Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Entra in Google Drive: 15 GB per caricare file online sincronizzati su Windows e Mac

Pubblicato il: 24 aprile 2012 Aggiornato il:
Usa Google Drive per archiviare file online nei server Google, con spazio gratuito da 15 GB e accesso illimitato da pc e cellulare
Google Drive web storage da 15GB Aggiornato il 14.5.13

Incredibile ma vero, dopo anni di voci, rumors e tanti falsi allarmi, è uscito Google Drive, il nuovo servizio gratuito di Google per archiviare file online.
Il giorno dopo che Microsoft ha aggiornato e rilasciato l'applicazione ufficiale per Skydrive su Windows e Mac, Google risponde con il suo servizio di archiviazione che, similmente a Dropbox, permette di caricare qualsiasi file su internet, video, foto, documenti, PDF e altro, cosi da conservarli online per poterlo aprire o modificare da un altro pc o da cellulare.
In Google Drive gli utenti possono creare, condividere e collaborare con altri utenti e mantenere tutte le tue cose.

Google Drive altro non è che l'ormai ex Google Docs o Google Documenti in italiano e, infatti, se già si utilizzava Google Docs, se vedranno in G-Drive gli stessi file già salvati nel Cloud di Google.
Si tratta quindi di un aggiornamento di Google Docs con nuove funzionalità, applicazioni per sincronizzare i file con i computer e con gli smartphone Android e iPhone (anche le app Google Docs per cellulari hanno cambiato nome in Google Drive).
Lo spazio online a disposizione gratis è di 15 GB, ben superiore rispetto al singolo GB permesso gratuitamente, fino ad oggi, con Google Docs.
Nota: I 15 GB sono condivisi dalle applicazioni Gmail, Google+ e Google Drive che significa che, se si utilizzasse solo l'app Drive, si può usufruire dell'intera fetta di 15 GB senza pagare un soldo.

Per fare un riepilogo, accedendo al sito Google Drive dal browser internet, è possibile quindi fare tutto quello che si faceva con Google Documenti:
- Creare nuovi documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni, moduli e disegni.
- Creare e collaborare sui documenti Word, Excel o Powerpoint, anche in tempo reale, con colleghi o collaboratori.
- Caricare nuovi file nello spazio online, anche per condividerli privatamente o pubblicamente.
- Conservare tutto in modo sicuro e potervi accedere da ovunque (soprattutto durante gli spostamenti), da qualsiasi pc o terminale che può navigare su internet.
- Cercare i file ed al loro interno usando la casella di ricerca ed usando i vari filtri.
- Funzionalità OCR per convertire un testo scansionato in documento modificabile.

I 15 GB gratuiti sono disponibili a tutti gli utenti che accedono a Google Drive tramite un account Google o Gmail.
Non ci sono limiti sul singolo file quindi si può caricare anche un solo singolo file da 4 GB tutto in una volta.
È possibile aumentare tale spazio online pagando 2,50 Dollari al mese per 25 GB, 5 dollari al mese per 100 GB e addirittura si può avere un TB (1 Terabyte = 1000 GB) per 50 Dollari al mese (vedi sezione prezzi di Google Storage)
Quando si esegue l'aggiornamento ad un account a pagamento, lo spazio disponibile su Gmail sarà ampliato automaticamente a 25 GB.

In Google Drive (ossia il nuovo Google Docs) si può scaricare l'applicazione Google Drive Sync sul pc Windows (XP, Windows 7, Vista) e su Mac.
Dopo l'installazione del programma, bisogna configurare l'accesso con l'account Google.
La procedura di installazione, nella prima schermata, avvisa della creazione di una nuova cartella in Windows chiamata Google Drive in cui saranno scaricati i file già presenti (quelli che erano in Google Docs).
Dopo il primo Next, nella seconda scheda si può entrare nelle opzioni avanzate per cambiare la posizione della cartella di Google Drive, dove si può scegliere se attivare o meno la sincronizzazione e se avviare Google Drive all'accensione del computer.

Sincronizzazione significa che ogni file che viene copiato o spostato nella cartella Google Drive di Windows viene anche caricato su internet in Google Drive (Docs) e diventa disponibile online da qualsiasi altro pc.
Viceversa, se un file viene modificato da un altro computer, la sincronizzazione replica le modifiche nella cartella Google Drive degli altri propri pc dove è installata e attiva l'applicazione.
Al termine della configurazione, viene avviata la prima sincronizzazione che, se non era mai stato usato prima Google Documenti, finisce subito perchè non ci sono ancora file.
In Windows 7, si può cliccare sulla cartella di Google Drive e creare una nuova raccolta per averla sempre a disposizione in Esplora risorse.
Se si vuole caricare in Google Drive una cartella o un file senza spostarlo e senza crearne una copia, si possono creare link simbolici.
In basso a destra, vicino l'orologio, nell'area di notifica, si può cliccare col tasto destro sull'icona di Google Drive per vedere lo spazio disponibile, per accedere alla cartella, per modificare le preferenze e per aprire Google Drive su internet, via browser web.

Google Drive si può scaricare anche come applicazione per cellulari e tablet Android (presto sarà anche disponibile per iPhone e iPad).
Chi usa come browser Google Chrome può anche usare Google Drive con diverse applicazioni disponibili nel Chrome Web Store e, in un altro articolo, abbiamo visto le migliori applicazioni Chrome per Google Drive.

Questo è solo l'inizio, c'è da scommettere che Google Drive integrerà anche gli allegati di Gmail di grandi dimensioni e che sarà usato per tantissime altre funzioni.
Prima di cliccare qui per iniziare ad usare Google Drive, vale la pena sapere che Gmail ha aumentato lo spazio di archiviazione a 10 GB e vedere il video di presentazione a G Drive, come al solito, molto bello e sottotitolato in italiano.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • InfoGoogleDrive
    29/11/13

    come si fa con Google Drive a vedere il tempo residuo di sincronizzazione?
    Preciso meglio : come posso vedere il tempo residuo ancora necessario x completare il "trasferimento"?