Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Il più simile a Windows Media Player: MPC, il top per vedere film e video

Pubblicato il: 15 marzo 2012 Aggiornato il:
Scarica il miglior lettore video per pc Windows: Media Player Classic- Home Cinema, compatibile con tutti i formati, simile a WMP
Media Player Classic Home Cinema Tra le tipologie di programmi per pc Windows più popolari ci sono sicuramente i Media Player per guardare i video ed i film al computer.
La scelta del miglior media player è difficile perchè esistono decine di programmi equivalenti con più o meno opzioni e caratteristiche aggiuntive.
Windows viene fornito, nella sua installazione, con il Windows Media Player che però, come sappiamo bene, non è in grado di riprodurre qualsiasi formato video ed ha diversi limiti.
Inoltre Windows Media Player, così come altri che riprendono il suo aspetto, è un programma polivalente che permette, tra le altre cose, di sentire musica, vedere film ed organizzarli in raccolte personalizzate.
Come miglior Media Player solo per i video ho sempre consigliato VLC, il programma open source capace di aprire tutti i video e che permette anche di fare modifiche e registrare.
Esiste però una soluzione ancora migliore che assicura la visione di ogni video o film, compresi gli streaming da flussi di rete e i video in DVD: Media Player Classic - Home Cinema.

Media Player Classic era un programma del 2003 basato sulla versione di Windows Media Player di quel tempo.
La versione Home Cinema di Media Player Classic nacque nel 2006 ed il continuo sviluppo di questo software completamente libero e gratuito l'ha portato a diventare il più moderno e compatibile programma per vedere video al computer (purtroppo solo su Windows).

Media Player Classic - Home Cinema (MPC-HC) può essere considerato il numero uno della categoria per tre caratteristiche base:
- Leggerezza del programma;
- Fluidità di visione anche di video ad alta qualità o HD ed anche su computer più vecchi;
- Compatibilità con tutti i formati video esistenti.

L'interfaccia è pulita, minimalista e semplice da usare come quella di VLC e la finestra lascia ai video tutto lo spazio, senza barre di menu ingombranti.
L'unica barra con i menu di configurazione è in alto e permette di accedere a tutte le funzionalità del programma che è scaricabile in versione italiana.
MPC-HC non cerca di emulare la grafica di un lettore DVD ma segue lo schema delle finestre Windows, con i menu in alto ed i controlli di riproduzione in basso.

MPC-HC supporta un elevato numero di codec diversi per la riproduzione dei formati audio e video più comuni: Da Xvid a MPEG, da VCD a DVD, MP4 e FLV e si possono aprire quasi tutti i formati di codifica video senza dover installare pacchetti di codec aggiuntivi.
MPC Home Cinema supporta anche H.264 e VC-1 con supporto DXVA, DivX, Xvid, Flash Video, OGM e MKV; incorpora inoltre le tecnologie di riproduzione QuickTime e RealPlayer rendendo superflua la loro presenza sul computer.
Come lettore multimediale, MPC-HC non si limita alla riproduzione dei video: si può ascoltare musica ed aprire immagini e foto.
MPC-HC supporta i seguenti:
- formati video: MPEG, MPG, MP2, VOB, ASX, ASF, WM, WMV, AVI, D2V, MP4, SWF, MOV, QT, FLV, MKV.
- formati audio: AC3, DTS, WAV, WMA, MP3, M3U, PLS, WAX, OGG, SND, AU, AIF, AIFC, AIFF, MIDI, CDA
- formati di immagine: JPEG, JPG, GIF, PNG, BMP.
Se non bastasse, si può scaricare il pacchetto LAVFilters che rende il Media Player Classic il più completo lettore multimediale esistente per Windows.
Dal menu Visualizza -> Opzioni -> Filtri interni si possono scorrere tutti i vari codec supportati mentre nella sezione Filtri esterni è possibile importare, opzionalmente, i filtri LAV dalla cartella di installazione di LAVFIlters.
Dal menu di Riproduzione si può selezionare il filtro audio e video da usare.
Tra le opzioni interne del programma Home Cinema abbiamo anche diverse impostazioni avanzate per aprire flussi di streaming ed anche video da sorgenti e periferiche esterne come la TV digitale o la webcam.
Si può anche aprire un video e sentire un audio diverso che va selezionato dal menu Riproduzione -> Audio.
Si possono inoltre salvare diversi fotogrammi come i fermo-immagine, si può fare lo zoom e rallentare il video o velocizzarlo.
Esiste anche un'applicazione per i cellulari Android, MPC Remote Lite, per controllare il Media Player Classic da remoto tramite lo smartphone (che diventa un telecomando).
Se si installa MPC-HC su un computer a 64bit, esso si configura automaticamente per usare solo i codec a 64bit.

Di Media Player Classic è stata realizzata anche un'altra versione chiamata MPC-BE, con un'interfaccia diversa e molte opzioni in più.
Si tratta di una versione rinnovata del Media Player Classic che, secondo il suo autore, non solo è meglio di MPC, ma è anche più rapido.
La differenza più significativa che si nota è l'interfaccia utente più moderna.
La barra di navigazione è piuttosto elegante e ospita tutti i comandi di base per mettere in pausa, play, stop, successivo, precedente, aprire file, volume, ricerca.
È inoltre possibile modificare rapidamente i flussi audio ed i sottotitoli tramite pulsanti a portata di mano.
Proprio come MPC, l'applicazione gestisce la maggior parte dei formati audio e video senza alcun intoppo.

In un altro articolo avevo già elencato i migliori Media Player per Windows tra cui grandi programmi KMPlayer e GOMPlayer, dalla grafica più accattivante e con più funzioni aggiuntive.
Media Player Classic Home Cinema rimane però il migliore per leggerezza e compatibilità, tanto da farlo preferire anche a VLC che nelle sue ultime versioni ha person un po' di snellezza.
Media Player Classic è anche compreso nei codec Klite, segnalato tra i software per vedere qualsiasi formato di film e video sul pc

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • oriental
    27/10/15

    Mi sembra che con XP non funzioni.