Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Salvare e bloccare le icone sul desktop

Pubblicato il: 21 dicembre 2011 Aggiornato il:
Come salvare la posizione delle icone sul desktop di Windows e impedire che possano essere mosse

salvare icone desktop Aggiornato il 8.1.15

Una delle cose più fastidiose su Windows è il fatto che le icone sul desktop, quando si cambia la risoluzione dello schermo o a seguito di un cambio della configurazione, cambiano posizione automaticamente, disponendosi in modo alquanto casuale.
Difficilmente si cambia risoluzione del monitor a meno che non si lavori facendo test di visualizzazione oppure se si cambia schermo, cosa che può avvenire soprattutto se si utilizza un portatile in diversi luoghi, collegandolo a diversi monitor.
In alcuni casi la risoluzione dello schermo viene cambiata automaticamente quando, per esempio, si lancia un videogioco o un'applicazione con grafica 3D.
Per evitare che la disposizione ordinata delle icone sul desktop venga rivoluzionata e modificata automaticamente, si può salvare l'attuale posizione in modo da ripristinarla ogni volta che serve o bloccare proprio ogni possibilità di muoverle.

La capacità di salvare e bloccare la posizione delle icone sul desktop non è compresa in Windows ma può essere implementata utilizzando uno di questi semplicissimi programmi.

1) Icon Configuration Utility permette salvare il layout del del desktop e tutte le icone visualizzate nella posizione corrente.
Dalla finestra del programma basta solo premere sul tasto Save (salva) per creare un layout che può poi essere ripristinato in un click col tasto Restore.
Ogni layout viene salvato con un nome a piacere.
Con questo programma è possibile salvare diverse disposizioni delle icone sul dekstop per utilizzarle in ambiti diversi.
Si può quindi tenere un layout da lavoro con le icone dei programmi più seri e un layout da gioco.
Passare da un desktop all'altro è semplicissimo e, solo su Windows 7, si può anche usare l'opzione che compare premendo il tasto destro sul vuoto.

2) DesktopOK è un piccolo tool portatile, che non richiede installazione, che salva la disposizione delle icone sul desktop Windows per ogni risoluzione utilizzata.
Si può quindi decidere quali icone vedere a risoluzione alta (quando tutto è più piccolo) e quali a risoluzione bassa (con le icone grandi).
Il programma rimane in background e abilita opzioni veloci per nascondere tutte le icone.

3) DeskLock è un'applicazione gratuita per impedire a chiunque di muovere o ri-organizzare le icone del desktop.
Il programma è molto facile da usare e presenta solo le opzioni per attivare il blocco o per disattivarlo.
Una volta che le icone sono bloccate, diventa impossibile spostarle sul desktop trascinandole col mouse.

4 e 5) Desktop Restore e DeskSave sono altri due tool per tutte le versioni di Windows che permettono di salvare e ripristinare la posizione di icone sullo schermo.

I più organizzati, coloro che odiano visualizzare le icone messe in modo casuale sul desktop e che si stufano, ogni volta che si installa un programma nuovo, a posizionare la relativa icona o a cancellarla, possono preferire una soluzione diversa di cui ho parlato in passato: tenere il desktop pulito e senza icone, usando barre di avvio veloce.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • GLOB28
    29/11/15

    Ho scaricato DeskLock, ho l'icona sul desktop ma non riesco a sbloccare il lucchetto per spostare alcune icone.
    Cosa devo fare a questo punto per eliminare DeskLock?

  • Claudio Pomes
    7/12/15

    disinstallalo no?