Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Stampanti 3D: come funzionano e dove acquistarle

Aggiornato il:
Vogliamo scoprire di più sulla stampa in tre dimensioni? scopriamo come funzionano le stampanti 3D e dove si possono comprare
Stampanti 3D Le stampanti 3D sono una nuova generazione di macchine che possono veramente produrre diversi tipi di oggetti in materiali diversi nelle tre dimensioni dello spazio anche in serie: mentre con la stampante classica possiamo stampare solo su un foglio (virtualmente in due dimensioni, trascurando lo spessore della carta), con la stampante 3D possiamo riprodurre l'oggetto desiderato in 3D così da avere anche anche una profondità oltre all'altezza e lunghezza.
Il funzionamento di una stampante 3D non è poi così complesso come si potrebbe pensare.
Scopriamo in questa guida come funziona la stampa 3D e dove possiamo acquistare dei modelli di stampanti 3D utilizzabili anche in ambito domestico.

LEGGI ANCHE -> Guida per comprare una stampante: laser o inchiostro?

Stampanti 3D: come funzionano

Mentre con una stampante classica una testina spruzza inchiostro sul foglio per riprodurre le forme e le lettere delle istruzioni impartite (quando premiamo il tasto Stampa su Word per esempio), con una stampante 3D è presente una testina che "spruzza" materiale plastico a raffreddamento rapido nelle forme e dimensioni desiderate, disegnando l'oggetto strato dopo strato: si parte dal fondo, poi si procedere piano dopo piano (ogni piano può essere spesso pochissimi nanometri) e così via fino ad arrivare alla testa dell'oggetto, concludendo l'opera; quest'ultima potrà sia essere cava all'interno (in tal caso la stampante 3D ha disegnato solo i bordi) sia piena di materia plastica (oggetti consistenti).
Per stampare in 3D è richiesto il modello tridimensionale dell'oggetto desiderato, realizzabile tramite i programmi appositi forniti con le stampanti 3D oppure creando un progetto grafico con AutoCAD e utilizzare la stampante 3D per riprodurlo realmente (anche se in scala).
Il materiale utilizzato come "inchiostro" nelle stampanti 3D è di solito l'ABS, una sostanza di tipo plastico facile da modellare e relativamente poco costosa, ma possono essere utilizzate molti altri tipi di materiali plastici (anche se non sono adatti all'utilizzo domestico visto l'elevatissimo costo).
Altre sostanze utilizzate con successo sulle stampanti 3D sono l'acido polilattico (PLA), l'acrilico, materiali solubili (HIPS) e filamento flessibile (TPU).

Cosa si può riprodurre

Quello che si può fare con una stampante 3D è fabbricare un oggetto disegnato o clonare un oggetto esistente.
Se si rompe qualcosa che non è più in vendita, per esempio, lo si può stampare nuovo come quando si fanno le copie delle chiavi; se si compra qualcosa online, invece di spedire l'oggetto, si può ricevere il modello e usare la stampante 3D per farselo a casa.
Certo questo è il futuro teorico, più o meno lontano a seconda dei costi di produzione di queste stampanti 3D, anche perché teoricamente non ci sono limiti a quello che si può fare: mobili fatti su misura per la casa, pezzi di ricambio per elettrodomestici, utensili, cacciaviti e quant'altro.
Chi legge con pessimismo questo articolo può cercare su Google "prodotti stampati 3D personalizzata" e scoprire quante cose sono già state fatte, armi comprese.

Stampanti 3D: dove acquistarle

Al momento, sebbene l'acquisto di una stampante 3D sia molto più conveniente di un macchinario da fabbrica, il costo è ancora alto per i macchinari più potenti e precisi, anche se i prezzi stanno scendendo velocemente grazie alla diffusione capillare della tecnologia.
Qui di seguito abbiamo elencato alcune delle migliori stampanti 3D che è possibile acquistare su Amazon e adatti all'utilizzo casalingo.
Anche se molti macchinari utilizzano delle modalità principianti e dei modelli predefiniti da stampare e modificare, questa attrezzatura è dedicata principalmente ad architetti ed ingegneri, quindi a gente in grado di utilizzare programmi complessi di grafica vettoriale o grafica 3D.

1) Geeetech Wooden Prusa I3 Pro
Stampante 3D Geeetech Wooden Prusa I3 Pro

La stampante 3D più economica e semplice che è possibile acquistare è la Geeetech Wooden Prusa I3 Pro, che fornisce delle dimensioni di stampa 200x200x180mm, il supporto per la connessione Wi-Fi e il sistema di stampa da smartphone EasyPrint 3D.
Possiamo visionare questa stampante 3D da qui -> Geeetech Wooden Prusa I3 Pro (149€).

2) ANET A8 3d printer
Stampante ANET A8 3d printer

Altra stampante sufficientemente economica è la ANET A8 3d printer, che con un prezzo inferiore ai 200€ offre una dimensione di stampa di 220 x 220 x 240 mm; la stampa filamento con i materiali PLA, ABS, HIPS, diametro dell' ugello: 0,4 mm e display con le informazioni sul processo di stampa.
Possiamo visionare questa stampante 3D da qui -> ANET A8 3d printer (154€).

3) GEEETECH E180 Mini
Stampante GEEETECH E180 Mini

Se cerchiamo una stampante 3D di buona fattura e con un design più moderno possiamo puntare sulla GEEETECH E180 Mini, che oltre al design davvero curato offre un Volume di stampa di 130x130x130mm, una precisione di stampa di 0.05mm e supporto al PLA come materiale di stampa.
Possiamo visionare questa stampante 3D da qui -> GEEETECH E180 Mini (268€).

4) BIBO Stampante 3D
Stampante BIBO Stampante 3D

Una stampante semi-professionale e dalle dimensioni compatte è la BIBO, che dispone di dimensioni di stampa: 214×186×160mm, risoluzione 0,05-0,3 mm e materiali utilizzabili ABS, PLA, materiali solubili (HIPS), Filamento flessibile (TPU).
 Possiamo visionare questa stampante 3D da qui -> BIBO Stampante 3D (799€).

5) Flashforge Stampante 3D Creator Pro
Stampante Flashforge Stampante 3D Creator Pro
Una delle migliori stampanti professionali che è possibile trovare ad un prezzo tutto sommato accesibile per qualsiasi professionista del settore è la Flashforge Creator Pro, che offre un volume di 230x145x150mm, risoluzione Risoluzione: 0.1mm e supporto ai materiali ABS / PLA / HIPS / PVA.
Se siamo interessati a questa stampante 3D possiamo visionarla qui -> Flashforge Stampante 3D Creator Pro (899€).

6) MakerBot Replicator+
Stampante MakerBot Replicator+

La migliore stampante 3D che possiamo ottenere per uso professionale è sicuramente quella prodotta dalla Makerbot, leader nel settore delle stampanti a tre dimensioni; il modello che consigliamo è la MakerBot Replicator+, un vero mostro in grado di stampare su una superficie di 29.5 x 19.5 x 16.5 cm, con una risoluzione di 100 micrometri, controllo tramite USB o WIFi e un quadrante intuitivo che permette di impostare e mantenere la stampante 3D.
Se cerchiamo il meglio, possiamo visionare questo modello qui -> MakerBot Replicator+ (2900€).

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy