per averla sempre a disposizione in Esplora risorse (o nei preferiti)
Se si vuole caricare in Google Drive una cartella o un file senza spostarlo e senza crearne una copia, si possono creare link simbolici.
In basso a destra, vicino l'orologio, nell'area di notifica, si può cliccare col tasto destro sull'icona di Google Drive per vedere lo spazio disponibile, per accedere alla cartella, per modificare le preferenze e per aprire Google Drive su internet, via browser web.

LEGGI ANCHE: Migliori trucchi e funzioni di Google Drive

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)