Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

salvare icone desktop Una delle cose più fastidiose su Windows è il fatto che le icone sul desktop, quando si cambia la risoluzione dello schermo o a seguito di un cambio della configurazione, cambiano posizione automaticamente, disponendosi in modo alquanto casuale.
Difficilmente si cambia risoluzione del monitor a meno che non si lavori facendo test di visualizzazione oppure se si cambia schermo, cosa che può avvenire soprattutto se si utilizza un portatile in diversi luoghi, collegandolo a diversi monitor.
In alcuni casi la risoluzione dello schermo viene cambiata automaticamente quando, per esempio, si lancia un videogioco o un'applicazione con grafica 3D.
Per evitare che la disposizione ordinata delle icone sul desktop venga rivoluzionata e modificata automaticamente, si può salvare l'attuale posizione in modo da ripristinarla ogni volta che serve.

La capacità di salvare la posizione delle icone sul desktop non è compresa in Windows ma può essere implementata utilizzando uno di questi semplicissimi programmi.

1) Icon Configuration Utility permette salvare il layout del del desktop e tutte le icone visualizzate nella posizione corrente.
Dalla finestra del programma basta solo premere sul tasto Save (salva) per creare un layout che può poi essere ripristinato in un click col tasto Restore.
Ogni layout viene salvato con un nome a piacere.
Con questo programma è possibile salvare diverse disposizioni delle icone sul dekstop per utilizzarle in ambiti diversi.
Si può quindi tenere un layout da lavoro con le icone dei programmi più seri e un layout da gioco.
Passare da un desktop all'altro è semplicissimo e, solo su Windows 7, si può anche usare l'opzione che compare premendo il tasto destro sul vuoto.

2) DesktopOK è un piccolo tool portatile, che non richiede installazione, che salva la disposizione delle icone sul desktop Windows per ogni risoluzione utilizzata.
Si può quindi decidere quali icone vedere a risoluzione alta (quando tutto è più piccolo) e quali a risoluzione bassa (con le icone grandi).
Il programma rimane in background e abilita opzioni veloci per nascondere tutte le icone.

3 e 4) Desktop Restore e DeskSave sono altri due tool per tutte le versioni di Windows che permettono di salvare e ripristinare la posizione di icone sullo schermo.

I più organizzati, coloro che odiano visualizzare le icone messe in modo casuale sul desktop e che si stufano, ogni volta che si installa un programma nuovo, a posizionare la relativa icona o a cancellarla, possono preferire una soluzione diversa di cui ho parlato in passato: tenere il desktop pulito e senza icone, usando barre di avvio veloce.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
6 Commenti
  • kooma  
    22/dic/2011 07:17:00

    Claudio, sei una miniera....m'hai dato tante di quell dritte che non so come avrei fatto senza di te.
    COMPLIMENTI.

  • Unknown  
    23/dic/2011 02:52:00

    salve volevo chiederti se esiste un metodo manuale per salvare la posizione delle icone senza usare tool di terze parti. Penso che la posizione sia salvata in un file tipo desktop.ini o qualcosa del genere e vorrei capire se si può agire da soli. Grazie

  • Claudio Pomhey  
    23/dic/2011 10:28:00

    desktopok ad esempio è portatile quindi non rimane in background e si usa una tantum; non è cosi semplice, il file è una dll (layout.dll) che se non si modifica con un editor di testo

  • Winkle  
    29/dic/2011 15:54:00

    Claudio, nell'articolo hai detto che DESKTOPOK rimane in background, nei commenti invece dici di no.

    Essendo uno "standalone" credo ti sia sbagliato nell'articolo, però ... giusto per chiarezza, meglio chiedere conferma :)

    Grazie, inoltre, per questa bella idea :)

  • Claudio Pomhey  
    29/dic/2011 16:41:00

    diciamo che puoi scegliere se lasciarlo attivo (se si vogliono usare le altre piccole funzioni) o no

  • Winkle  
    29/dic/2011 19:08:00

    Siccome ne avevo bisogno l'ho provato e confermo che rimane attivo a meno che non lo si chiuda manualmente.

    Inoltre si sappia che il programma non ricrea le icone dal nulla, se per caso state pensando al ripristino delle stesse dopo una formattazione, ma solo riordina, secondo il lay-out presente al momento in cui abbiamo salvato.

    Che significa ? Che se nel desktop del computer appena formattato ci sono solo tre icone, be' ... ordina solo quelle, non ricrea le vecchie icone.