Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Honor 10: smartphone con notch, Android Oreo e prestazioni top

Aggiornato il:
Siamo in cerca di uno smartphone Android che ricordi da vicino l'iPhone X? L'Honor 10 è quello che stiamo cercando
Smartphone Honor 10 L'iPhone X ha dettato di nuovo la moda e le caratteristiche di tutti gli smartphone usciti in questo periodo, con la principale novità estetica chiamata notch, ossia quel piccolo spazio scuro presente al centro del bordo superiore in cui sono racchiusi i sensori, la fotocamera anteriore e l'altoparlante, con ai lati una porzione dello schermo.
Questa soluzione stilistica ha diviso gli amanti della tecnologia: da un lato chi la considera un primo inevitabile passo verso lo schermo intero totale (senza bordi), chi preferisce avere un po' di bordo superiore per non rovinare l'aspetto del display.
Qualsiasi sia la vostra posizione, se amate gli smartphone Android e volete provare il notch vi presentiamo in questa recensione l'Honor 10, un moderno device con Android Oreo (l'ultima versione), al top dal punto di vista delle prestazioni e con tante altre caratteristiche interessanti al punto da non far rimpiangere l'iPhone X.

LEGGI ANCHE: Nuovo Smartphone OnePlus 6; è il cellulare migliore del 2018?

Aspetto

La parte anteriore dello smartphone è molto simile ai modelli Huawei P20 e P20 Lite a cui è liberamente ispirato (ricordiamoci che Honor è una divisione di Huawei), in cui spicca l'ormai onnipresente notch nella parte superiore, dei bordi sufficientemente sottili e una parte inferiore che ospita il tasto Home con il lettore d'impronta integrato (una soluzione poco innovativa, visto che ormai tutti vanno per il "borderless" sui lati non esposti al notch, ma che piacerà agli amanti dei vecchi Samsung).
Honor 10 anteriore

Se la parte anteriore è abbastanza standardizzata nell'aspetto e nella forma (potrebbe essere difficile distinguerlo da modelli con il notch e grandezze di schermo simili) nella parte posteriore troviamo le principali differenze, con una cover di vetro traslucido che riflette a seconda della luce tonalità che vanno dal nero, passando per il blu fino al viola (a seconda del colore scelto), per un effetto davvero elegante e suggestivo.
Honor 10 posteriore

Nella parte posteriore trovano posto la doppia fotocamera, il flash LED e le scritte serigrafate Honor e AI Camera, una delle caratteristiche di punta del modello (che vedremo più avanti).
Sul bordo superiore troviamo il microfono ambientale (per ridurre i rumori), mente nel bordo inferiore trovano posto il jack 3,5mm per le cuffie, la presa USB di tipo Type-C e lo speaker del telefono.
Sui lati troviamo gli immancabili tasti volume e accensione, più lo slot per l'inserimento delle due SIM.

Caratteristiche tecniche

L'Honor 10 possiamo classificarlo con uno smartphone di fascia medio-alta, anche dando uno sguardo alle caratteristiche offerte.
  • Display da 5.84 pollici FHD+ (2244 x 1080 pixel) di tipo IPS
  • Processore HiSilicon Kirin 970 octa-core 2.4GHz
  • GPU Mali-G72 MP12
  • Memoria RAM 4 GB
  • Memoria interna 64GB o 128GB (non espandibile)
  • Doppia fotocamera posteriore 24MP (monocromatico) + 16MP (colori)
  • Fotocamera anteriore 24 MP
  • WiFi Dual Band (802.11n 2.4 GHz e 802.11ac 5GHz)
  • Bluetooth 4.2
  • NFC
  • GPS + Glonass + BeiDou
  • Connettività 4G LTE Cat.18
  • Connessione USB Type-C 3.1
  • Dual nano-SIM, Dual LTE
  • Batteria da 3.400mAh
  • Sistema operativo Android Nougat 8.1 + EMUI 8.1
  • Lettore d'impronta
  • Dimensioni 149.6 x 71.2 x 7.7 mm
  • Peso 153g
Uno smartphone decisamente completo, che vanta una memoria interna davvero capiente (al punto da non necessitare di uno slot per la microSD), una doppia fotocamera posteriore con sistema di correzione intelligente, una fotocamera anteriore da ben 24 Megapixel e tutte le altre caratteristiche che uno smartphone moderno sotto i 400€ deve possedere per poter competere con i prodotti concorrenti.
Da segnalare tra le altre caratteristiche interessanti lo schermo da 5,84 pollici con FullHD potenziato, processore octa-core di proprietà Huawei (serie Kirin) abbastanza veloce per l'utilizzo di molte app in contemporanea, la batteria da 3.400 mAh, il WiFi Dual Band, sul supporto alla tecnologia NFC (per il collegamento rapido di dispositivi Bluetooth e per pagare con i sistemi contactless) e il supporto alla connettività LTE Cat.18, ossia la più veloce attualmente disponibile.

Sistema operativo

Il sistema operativo è la EMUI 8.1, una versione personalizzata di Android per sfruttare al massimo le caratteristiche del dispositivo.
Sistema operativo Honor 10

Questo sistema è basato sull'ultima versione di Android (ossia la Oreo 8.1), quindi porta con sè tutte le novità presentate da Google in termini d'ottimizzazione e di sicurezza.
Tra le esclusive di questo sistema segnaliamo la AI Camera, ossia un sistema ad intelligenza artificiale che agisce in maniera del tutto automatica quando effettuiamo le foto aggiustando colore, contrasto e luminosità; fare foto perfette diventerà una passeggiata, anche grazie alla doppia fotocamera posteriore (che coglie per lo stesso soggetto due scatti e i riunisce per ottenere il massimo risultato).
Il sistema vanta anche una buona ottimizzazione per la batteria, al punto che arrivare a sera con una singola carica è abbastanza realistico.

Prezzo e dove acquistarlo

L'Honor 10 si trova a prezzi inferiori ai 400€; se siamo interessati a questo smartphone possiamo visionarlo su Amazon (dove di solito il prezzo è tra i più bassi disponibili) da qui -> Honor 10 (347€).
Smartphone modelli Honor 10

Il prezzo è in linea con la concorrenza e se amiamo gli smartphone Huawei di fascia alta ma non possiamo spendere cifre elevate questo Honor 10 è una valida alternativa.

Conclusioni

Partiamo dal presupposto che non apprezzo particolarmente gli smartphone con il notch (tutti a copiare Apple non appena tira fuori qualcosa, bella o brutta che sia), questo Honor 10 si difende bene dalla concorrenza grazie ad una scheda tecnica decisamente moderna, ad un design che attira l'attenzione (almeno per la parte posteriore), per la doppia fotocamera posteriore con sistema intelligente per gli scatti e uno schermo ampio e luminoso.
Come già accennato poco fa se cerchiamo uno smartphone completo senza spendere più di 400€, questo Honor 10 è il modello giusto su cui puntare senza problemi.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy