Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Accedere a tutti gli account Cloud insieme dal computer

Pubblicato il: 21 novembre 2011 Aggiornato il:
8 programmi per gestire foto e file caricati online su Dropbox, Facebook, Skydrive, Google Drive, Box e altri servizi cloud
Unificare web-app sul pc Su internet abbiamo visto che esistono diversi tipi di servizi di archiviazione file sulla nuvola (in "cloud") ossia degli spazi online raggiungibili da tutto il mondo, qualsiasi computer si utilizzi, in cui conservare i propri file.
Tra questi, i migliori esempi gratuiti sono Sugasync, DropBox e altri siti di backup online come Box.net.
Oltre a questi ci sono poi i social network e le applicazioni web, dove, sempre con la tecnologia "cloud" è possibile creare e copiare file e, in alcuni casi, foto.
Tra questi siti abbiamo Facebook, Picasa e Flickr per creare album di foto online e poi Google Docs per conservare documenti online e Youtube per i video.
Insomma, tutti questi servizi cloud possono essere utilizzati insieme in modo unificato, integrandoli in un unico portale oppure anche per vedere e gestire file e foto dal computer.

LEGGI ANCHE: Cosa vuol dire "Cloud"

Questi servizi sono per lo più, liberi e gratuiti quindi, chi vuole più spazio di archiviazione su siti come DropBox o SugarSync, può anche avere più di un account.
Per risolvere il problema della dispersione dei file in molteplici servizi cloud, bisogna trovare un modo di gestire i file di Dropbox, Google Docs e Sugarsync da un unico pannello di gestione ed avere anche la possibilità di cercare e caricare le foto su Facebook, Picasa (Google+) e Flickr, direttamente dal pc.
Per questi due obiettivi ci sono due nuovi servizi davvero comodi ed innovativi che consiglio di utilizzare a seconda delle esigenze.

1) ZeroPC è un programma gratuito per organizzare i vari servizi cloud unificandoli in un'unica area di gestione.
ZeroPC aggrega i file da Box.net, Dropbox, Facebook, Twitter, Evernote, Flickr, Google Docs, Instagram, Picasa, SkyDrive e SugarSync.
Per iniziare a utilizzare il servizio, fare clic sul pulsante Sign Up per registrare un account e scaricare il programma.
L'interfaccia desktop di ZeroPC chiede di collegare gli altri account Cloud inserendo i dati di accesso ed autorizzando l'applicazione.
È possibile accedere da qualsiasi computer ed in qualsiasi browser ai file, le foto, i video e quant'altro sia contenuto in uno dei servizi sopra elencati.
È anche possibile cercare tutti i file attraverso i vari servizi.
ZeroPC si può usare da un computer Windows ed anche da un cellulare Android o iPhone.
La banda gratuita (il totale di upload e download sui vari servizi cloud tramite ZeroPC) è limitata a 1 GB al mese.

2) Picbackman è un programma che fa il backup delle foto su tutti i vari servizi Cloud insieme, connettendosi ai propri account.
Esso supporta Flickr, Facebook, Instagram, Google Picasa, Dropbox, SmugMug, Box.net e SkyDrive.
Basta solo selezionare la cartella di immagini che sarà salvata online su tutti i serivizi che si vuole, in una sola volta.

3) Con DropboxAutomator si possono trasferire le foto da Facebook a Dropbox per crearne una copia automatica.
Il servizio gratuito funziona anche con Google Drive, Skydrive ed altri servizi Cloud.

4) MultCloud per trasferire file da un drive cloud a un altro è un sito web da cui è possibile aprire, in un'unica interfaccia, tutti i file salvati online nei vari servizi cloud come Google Drive, Onedrive, Dropbox ed altri.

5) Jolicloud è un servizio online di gestione degli account cloud in un cruscotto integrato du una singola pagina.
Esso combina Facebook, Feedly, Google+, Tumblr, e altri servizi.

6) Un servizio simile è Shared Folders (non esiste più) che, rispetto a Otixo, si differenzia perchè specializzato nei social network e, quindi, nella gestione delle foto e dei video.
Shared Folders richiede il download del suo client e la registrazione di un account.
In questo caso si possono associare diversi account di siti come Facebok, Flickr, Picasa, Google Docs, Instagram, Youtube.
Social Folders, senza dover fare alcuna configurazione, crea una nuova cartella sociale dentro i documenti di Windows che contiene tutti gli album di foto di Facebook, Flickr e Picasa, i video di Youtube e di Facebook ed i file di Google Docs.
Le immagini ed i video sono visualizzati come normali file che si possono quindi aggiungere, spostare e cancellare tra i vari servizi ed il computer.
Social Folders funziona bene anche se, siccome è un servizio nuovo, bisogna un po' insistere manualmente nel caso non aggiorni i file.
Se, ad esempio, si associa l'account di Facebook, con Social Folders si possono creare nuovi album e caricare foto o video semplicemente spostando le immagini ed i filmati nella relativa cartella del computer.
La stessa cosa vale anche per i video Youtube, i documenti di Google Docs e le foto su Flickr.

7) Otixo è un servizio a cui iscriversi per unificare i vari siti di archiviazione cloud e accedere ai file memorizzati, da un'unico posto (non più gratuito)
Praticamente, se si ha uno o più account su Dropbox, su SugarSync, su Box.net, Amazon S3, Google Docs e altri, li si può unificare tutti insieme sull'interfaccia del sito Otixo.
Per farlo, basta associare i vari account fornendo le credenziali di accesso una volta sola (nome e password dei vari siti come Dropbox).
Da Otixo, che funziona un po' come un esplora risorse, compaiono tutte le cartelle di file caricati su internet e diventa facile come si fa su Windows, spostarli da un servizio all'altro, copiarli e organizzarli con il drag and drop.
Otixo supporta l'FTP, quindi può anche essere utilizzato direttamente per trasferire file da qualsiasi server FTP a Google Docs, DropBox o Amazon S3 senza problemi, utilizzando un programma per creare un server FTP come FileZilla.
La parte migliore di Otixo però è che, tutte le cartelle create sui vari servizi cloud unificati ed integrati tutti assieme, si possono anche vedere e gestire direttamente da Windows o da Mac, senza dover scaricare alcun programma.
Per farlo, basta aprire Esplora risorse, andare su "Computer", cliccare col tasto destro sul vuoto e aggiungere un nuovo percorso di rete.
Come indirizzo si mette https://app.otixo.com/webdav mentre come nome e password quelle registrate per l'account Otixo.
Dopo aver effettuato la connessione di questa unità di rete, si potrà vedere un nuovo hard disk in risorse del computer, che contiene tutte le cartelle associate.
Si possono così utilizzare i propri account Dropbox, SugarSync, Box.net, Amazon, Google docs, MobileMe ed altri servizi tutti assieme da Windows per caricare, cancellare, spostare e modificare i file dalla cartella di rete che può essere configurata in qualsiasi computer, Windows o Mac, connesso a internet.
Otixo offre anche una ricerca di file unificata per trovare rapidamente tutti i file dispersi in più servizi cloud.
Otixo ha aperto recentemente i piani di abbonamento quindi, con la versione gratuita, si può solo usare per scambiare dati fino a 250 MB ogni mese.

8) Cloudfuze (ex Joukuu) è un'applicazione che permette di collegare ed unificare i vari servizi cloud in modo da visualizzare foto e file dalla stessa pagina.

LEGGI ANCHE: Aprire Dropbox, Skydrive e Google Drive insieme in Windows 8

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)