Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Guida agli Smart TV più economici (meno di 400€)

Aggiornato il:

Quale Smart TV comprare se si vuole spendere poco ed avere lo stesso tutte le applicazioni per vedere film in streaming

Smart TV Sempre più spesso sentiamo parlare di televisori ultra tecnologici che permettono di installare le app multimediali e di godere dei servizi in streaming senza dover utilizzare altri dispositivi collegati. Se finora abbiamo creduto che questo tipo di televisori fossero inaccessibili per le nostre tasche, vi state sbagliando: sono disponibili in commercio svariati Smart TV economici, dal prezzo ragionevole (sotto i 400€) che permettono di installare le app multimediali più famose e di sfruttare il nuovo televisore per lo streaming Internet.
In questa guida vi mostreremo come scegliere gli Smart TV più economici, quali caratteristiche devono possedere e vi mostreremo infine una lista di modelli che possiamo acquistare online per risparmiare ulteriormente.

LEGGI ANCHE: Migliori Smart TV per sistema di app da Samsung, Sony, LG, Panasonic

Guida agli Smart TV più economici

Quando parliamo di Smart TV economici, dovremo prestare attenzione alle caratteristiche offerte dal dispositivo, per evitare di prendere un televisore con una parte multimediale troppo lenta o non compatibile con le app più famose che intendiamo utilizzare.

Caratteristiche Smart TV economici

Per poter essere utilizzato senza rimpianti, uno Smart TV economico deve disporre necessariamente delle seguenti caratteristiche:

  • Connessione Wi-Fi: visto che il televisore potrebbe essere lontano dal modem o dal router di casa, conviene poter sfruttare la connessione wireless di casa per l'acceso a Internet. Per gli scopi va bene sia la connessione a 2,4 GHz sia la connessione a 5 GHz (più veloce).
  • Risoluzione HD: molti TV economici dispongono del supporto HD Ready, che fornisce una risoluzione massima di 1280×720 pixel. Questa risoluzione può andar bene solo sui televisori più piccoli (meno di 36 pollici), mentre per sfruttare una Smart TV da 40 pollici o superiore consigliamo sempre di puntare sul Full HD, ossia sulla risoluzione 1920×1080 pixel. In questa fascia di prezzo le TV 4K UHD sono poco comuni, ma comunque disponibili (valutate solo i modelli da 43 pollici in su).
  • Sistema operativo Smart: su molti televisori Smart economici troviamo come sistema operativo Android in versione non ufficiale: non si tratta quindi di Android TV (disponibile solo su televisori di fascia alta), ma di una versione di Android per smartphone ottimizzata per funzionare sul televisore; potremo quindi installare le app dello smartphone sul nostro TV senza particolari problemi. Alcune app purtroppo non riconosceranno il televisore come schermo TV ma come un grande smartphone, quindi potremmo incappare in problemi di compatibilità dell'interfaccia (dovremo utilizzare i comandi mouse disponibili sul telecomando per poter gestire alcune app); a questo aggiungiamo che spesso la versione di Android inserita nella TV è abbastanza obsoleta (possiamo trovare Android 4.4 o Android 5) e alcune app potrebbero non essere più disponibili. Se desideriamo una maggiore ottimizzazione per le app multimediali e di film in streaming, vi consigliamo di puntare solo sui modelli di Smart TV venduti da produttori noti (come LG, HISENSE, Sharp e Samsung) ed evitare le Smart TV con Android non ufficiale.
  • Porte e connessioni: per poter supportare qualsiasi tipo di dispositivo esterno, vi consigliamo di controllare il numero di porte USB e di porte HDMI; su un buon televisore Smart devono essere presenti almeno 3 porte HDMI e almeno 2 porte USB. Se desideriamo connettere la TV via cavo Ethernet, controlliamo che sia presente anche l'apposita porta nel retro del televisore.
  • Compatibilità standard televisivi moderni: per poter effettuare un acquisto duraturo nel tempo (senza dover in seguito puntare su un decoder esterno), vi consigliamo di controllare se nel televisore è presente il supporto allo standard DVB-T2, al codec HEVC (H.265) e allo standard HbbTV. Se il televisore è dotato di tutti e tre gli elementi citati poco fa, potremo vedere i canali del digitale terrestre trasmessi tra qualche anno senza problemi. Se intendiamo utilizzare la piattaforma Tivùsat senza decoder esterno, assicuriamoci che sia presente sul nostro Smart TV economico un sintonizzatore digitale DVB-S2 e uno slot per Smart CAM di tipo CI+ (Common Interface Plus).

Queste sono le principali caratteristiche da controllare al momento dell'acquisto, così da poter effettuare un acquisto sensato e non dettato dalla fretta o dalla voglia di risparmiare a tutti i costi. La mancanza di anche una sola delle caratteristiche citate potrebbe rovinare per sempre la nostra esperienza multimediale con la Smart TV acquistata.

Guida all'acquisto

Dopo aver visto insieme le caratteristiche che deve possedere una Smart TV economica, vediamo insieme i modelli che possiamo acquistare online su Amazon, così da risparmiare ulteriormente e ottenere modelli con tutte le caratteristiche elencate in precedenza.

JVC Smart TV Full HD
JVC

Una delle Smart TV più economiche è firmata JVC e dispone di schermo da 32" FullHD, funzione Smart con sistema operativo proprietario (inclusi Netflix ed Amazon Prime Video), sintonizzatore DVBT2/C/S2, supporto codec HEVC - H265, Certificazioni Sky HD e tivù sat 4K e slot per CAM.
Possiamo visionare questo modello qui -> JVC Smart TV Full HD (219€).

Sharp Aquos Smart TV HD
Sharp

Se desideriamo una qualità dell'audio superiore, possiamo puntare su questo modello firmato Sharp, con connessione Wi-Fi, sistema audio integrato realizzato da Harman Kardon, Active Motion per gestire le immagini in movimento, supporto audio DTS e sistema operativo proprietario.
Possiamo visionare questo modello qui -> Sharp Aquos Smart TV HD (213€).

HISENSE H40BE5500 TV LED Full HD
HISENSE

Altra Smart TV molto interessante è la HISENSE H40BE5500, che dispone di uno schermo Full HD da 40 pollici, triplo sintonizzatore per DVB-C, DVB-S2, DVB-T2 HD (codec H.265), slot CI +, WiFi, Ethernet, Screen Mirroring, HDMI x2, USB x2, lettore multimediale USB e sistema operativo Vidaa U con app Prime Video, Netflix, Dazn, TimVision e ChiliTV.
Possiamo visionare questo modello qui -> HISENSE H40BE5500 (279€).

Samsung UE43NU7090UXZT Smart TV 4K
Samsung

Tra le migliori Smart TV della categoria troviamo il prodotto della Samsung, che dispone di uno schermo da 43 pollici UHD (3840 x 2160 pixel), tecnologia HDR che garantisce luminosità e colori brillanti, spessore ridotto e cornice sottile, sistema operativo Tizen con supporto a tutte le app multimediali e di streaming disponibili al momento.
Possiamo visionare questo modello qui -> Samsung UE43NU7090UXZT (338€).

HISENSE H55BE7000 TV LED Ultra HD 4K
Hisense 4K

Il televisore più grande che possiamo acquistare in questa fascia di prezzo è l'HISENSE, che dispone di un display 4K HDR da 55 pollici, sistema Smart TV Vidaa U3.0 con supporto a Prime Video, Netflix, Dazn, TimVision e ChiliTV, tecnologia Precision Colour per riprodurre colori più accurati e naturali, Audio DTS Studio Sound, sintonizzatore DVB-T2/S2 HEVC HLG, connettività WiFi, Slot CI+, HDMI x3, USB x2, Uscita Cuffie e comandi vocali con Alexa.

Possiamo visionare questo modello qui -> HISENSE H55BE7000 (379€).

Conclusioni

Non è necessario spendere 1000€ per poter ottenere uno Smart TV di ultima generazione, visto che possiamo ottenere tutte le funzionalità Smart richieste spendendo meno di 400€ (possiamo trovare anche delle valide TV 4K UHD).

Per approfondire il discorso sulle funzionalità Smart di un televisore, possiamo leggere la nostra guida su Cosa significa Smart TV, quali sono i vantaggi e gli svantaggi.
Se abbiamo invece dei film o delle serie TV salvate sul PC, possiamo visualizzarle su Smart TV leggendo il nostro approfondimento su come Vedere Film e video su Smart-TV da PC, web e smartphone.
Se invece desideriamo registrare le trasmissioni televisive tramite Smart TV, vi raccomandiamo di leggere la nostra gudia su Come registrare puntate e film su Smart TV.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy