Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

Tante volte abbiamo segnalato modi diversi per tenere pulito un computer, ci sono diversi tool indicati soprattutto per pulire le chiavi di registro e i file obsoleti in modo da risparmiare spazio sul pc e renderlo più stabile.
Certi errori di Windows poi sono provocati da programmi non installati correttamente o da software disinstallati male che teoricamente dovrebbero essere corretti da altre tipologie di tool per la manutenzione del sistema.
Tra i programmi più delicati ci sono poi i driver, che servono a mettere in comunicazione il pc a un hardware esterno come ad esempio la stampante.

Quando viene attaccato un cellulare al pc, una macchinetta fotografica, una stampante e tutte le volte che si deve aggiornare il driver della scheda video Ati o Nvidia, o della scheda audio, insomma, in generale, ogni volta che viene richiesto un driver da installare, questo rimane in memoria al pc, si carica all'avvio del computer ed è spesso totalmente invisibile.
Questi driver, su un computer molto usato, si accumulano e, ogni volta che si aggiunge o si cambia un pezzo hardware che può essere anche, ad esempio, la scheda audio, un nuovo driver viene installato e, una persona normale, difficilmente si ricorderà di eliminare quello della scheda vecchia.
Gira e rigira, il rischio diventa di trovare dei conflitti ed errori sui driver e di dover faticare per mettere in funzione e far rilevare al proprio sistema operativo, il nuovo giocattolino acquistato.

Normalmente, i driver si possono vedere cliccando con il tasto destro del mouse sull'icona delle Risorse del computer --> Scheda Hardware --> Gestione periferiche.
I vecchi driver hardware però rimangono nascosti da questa lista perchè l'utility di Gestione periferiche visualizza solo quelli attivi.
Utilizzando un apposito comando, è possibile obbligare il computer a mostrare all'utente anche questi vecchi e inutili rompiscatole.
La cosa buona poi è che i vecchi dispositivi appariranno di colore grigio e la loro rimozione e disinstallazione sarà solo una questione di un click.

Il breve e facile metodo per impedire al computer di essere bombardato dagli avanzi dei driver non più usati è lo stesso sia per Windows Xp che per Vista.

Aprire la finestra "Prompt dei comandi" in modalità amministratore.
Da Start - Tutti i Programmi - Accessori - Prompt dei comandi - click con il tasto destro e selezionare Esegui come ... - L'amministratore.
In alternativa, Start - Esegui - Digitare cmd - premere Ctrl + Shift + Invio per l'esecuzione come amministratore.
Ora scrivere (o fare copia-incolla da qui) il seguente comando nella finestra e premere Invio.
SET DEVMGR_SHOW_NONPRESENT_DEVICES = 1
Questo costringe gli invisibili vecchi driver a farsi vedere in Gestione periferiche.

Per entrare ora direttamente nella Gestione periferiche. si può scrivere sulla stessa finestra Dos il comando devmgmt.msc.
Da qui, andare sul menù Visualizza e premere su "Mostra periferiche nascoste".
L'elenco ora comprende ora tutti i dispositivi attivi e quali non più usati che appaiono di colore grigio.

Dalla lista, cliccare con il tasto destro sul driver inattivo che si desidera rimuovere e premere sul tasto Disinstalla per rimuovere il driver ed eliminarlo per sempre.

Oltre a questo, si possono usare alcuni programmi automatici che rendono l'operazione più semplice.

DriveCleanUp è un piccolo programma per rimuovere i riferimenti su Windows (nelle chiavi di registro) alle periferiche hardware non più usate e scollegate dal computer

Un modo ancora più semplice può essere usare il programma della Nirsoft, DriverView che stila una lista di tutti quelli caricati sul computer.

Un altro buon programma per vedere tutte le perifercihe che sono state attaccate e installate sul computer è GhostBuster.
Questo programma opensource mostra tutto quello che è stato usato e che è attualmente attaccato al computer e permette di rimuoverlo e disinstallare il driver.
Bisogna però stare attenti perchè tante delle periferiche trovate come il proprio cellulare o la macchina fotografica, potrebbero risultare non usate soltanto perchè scollegate dal computer quindi, se si rimuovono, bisogna poi, quando vengono riattaccate, reinstallare il relativo driver.

