Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Scaricare Windows Media Player 12 per Windows 10

Aggiornato il:

Come Scaricare Windows Media Player 12 per Windows 10 se non c'è (in Windows 10 N) o non è abilitato

Mentre in passato Windows Media Player è stato il programma predefinito sui PC Windows di tutto il mondo per vedere video ed ascoltare musica, con Windows 10 Microsoft ha deciso di non puntare più sul suo storico software.
Il problema che Microsoft ha avuto con Windows Media Player, non è legato tanto a una decisione tecnica, ma piuttosto alla multa derivata dall'accusa di aver sfruttato la posizione dominante nel preinstallare software a discapito di altri software di riproduzione di file multimediali.
Per questo motivo, Microsoft ha non ha più rilasciato aggiornamenti per WMP ed in Windows 10, ha rinunciato al programma del registratore audio e video, ha creato una nuova app per sentire musica al posto di Windows Media Player, rinunciando invece a includere una nuova applicazione per vedere video e DVD.
Inoltre è stata costretta a rilasciare, nel mercato europeo, una versione di Windows 10 chiamata Windows 10 N, senza Windows Media Player.

Windows Media Player 12 è l'ultima versione disponibile di questo programma, non più aggiornato dal 2009 e che potrebbe anche sparire del tutto in futuro.
Per il momento, comunque, si può ancora scaricare Windows Media Player 12 per Windows 10 (in Windows 7 e 8.1 è ancora incluso nell'installazione standard).

Dove è finito Windows Media Player in Windows 10?
Prima di tutto, chi ha un PC Windows 10 (senza N), non è detto che non abbia già Windows Media Player installato.
Microsoft lo ha impostato come componente opzionale nella maggior parte delle versioni di Windows 10, tenendolo quindi disabilitato.
Per verificare se c'è, lo si può cercare nel menù Start e la ricerca non facesse comparire il programma, allora sarà da abilitare.

Nel caso in cui non fosse presente, si può, come visto in un altro articolo, reinstallare Windows Media Player senza bisogno di scaricarlo.
In Windows 10 Home e Windows 10 Pro, si può abilitare il programma Windows Media Player 12 aprendo dal menù Start le Impostazioni, poi alla sezione App, premere sul lato destro su Gestisci funzionalità facoltative.
Premere poi su Aggiungi una funzionalità, scorrere in basso fino a trovare Windows Media Player, selezionarlo e installarlo.
La stessa cosa si può fare anche dal Pannello di Controllo > Programmi e funzionalità, premere sul link a sinistra "Attivazione disattivazione funzionalità di Windows", selezionare Funzionalità Multimediali e poi Windows Media Player dalla lista e premere OK.

Scaricare Windows Media Player 12 in Windows 10 N
Poichè, come accennato sopra, la Commissione europea ha stabilito che Microsoft non potesse preinstallare alcuni suoi software sui suoi sistemi operativi perchè anticoncorrenziale, è sono state rilasciate versioni alternative di Windows 10 che hanno rimosso alcune funzionalità come Windows Media Player.
Per fortuna, si può comunque installare Windows Media Player 12 su PC Windows 10 N scaricando il pacchetto ufficiale Media Feature Pack dal sito Web di Microsoft.
Premere quindi su Scarica e selezionare la versione del file di installazione, se 32 bit o 64 bit.
Per scoprire se Windows è 64 bit, premere insieme i tasti Windows + R, scrivere il comando dxdiag e premere su OK.
Lo strumento di diagnostica DirectX ci dirà se la versione Windows è 32 o 64 bit .

Il file da scaricare per Windows 32 bit si chiama Microsoft-Windows-MediaFeaturePack-OOB-Package.msu.
Il Media Feature Pack per Windows 10 64 bit, invece, si chiama Microsoft-Windows-MediaFeaturePack-OOB-Package_x64.msu.
Andare Avanti e poi, a Download completato, eseguire il file per procedere all'installazione tramite Windows Update.
Da notare che con questa procedura saranno anche installate le app Skype, Registratore Vocale e Groove Music, oltre a diversi altri codec e un'applicazione per i Video.
La lista completa dei programmi inclusi nel Media Feature Pack si trova in questa pagina.

Tenere conto, comunque, che Windows Media Player non è più aggiornato da anni e Microsoft potrebbe anche decidere di abbandonarlo e non rilasciare nemmeno più le patch di sicurezza rendendolo un programma insicuro.
Inoltre, le alternative a Windows Media Player non mancano, sia per vedere i video, sia per sentire musica.
Abbiamo parlato di queste due categorie di software in diversi articoli tra cui:
- Migliori Programmi per vedere film e video sul PC
- Migliori programmi per sentire musica al PC (Windows)

Uno dei migliori lettori multimediali che puoi scaricare è VLC media player, open source e capace di ewseguire praticamente tutti i file audio o video esistenti.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy
Un Commento
  • dax
    11/3/19

    senza wmp si avranno problemi con la condivisione dlna