Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Usare un'app con due account insieme su Android (anche Whatsapp e Facebook)

Pubblicato il: 3 giugno 2016 Aggiornato il:
Su uno smartphone Android è possibile utilizzare ogni app anche con due account simultaneamente, compresi Chrome, Whatsapp e Facebook
due account whatsapp simultanei Grazie a una magica applicazione piuttosto recente e che funziona a meraviglia è possibile, per chiunque ne abbia l'esigenza, utilizzare una stessa applicazione anche con due account differenti, simultaneamente.
Il primo esempio che viene subito in mente è quello di Whatsapp che può ora essere usato con due diversi account sullo stesso telefono, anche senza bisogno che sia dual sim.
Altri esempi di applicazioni che può essere desiderabile accedere con due account simultaneamente è quello di Facebook Messenger, di Snapchat, di Google Chrome, delle app di incontri e di alcuni giochi multiplayer.

L'app che crea questa magia è Parallel Space, già molto popolare, gratuita e senza limitazioni, può essere utilizzata facilmente, su quasi ogni tipo di smartphone.
Parallel Spaces crea un ambiente di virtualizzazione sul sistema Android dello smartphone che è indipendente dall'ambiente principale.
E' come se ci fosse un secondo e indipendente sistema Android dentro il sistema Android, su cui è possibile installare applicazioni come se quelle già installate non fossero presenti.
Duplicando Android in questo modo, si potranno avere due diversi Whatsapp, due diversi Facebook, due Telegram, due Viber e cosi via, sullo stesso telefono, che rimangono in esecuzione in background simultaneamente, utilizzabili insieme senza doverne disattivare uno per passare all'altro.
Può essere anche comodo avere due account Google che rimangono online contemporaneamente, per avere due rubriche diverse, due Gmail diversi e due Chrome (con relativi preferiti) diversi.
In pratica rende possibile, per ogni app che si vuole, di poterla usare con due account diversi insieme

Parallel Space è davvero facile da utilizzare e dopo l'installazione si potrà subito aggiungere l'app che si vuole all'ambiente virtuale.
Per esempio, se si aggiunge un altro account di Whatsapp, sarà necessario registrarsi con un altro numero di telefono rispetto quello nostro (il messaggio di conferma si può ricevere sull'altro numero e non è necessario avere un dual sim).
Lo stesso vale per Facebook, che in teoria si può usare solo con un account su un telefono, ma che con Parallel possiamo utilizzare anche con due.
Parallel consente anche di installare applicazioni non presenti sul cellulare, utilizzando quella che chiama Installazione privata.
Toccando su installazione privata è possibile installare un'app in modo che sia presente solo su Parallel e non compaia nella lista principale delle app installate.
Le app aggiunte a Parallel possono essere rimosse tenendo premuto sulla sua icona e trascinandole sul cestino.
Allo stesso modo possono anche essere aggiunte alla schermata iniziale del telefono.
In questo caso, se si aggiunge un secondo Whatsapp, questa seconda istanza ha un'icona poco diversa ed il nome Whatsapp+.

Per chi ha certe esigenze (direi soprattutto per chi ha una doppia vita) questa è davvero un'app meravigliosa, ma non priva di effetti collaterali che bisogna sopportare.
Il problema con questa virtualizzazione è che se si duplica Whatsapp, il telefono sarà gravato da due sessioni che rimangono in memoria stabilmente, che occupano spazio e che consumano batteria.
In pratica ogni app aggiunta a Parallel viene replicata e duplicata occupando spazio interno, memoria RAM e consumando energia.
Il risultato è che la batteria, utilizzando due account per una stessa app, durerà molto meno (ad esempio già facebook è l'app più pesante e più scarica batteria in assoluto, figurarsi se viene doppiata).
Inoltre Parallel richiede di autorizzare permessi quasi completi sul telefono, cosa che per qualcuno può essere un'invasione di privacy (che comunque, per come la vedo io, bisogna accettare).

LEGGI ANCHE: Whatsapp Dual-sim: due numeri e account su un telefono (Android)

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • lorella pretato
    4/6/16

    Per avere due o più account di Facebook contemporaneamente su Android io uso più browser e x ognuno effettuo un login diverso. Uno si arrangia quando non sa le cose, ma leggere le tue guide semplifica la vita.