USBDeview invece consente di conoscere tutte le periferiche USB connesse nel tempo al computer e di disisntallare quelle che non si usano più.

In aggiunta a questo, segnalo il tool Device Remover, un software portable, che non richiede installazione, che permette di gestire tutti i driver e le periferiche hardware del sistema.
Questo tool però va usato con un po' di attenzione per non rischiare di fare danni e soltanto come seconda opzione nel caso ci siano problemi evidenti con i dispositivi esterni e non sia riuscita la disinstallazione normale con la procedura descritta sopra.
Oltre alla possibilità di rimozione di qualsiasi driver, esso visualizza tutti i dispositivi, sia attivi che disattivi e permette di gestirli e modificarli, anche se per fare questo bisogna sapere cosa si sta toccando.
L'utilità maggiore di questo tool è sicuramente quella informativa per avere ben chiaro marca modelli e prestazioni di ogni singolo pezzo del computer, sia interno che esterno.

Un ulteriore problema che capita con certe marche soprattutto di schede video come Ati e Nvidia, quando viene disinstallato un driver, esso lascia sempre traccia di se.
Quando si tratta di aggiornare un driver (alla ATI fanno aggiornamenti ogni mese) la situazione peggiora ulteriormente perchè le diverse versioni di driver si installano una sull'altra.
Come consigliato anche dalle case produttrici, prima di aggiornare bisogna rimuovere la versione precedente.
Per rimuovere del tutto uno di questi driver, dopo averlo disinstallato dal menu "installazione applicazioni" come visto sopra, si può, in aggiunta, usare il programma Driver Sweeper.
Driver Sweeper giunto a Novembre alla versione 2.1, consente di rimuovere tutti i driver su Windows, anche Windows 7, di tutti i tipi, con tutti i file e chiavi di registro correlate, ed è forse il miglior programma per disinstallarli e pulire il computer del tutto.

Per concludere l'articolo, segnalo un articolo dal supporto di Microsoft per correggere l'errore di "Periferica sconosciuta" che diventa visibile quando nella lista di Gestione Periferiche, compaiono punti esclamativi gialli.
In quei casi gli errori possono dipendere dalla mancanza completa di un driver, da un conflitto o da tante altre circostanze che andrebbero verificate caso per caso.

Ricordare infine che un computer con mille cose attaccate, consuma un sacco di corrente in più, quindi, se non si usano certi dispositivi, meglio spegnerli o staccarli.

In altri articoli:
I migliori programmi per aggiornare i driver automaticamente;
Come fare il backup di tutti i driver.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
10 Commenti
  • diego.chionna  
    01/nov/2009 20:00:00

    Ciao Claudio.
    Come vedi ormai sono tuo cliente... e come tale ti sto anche pubblicizzando molto tra gli amici.
    Spero ti faccia piacere..

    :)

    Ma veniamo al dunque...
    Mi sono approcciato alla questione "aggiornamento drivers"; ho scaricato "3DP cHIP" e prima di indirizzarmi al link fornito dal programma volevo seguire il consiglio
    di disinstallare il vecchio driver propedeuticamente all'installazione del nuovo.

    Ho così installato USB Deview (che tornava utile anche per futuri speed test), ma ne ho riscontrato la pericolistà nel momento in cui mi sono reso conto che mi aveva catalogato come"not connected" (e stava quindi facendomeli cancellare !!!) tutti i drivers delle periferiche NON ATTIVE IN QUEL PRECISO MOMENTO.
    Praticamente... solo perché la mia webcam, SEPPUR CONNESSA, NON era ACCESA, era identificata come "not connected".
    Per fortuna che me ne sono accorto !

    Così mi sono detto... "andiamoci piano..." e ho deciso di cancellare i vecchi drivers
    da "gestione dispositivi" (l'equivalente per windows VISTA di gestione periferiche).

