Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Microsoft Surface Go: il portatile convertibile per tutti

Aggiornato il:
Recensione del nuovo Microsoft Surface Go, il computer portatile che diventa tablet con tastiera che si stacca
Convertibile Microsoft Surface Go I portatili vengono ormai presi in considerazione solo se possono unire la leggerezza con la semplicità d'uso, magari con la possibilità di trasformarsi all'occorrenza in potenti tablet senza perdere troppe performance.
In tal senso sono nati i convertibili, ossia dei tablet con caratteristiche hardware di tutto rispetto con una tastiera comoda da agganciare e da utilizzare, così da trasformare in ogni momento un tablet in un piccolo portatile.
La punta di diamante di tutti i convertibili è sicuramente il Surface Pro, ma esso presenta anche prezzi molto alti per la maggior parte della gente.
Per venire incontro a tutti Microsoft ha deciso di rilasciare un modello a basso costo chiamato Surface Go; scopriamo in questa recensione completa tutte le caratteristiche di Surface Go e perché conviene prenderlo in considerazione sia come tablet sia come portatile.

LEGGI ANCHE: Comprare un Tablet Windows 10 convertibile in PC con tastiera che si stacca ora conviene

Aspetto

L'aspetto del Microsoft Surface Go ricorda da vicino gli altri prodotti della linea Surface, segno evidente che la casa di Redmond non vuole discostarsi troppo dai prodotti di punta offrendo un prodotto di qualità anche se con un prezzo decisamente più basso.
Il frontale è quello tipico dei Surface da 10 pollici, con una cornice adeguata e una tastiera (venduta separatamente) che si integra perfettamente con il resto del dispositivo.
Surface Go vista anteriore

Posteriormente la cover tastiera può mantenere il Surface Go su qualsiasi superficie grazie al gancio d'appoggio molto efficace.
Surface Go vista posteriore

Lateralmente troviamo davvero pochissimi tasti o slot, visto che tutto è ridotto ai minimi termini: una singola porta USB 3.0 Type-C, un jack cuffie da 3,5 mm, una porta Surface Connect e il lettore di schede microSD.
Vista laterale Surface Go

Sulla parte superiore troviamo i tasti per regolare il volume e per spegnere o riavviare il dispositivo senza utilizzare il software.
Non possono mancare le fotocamere, posizionate sia frontalmente (da usare come Webcam o per accedere con il viso tramite Windows Hello) sia posteriormente per fare video o foto.

Caratteristiche tecniche

Qui di seguito abbiamo raccolto le caratteristiche tecniche ufficiali del Surface Go:

- Processore Intel Pentium Gold 4415Y (dual core con HT)
- RAM da 4 GB o 8 GB
- Grafica integrata Intel HD 615
- Schermo PixelSense touchscreen da 10 pollici con rapporto 3:2 (risoluzione 1800 x 1200 pixel e 217 PPI)
- Memoria interna da 64 GB (eMMC) o 128 GB (SSD)
- WiFi Dual Band Wi-Fi IEEE 802.11 a/b/g/n/ac
- Bluetooth 4.1
- Fotocamera anteriore da 5 MP con video HD da 1080p (tramite Skype)
- Fotocamera posteriore con messa a fuoco automatica da 8 MP con video HD da 1080p
- Altoparlanti stereo da 2 W con Dolby Audio Premium
- Microfono integrato
- Sistema operativo Windows 10 in modalità S
- Dimensioni 245 x 175 x 8,3 mm
- Peso: 522 g (senza cover)

I punti di forza sono sicuramente le dimensioni e il peso ridottissimo (che non aumenta di tanto anche con la tastiera, che peserà si e no 150 grammi), gli altoparlanti stereo, il WiFi Dual Band e lo schermo PixelSense che vi permetterà di aprire qualsiasi sito e di gustare un buon video in alta definizione senza rallentamenti.
Qualche perplessità rimane sul quantitativo di memoria RAM (specie nel modello da 4 GB) e nel quantitativo di memoria interna (specie nel modello da 64 GB), che potrebbero presentarsi come un collo di bottiglia difficile da superare, considerando che anche la CPU se la cava ma non è eccezionale, non è certo paragonabile a quelle presenti su Surface di fascia alta (Intel Core i5 e i7).
In generale un buon prodotto, anche utilizzato come tablet farà la sua figura per scrivere velocemente  un'email o utilizzare Office in mobilità.
La presenza di una sola porta USB potrebbe mettere in difficoltà molti utenti, considerando che è anche di tipo Type-C non ancora diffuso ovunque; se prendiamo in considerazione l'idea di collegare qualcosa a questo Surface Go, meglio usare le connessioni wireless (Bluetooth e WiFi).
Peccato davvero per il costo da sostenere per avere la cover tastiera e il mouse wireless a parte, che rendono davvero completo il Surface ma ne alzano il prezzo in maniera consistente.

Sistema operativo

Il sistema operativo è ovviamente Windows 10 aggiornato all'ultima versione disponibile e configurato per ricevere prima tutti gli aggiornamenti necessari per garantire sempre la massima sicurezza e velocità d'esecuzione.
Su questo dispositivo gira una versione particolare di Windows denominata Windows 10 S; Windows 10 in modalità S è una modalità specifica pensata per far rimanere costanti nel tempo le prestazioni del dispositivo anche installando numerose app.
Sistema operativo Windows 10 S

Questa ottimizzazione è possibile sfruttarla grazie ad alcune caratteristiche uniche: possono essere installate esclusivamente le app dal Microsoft Store (niente .exe o installer per intenderci) ed è possibile utilizzare solo Microsoft Edge come browser Web.
Per fortuna lo Store di Microsoft presenta numerose app famose e Edge è ormai maturo e veloce per poter essere utilizzato tutti i giorni come browser, ma per chi non gradisce questa modalità farà piacere sapere che è possibile disattivarla in maniera semplice così da far diventare questo Windows 10 uguale a qualsiasi altro, con la possibilità di installare programmi in maniera classica e usare qualsiasi browser.
Una volta disattivata la modalità S non è possibile ripristinarla se non effettuando un ripristino di sistema completo (con cancellazione dei dati e dei programmi).

Prezzo e dove acquistarlo

Attualmente il Microsoft Surface Go è disponibile in due varianti, che è possibile ordinare dal sito ufficiale Microsoft:

- Modello 4 GB/64 GB: 459€ (senza tastiera cover)
- Modello 8 GB/128 GB: 619€ (senza tastiera cover)

Il modello da 619€ è disponibile anche a 588,99 € per gli studenti, i genitori e gli insegnanti idonei.
La tastiera cover può essere acquistata a parte ad un prezzo di 129€, mentre il mouse wireless può essere acquistato a 39€.

Conclusioni

Conviene acquistare questo Microsoft Surface Go?
Finalmente Microsoft è uscita con un portatile convertibile di livello che non costa più di mille Euro e questo è assolutamente apprezzabile.
Le prestazioni e la qualità del Surface Go sono paragonabili a quelle di un iPad, con il vantaggio non banale di avere come sistema operativo Windows 10, completo e senza limitazioni.
Si potrebbe comunque preferire di aspettare che i prezzi si abbassino un po', sopratutto quelli degli accessori che non sono proprio aa buon mercato (specie la tastiera cover che reputo indispensabile).
Se i prezzi e il modello con tutti gli accessori costasse intorno ai 500€ allora potremmo dire che il Microsoft Surface Go sia davvero un affare.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy