Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Windows 10 Aggiornamento di Aprile: Funzioni nuove e miglioramenti

Aggiornato il:
Guida alle nuove funzioni di Windows 10 dopo l'installazione dell'aggiornamento di Aprile
aggiornamento Aprile Windows 10 Con l'aggiornamento di Aprile 2018, Windows 10 diventa sempre più maturo, con diverse utili funzioni in più rispetto a prima ed anche qualcosa in meno.
Con questo aggiornamento, disponibile come download gratuito dal 30 Aprile, Windows 10 vuole ridurre al minimo le distrazioni, rendere più facile la configurazione tramite il menù di Impostazioni e sfruttare al massimo il desktop ed i suoi strumenti di notifica e gestione attività.
In particolare, Windows 10 diventa sempre di più un sistema operativo simile a Android e iOS, rendendo più immediato il passaggio da un'app ad un'altra e la condivisione dei dati.

Come già spiegato, ci sono diversi modi per scaricare l'aggiornamento di Aprile per Windows 10 ed è possibile anticipare l'installazione senza aspettare che essa sia spinta da Windows Update.

Una volta installato Windows 10 April Update, si potrà seguire una prima configurazione guidata che anticipa leggermente alcune novità del sistema operativo Microsoft, con la possibilità di attivare lo sblocco del computer tramite voce e di disattivare il monitoraggio e la raccolta di dati da parte di Microsoft.

Una volta fatto l'accesso, sarà possibile scoprire le nuove funzioni di Windows 10 e tutti i miglioramenti, che sono stati aggiunti dall'aggiornamento di Aprile.

1) Cronologia attività
La prima e più visibile funzionalità che si troverà in Windows 10 con l'aggiornamento di Aprile 2018 è, sicuramente, la Timeline, che si può attivare premendo il tasto "Visualizza attività" sulla barra applicazioni (che ha cambiato icona), vicino quello della ricerca.
La sequenza temporale è una specie di cronologia di quello che è stato fatto sul computer, in modo da poter riprendere un lavoro anche a distanza di giorni, senza dover cercare di nuovo i file su cui si stava lavorando.
La cronologia serve a tornare indietro nel tempo alle attività precedenti su cui hai lavorato su tutti i dispositivi e computer utilizzati con lo stesso account Microsoft.
Quindi, se si sta cercando un documento, un'immagine o un video specifico su cui si è lavorato ieri o una settimana fa, Timeline rende molto facile ritrovarlo.
La cronologia memorizza sopratutto le attività sulle applicazioni di Windows 10, sui programmi Office e su Microsoft Edge.

Si può disattivare la cronologia della Timeline andando in Impostazioni > Privacy > Cronologia Attività, deselezionando l'opzione "consenti a Windows di raccogliere le mie attività su questo PC".
Dalla stessa schermata è possibile gestire le attività registrate e cancellarle.

2) Esperienze condivise per condividere file
La condivisione nelle vicinanze consente di condividere istantaneamente video, foto, documenti e siti Web con persone e dispositivi vicini tramite Bluetooth o Wi-Fi.
In questo modo diventa facile e super veloce condividere con le persone con cui stiamo lavorando oppure trasferire file tra PC e smartphone senza problemi.
Per usare questa funzione, si può aprire un'applicazione come Foto o Microsoft Edge, dove è possibile trovare in alto a destra il tasto Condividi.
Le opzioni di Esperienze condivise sono in Impostazioni > Sistema e funziona benissimo per trasferire file tra due o più computer Windows 10.

3) Focus Assist (Assistente notifiche)
Questa funzionalità è quella che blocca le notifiche ed i suoni durante l'orario di lavoro, in modo da non essere disturbato da distrazioni provenienti da applicazioni come Facebook o la posta o altre.
In questo modo, se per esempio si sta presentando un lavoro sul proprio PC, si potrà stare tranquilli da eventuali interruzioni.
Le opzioni di Assistente Notifiche sono in Impostazioni > Sistema > Assistente notifiche, dove è possibile attivare l'interruzione di notifiche manuale, programmata per certi orari, quando si duplica lo schermo o quando si gioca.
Si può attivare la notifica solo priorità o solo sveglie anche usando il pulsante rapido che compare premendo il tasto del centro operativo vicino l'orologio.

4) Microsoft Edge: nuove funzioni
In ogni aggiornamento di Windows 10, Microsoft Edge viene migliorato con una nuova versione che porta funzionalità sempre più interessanti.
Con l'aggiornamento di Aprile 2018, in particolare, abbiamo le opzioni per silenziare l'audio delle schede rumorose ed il riempimento automatico dei moduli.
Si possono quindi salvare informazioni personali come indirizzo, numero di carta di credito, nome, cognome e altro per essere più veloci in fase di registrazione o pagamento di servizi online.
In Edge è anche presente un'opzione per la stampa senza elementi superflui, in modo da stampare articoli da siti internet senza includere quello che non serve.
Per usare questa opzione, si deve semplicemente premere sul tasto per Stampare e poi, nella finestra che compare, scorrere verso il basso le opzioni sulla sinistra fino a trovare quella che attiva la stampa senza elementi superflui.
In Edge si può anche attivare la modalità lettura a schermo intero, premendo il tasto le libro che compare sulla barra degli indirizzi e premere il tasto F11 per andare a tutto schermo (o premere l'icona a doppia freccia sulla barra di lettura).
Ogni pagina web in modalità lettura, può essere letta dal computer ad alta voce.
Si possono inoltre salvare i libri comprati sul Microsoft Store in formato EPUB.
Dal punto di vista grafico Edge diventa forse il browser più elegante e bello da vedere, con il supporto per il tema scuro dei menù ed un contrasto migliore tra testo e icone.
Usando Edge su smartphone Android e iPhone è possibile sincronizzare cronologia e preferiti e inviare pagine web al computer in modo semplice usando il pulsante in basso (sullo schermo del telefono).

6) Miglioramenti Windows Ink
Premendo sulla barra degli strumenti di Windows 10 col tasto destro del mouse è possibile visualizzare il tasto Windows Ink, che apre un tool di disegno molto comodo da usare sopratutto sui tablet e gli schermi touchscreen.
Avevo già spigato come usare Windows Ink per disegnare e scrivere sullo schermo.
Con l'aggiornamento di Aprile è possibile ora scrivere con una penna digitale o col dito usando la propria calligrafia come se si utilizzasse un foglio di carta.
Per configurare questa funzione bisogna andare in Impostazioni > Dispositivi > Penna e Windows Ink.

7) Miglioramenti del menù Start e dei menù
Come in ogni versione di Windows 10, Microsoft ha apportato alcune modifiche sia al menu Start che al Centro operativo, con nuovi effetti dell'interfaccia utente e comportamenti aggiuntivi per migliorare l'usabilità.
Il cambiamento è l'inclusione di più effetti del Fluent Design, con piccoli cambiamenti ed effetti al passaggio del mouse che rendono comunque più piacevole usare il computer.
Sul menù Start, Microsoft ha aggiunto le cartelle Documenti e Immagini alla colonna di sinistra del menu, in modo da poter trovare le cartelle più impostanti in modo più facile.
Dal menu Impostazioni > Personalizzazione > Start è possibile scegliere quali cartelle visualizzare nel menu Start.
Un'altra novità in questa versione è la possibilità di accedere direttamente alle impostazioni di un'applicazione premendo con il pulsante destro del mouse sulla sua icona nel menu Start e poi andando in Altro > Impostazioni App.

8) Altre funzioni migliorate o aggiornate in Windows 10 April Update sono:

- La realtà mista in 3D di Windows 10, già introdotta col precedente aggiornamento, migliora ed è più facile da usare.

- Opzioni di accesso con riconoscimento facciale o PIN configurabili direttamente dalla schermata di blocco.

- Foto Microsoft ha ora un edito video integrato per aggiungere effetti 3D a foto e video e migliora la ricerca per persone.

- Cortana supporta ora i comandi vocali per avviare la riproduzione di musica con Spotify e per gestire alcuni dispositivi di domotica come il termostato Nest.

- Funzione di Pulizia disco sotto Impostazioni > Sistema > Archiviazione, premendo il link Libera Spazio Ora.

- Migliorata la barra di gioco per registrare le partite ai videogiochi e scattare foto.

- Possibilità di scrivere con la dettatura a voce premendo insieme i tasti Windows-H (ma funziona solo se Windows 10 è impostato in lingua inglese).

- Windows Defender e centro di sicurezza migliorati per la sicurezza del computer.

- Accoppiamento Bluetooth con uno smartphone è più facile e veloce, con una notifiche che compare appena viene rilevato un dispositivo bluetooth.

- Più opzioni del Pannello di Controllo sono ora trasferite in Impostazioni, come la selezione dei Font (nel menu Impostazioni > personalizzazione) e la gestione dei dispositivi.

- Visualizzatore dati di diagnostica in Impostazioni > Privacy > Feedback e diagnostica.

- Nuova icona di Windows Update che compare nella barra delle notifiche vicino l'orologio.

- Il gruppo Home è la funzione che è stata rimossa da Windows 10 e non si può più utilizzare.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy
Un Commento
  • gianfry
    2/5/18

    Ciao.Ieri è stato tentato un aggiornamento automatico di win 10 dalla versione mia attuale 1709,alla 1803(se ricordo bene)E' questo l'aggiornamento di Aprile?In ogni caso è fallito perchè dice che non può aggiornare la partizione riservata al sistema.Uso poco windows e molto ubuntu e così non so che fare.Mi puoi essere utile x favore?Grazie