    Vado a selezionare la scheda grafica ed improvvisamente vengo colto dal dubbio che mi blocca e che rappresenta, poi, il motivo e la domanda di questo post:

    Che succede al portatile se disinstallo il driver della scheda video ?
    Avrò la possibilità poi di VEDERE (letteralmente, poiché parliamo di scheda video)
    3DP Chip e di cliccarci sopra per andare alla pagina web fornita e scaricare l'aggiornamento ?
    E potrò fare lo stesso quando disinstallerò i drivers della scheda di rete ?
    Se tolgo i drivers come si fa a connettere ?!?

    Sicuramente sono dubbi stupidi a cui tu saprai dare facile risposta...
    La aspetto.

    Grazie in anticipo.

  • Claudio Pomhey  
    01/nov/2009 20:12:00

    Guarda ti consiglio vivamente di aggiornare i driver manualmente e di usare uno scanner solo per quelli dubbi ma, come ho detto in un altro articolo ( http://www.navigaweb.net/2008/06/aggiornare-i-driver.html ), i driver importanti sono pochi, gli altri aggiornali solo se vedi che c'è qualcosa d istrano sul pc.

    Per queanto riguarda la disinstallazione di quelli non più validi, attieniti alla procedura manuale oppure usa i tool solo per vederli ma non per eliminarli.

  • diego.chionna  
    02/nov/2009 18:20:00

    Lavornado sui drivers ho scoperto che lo stesso "gestione dispositivi" di Windows Vista" permette, selezionando la voce "aggiornamento drivers", di updatare questi ultimi per ogni periferica.

    Ma tu forse hai capito che sono un tipo curioso...

    E allora prima ho cercato l'aggiornamento con "gestione dispositivi" (ricevendo una risposta tipo "Il driver installato è il più aggiornato") e poi con il link fornito da 3DP Chip (trovando un aggiornamento da fare).

    Ora... Chi ha ragione ?
    Windows che mi dice che meglio di così non posso stare ? O 3DP Chip che mi porta a scaricare un file che lui considera "aggiornamento", ma non ha neanche un nome simile a quello della mia periferica ?

    Grazie come sempre.

  • Claudio Pomhey  
    02/nov/2009 19:31:00

    secondo me stai bene cosi, poi forse 3d chip trova qualcosa di più ma sicuramente nulla di necessario; che periferica sarebbe?

  • Diego  
    02/nov/2009 23:00:00

    Scheda audio: Realtek HD audio.

    Confermi anche se tratta di questo tipo di periferica ? Grazie.

  • Claudio Pomhey  
    02/nov/2009 23:02:00

    vabbe ma per quel driver non ti serve alcun tool, basta che vai sul sito ufficiale e lo scopri subito

  • Diego  
    02/nov/2009 23:13:00

    Eh... lo so ! Però il bello di 3DP Chip mi pareva aver capito essere quello di darmi un collegamento diretto al download. Perché perdere tempo a crecare sui vari siti di ogni periferica ?

    Sarò curioso.... ma pigro ? :D

  • Anonimo  
    31/ott/2010 15:48:00

    non riesco a disinstallare e resettare definitivamente il mio router wireless...x poterlo reistallare xk non mi funziona piu...come faccio?

  • mgy  
    29/gen/2011 10:34:00

    Ciao Claudio, vorrei segnalarti un'ottima risorsa per identificare un driver nascosto e per andarselo poi a procurare. Qui: http://www.lostintechnology.com/windows/how-to-find-drivers-for-unknown-devices-in-windows

  • Anonimo  
    14/apr/2011 16:14:00

    Dimmi tu Claudio per cortesia come posso fare se vado sul sito toshiba e non mi rileva nemmeno il pc in automatico,e se cerco di immettere il modello che e' un satellite A300 trovo di tutto ma A300 nulla!e dire che si tratta di un modello che ho comperato 2,5 anni fa!Questo per dirti che alla fine si e' costretti ad usare i tool perche' le case costruttrici sono a dir poco penose!