Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Come fare una tabella su Word

Aggiornato il:

Guida per creare una tabella all'interno di un documento Word, con Office o con LibreOffice

tabelle Word Microsoft Word è pieno di funzionalità presenti anche in altri programmi della suite di Office, come per esempio la funzionalità che permette di gestire le tabelle direttamente dentro il documento.
Grazie a questa funzionalità possiamo creare tabelle senza la necessità di aprire Excel, crearla sul foglio di calcolo e spostarla in seguito sul documento (come si faceva molti anni fa, prima che i programmi si evolvessero).
In questa guida infatti vedremo come fare una tabella su Word direttamente dentro il documento in pochi e semplici passi, così da dare ordine e una struttura molto avanzata al documento che stiamo realizzando per lavoro o per studio.
Alla fine della guida vi mostreremo anche come fare una tabella su LibreOffice Writer, ossia l'alternativa gratuita e open source a Word.

LEGGI ANCHE -> 8 Modi di Scaricare Microsoft Word gratis (alternative)

1) Come fare una tabella su Word

Per prima cosa apriamo Word e inseriamo tutti i dati che vogliamo inserire nella tabella: effettuando in anticipo questa operazione sarà molto più semplice compilare la tabella successivamente.
Possiamo anche non inserire nulla, visto che la tabella sarà personalizzabile fin da subito, quindi possiamo compilarla anche al termine della creazione (possiamo anche solo creare un documento vuoto con la sola tabella).
Cerchiamo anche di non esagerare con le righe e colonne della tabella: un elevato numero di questi elementi potrebbe rendere davvero brutto il processo di stampa, visto che alcune tabelle potrebbero comparire su più fogli rovinando così l'effetto globale.
Una volta che il documento è pronto con i dati da inserire nella tabella, creiamo un nuovo paragrafo (una riga vuota) facendo clic sul tasto Invio sulla tastiera, posizioniamo il cursore all'inizio della nuova riga quindi facciamo clic sul menu Inserisci in alto e successivamente sul sul pulsante Tabella.
Tabella

Verrà visualizzato nel menu a tendina una griglia, in cui possiamo scegliere il numero di righe e colonne della tabella semplicemente scorrendo con il mouse sui riquadri presenti; il risultato della tabella sarà visibile direttamente nel documento, come una sorta d'anteprima della tabella che vogliamo aggiungere.
Una volta formata la tabella desiderata, confermiamo la creazione della stessa facendo clic sul quadrato evidenziato nell'angolo in basso a destra (con il semplice movimento del mouse creiamo la tabella, con un clic sinistro invece confermiamo la creazione).
Ora possiamo personalizzare la tabella utilizzando il menu Progettazione che si verrà a creare nella parte alta del programma: facendo clic su di esso possiamo scegliere il layout della tabella, lo stile dello sfondo, il colore dei caratteri, il colore dei bordi tabella, la presenza o meno delle righe di intestazione (per prima riga o colonna), aggiungere una riga del totale etc.
Progettazione

Altro menu utile è Layout, che comparirà ogni volta che selezioniamo la tabella: da questo menu possiamo aggiungere righe, colonne e dividere le celle come più ci aggrada, fino ad ottenere il risultato desiderato. 
Oltre ad inserire i dati già forniti dal documento (o aggiunti al momento della creazione della tabella), possiamo utilizzare delle tabelle predefinite che permettono di aggiungere alcuni elementi preconfigurati, così da personalizzarli secondo le necessità.
Per accedere a queste tabelle veloci basterà fare clic nuovamente sul menu Inserisci, quindi fare clic sul pulsante Tabella e successivamente selezionare l'opzione Tabelle veloci, presente in basso nel menu a tendina.
Tabella Word

Nel menu che vedremo comparire sono presenti vari tipi di tabelle predefinite (calendario, elenco tabulare, matrice etc.) che possiamo aggiungere velocemente al documento per abbellirlo e renderlo ancora più funzionale.
Ovviamente le tabelle predefinite possono essere personalizzate senza alcun problema, inserendo dati già presenti oppure nuovi direttamente nei campi di testo disponibili.

Se abbiamo aggiunto una tabella a Word e vogliamo eliminare una riga, una colonna o l'intera tabella, basterà utilizzare il tasto Backspace (il tasto per tornare indietro e cancellare i caratteri, presente sopra il tasto Invio) una volta selezionata la riga o le righe da cancellare.
Per cancellare velocemente un'intera tabella possiamo utilizzare anche la voce Elimina tabella
presente all'interno del pulsante Elimina, presente nel menu Layout.
Elimina tabella

2) Come fare una tabella su LibreOffice Writer

Microsoft Office è una suite a pagamento alquanto costosa, non sempre quindi è disponibile come licenza registrata sui PC casalinghi.
Come alternativa gratuita possiamo utilizzare LibreOffice, scaricabile senza limiti di tempo da qui -> LibreOffice.
In questo caso la controparte di Word è LibreOffice Writer, quindi vedremo in questo capitolo finale come aggiungere tabelle a quest'ultimo.
Apriamo il programma Writer, inseriamo i dati necessari alla tabella (oppure prepariamoci ad inserirli in seguito), creiamo un nuovo paragrafo con il tasto Invio sulla tastiera, facciamo clic sul menu Tabella ed infine sulla voce Inserisci tabella.
Writer

Si aprirà una piccola finestra in cui scegliere tutte le caratteristiche della tabella da aggiungere al documento, in particolare il numero di colonne, di righe e altre informazioni utili per ottenere una tabella graficamente gradevole.
Tabella Writer

Se vogliamo personalizzare in questa fase la tabella basterà cliccare sul tasto Formattazione automatica e scegliere uno dei modelli mostrati nella finestra, così da dare una forma e uno stile molto preciso alla tabella che intendiamo utilizzare.
Al termine della configurazione facciamo clic su Inserisci per inserire la tabella nel documento.
Per aggiungere e rimuovere righe o caselle ma anche per eliminare completamente la tabella possiamo utilizzare il menu che comparirà facendo clic con il tasto destro sulla tabella e utilizzando le voci di menu Inserisci e Elimina per aggiungere ed eliminare ciò che non desideriamo dal nostro documento.
Elimina tabella

Anche se meno spettacolare rispetto a Word, Writer offre tutti gli strumenti per creare le tabelle gratis sul nostro PC senza la necessità di ottenere una costosa licenza a pagamento per Word.

LEGGI ANCHE: Funzioni speciali di Word da usare sempre quando si scrive un documento

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy