Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Aggiornare Windows 10 con l'Update di Maggio 2019

Aggiornato il:

Disponibile per tutti il May Update (Aggiornamento di Maggio) per Windows 10 per aggiornare il PC alla versione 1903

download Update Maggio A partire da oggi è possibile installare la versione finale dell'Update di Maggio 2019 per Windows 10 o May Update, versione 1903.
Tutti coloro che vogliono installare l'ultima versione possono quindi aprire le Impostazioni di Windows 10 dal menù Start, andare su Aggiornamento e Sicurezza e poi su Windows Update premere su Verifica disponibilità aggiornamenti . Una volta visualizzato l'aggiornamento, è possibile premere il tasto Scarica e installa ora per procedere con il download. Una volta finito di scaricare la nuova versione di Windows 10, quando l'aggiornamento è pronto per l'installazione, verrà inviata una notifica sul desktop in modo da poter scegliere quando terminare l'installazione che richiederà di riavviare il computer. L'aggiornamento di Windows 10 di Maggio 2019 può essere scaricato e installato sui PC Windows 10 con versione 1803 (aggiornamento Aprile 2018) o 1809 (Aggiornamento Ottobre 2018).

LEGGI ANCHE: Miglioramenti e modifiche di Windows 10 1903 (May Update)

Se da Windows Update, dopo aver installato tutti gli aggiornamenti disponibili, non comparisse ancora l'aggiornamento delle funzionalità 1903 oppure se si vuol procedere con un'installazione manuale, è possibile scaricare l'Update di Maggio 2019 dal sito Microsoft, premendo sul tasto Aggiorna Ora. Dopo aver scaricato il file Windows10Upgrade.exe, eseguirlo e procedere con l'installazione guidata.
In alternativa si può premere il tasto Scarica ora lo strumento per scaricare il MediaCreationTool, che serve sia ad aggiornare il PC con l'ultima versione di Windows 10, sia a fare l'installazione pulita di Windows 10, sia a creare il file ISO di Windows 10 da copiare su una chiavetta USB o da masterizzare su un DVD.

Se si preferisce, è possibile ritardare l'aggiornamento di Windows 10.
In caso di problemi dopo l'aggiornamento, è sempre possibile tornare alla versione precedente di Windows 10.
Se l'aggiornamento non può essere installato perchè viene rilevata una qualche incompatibilità che però non viene specificata, significa che Windows 10 non è pronto per il nostro PC e non resta che aspettare che Microsoft corregga il problema.
Prima di procedere con l'aggiornamento è necessario scollegare ogni chiavetta USB e togliere ogni scheda SD dal computer.

LEGGI ANCHE: Controllare quale versione di Windows 10 è installata sul PC

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy

Un Commento
  • KAL
    22/5/19

    Ehehehe ... impostato update con canale semestrale e posticipati gli aggiornamenti di almeno 30 giorni; mamma Microsoft non mi frega più con i suoi pseudo aggiornamenti che ti cancellano i file e non ti fanno più partire il pc; attenderò un bel po' prima di aggiornare, ora mando avanti i temerari. Ma è mai possibile che ogni mese ci sia un problema? Ma sti programmatori a cosa pensano quando scrivono i codici? Possibile che non testino i prodotti prima di buttarli in mezza alla folla?