Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Modalità ritratto su Instagram, immagini con scritte, GIF, adesivi e altre nuove funzioni

Aggiornato il:
6 nuove funzioni di Instagram, per pubblicare foto con menzioni, foto ritratto, scritte colorate, GIF e seguire hashtag
nuove su instagram L'applicazione Instagram ha ricevuto diversi aggiornamenti nel corso degli ultimi mesi, che hanno arricchito le possibilità di chi si pubblica selfie e, sopratutto, di chi pubblica storie, che sono una parte molto importante di Instagram, diversamente da Facebook e Whatsapp dove non le usa nessuno.
Instagram ha fatto diventare tutti fotografi e non solo i VIP possono mostrarsi ai fan nella vita privata, ma anche le persone non famose possono diventarlo o comunque possono crearsi una cerchia di followers più o meno grande che fa sempre piacere.
Le funzionalità nuove che Instagram ha introdotto senza troppi annunci e senza ingombrare l'interfaccia principale consentono sicuramente di rendere speciali e uniche le proprie storie e le foto pubblicate, differenziandole da quelle degli altri.

In questo articolo scopriamo allora 6 nuove funzioni molto utili per chi pubblica foto su Instagram.

LEGGI ANCHE: 10 trucchi e opzioni utili su Instagram

1) Modalità Ritratto
La modalità Ritratto è una novità all'interno della fotocamera di Instagram ed è perfetta per scattare selfie e foto di visi.
Questa modalità sfoca lo sfondo mantenendo nitido il viso, usando un effetto bokeh tipico delle macchine fotografiche DSLR.
Il risultato è quello di una foto ritratto molto morbida che funziona particolarmente bene in caso di scarsa luminosità, che sfuma i bordi mettendo ancor più in evidenza il viso con una riproduzione dei colori nettamente superiore rispetto le foto normali.

La modalità ritratto si trova insieme alle altre modalità di scatto sulla fotocamera di Instagram che sono: Normale, Boomerang (la GIF che va avanti e indietro), Superzoom, Rewind e Tipo per scrivere solo testo senza mettere alcuna foto.

2) Menzioni stilizzate
Un'altra nuova caratteristica di Instagram sono gli adesivi delle menzioni stilizzate, per richiamare l'attenzione su un amico o un altro account.
Mentre prima le menzioni erano scritte anonime, adesso sono degli adesivi più colorati.
Per usare questa funzione, bisogna prima fare la foto e poi usare il tasto che aggiunge adesivi come si farebbe per aggiungere quello del luogo, quello della temperatura, l'oorario, l'hashtag, il sondaggio o immagini varie.
Tra questi si troverà anche quello della menzione, per mettere il link al profilo di un altro account Instagram.
L'adesivo diventa anche ridimensionabile ed è possibile farlo grande o anche piccolo.
La funzione delle menzioni colorate è, per ora, solo su Instagram per iPhone.

3) Usare gli adesivi GIF
Le GIF possono essere utilizzate per esprimere emozioni e stati d'animo nelle storie di Instagram o anche nelle foto da pubblicare in modo classico.
DOpo aver scattato la foto, toccare il tasto per aggiungere adesivi e poi quello della GIF.
Si potrà quindi aggiungere l'immagine in movimento sopra la foto, cercando quella più appropriata nella schermata che segue, tra tutte quelle disponibili sul sito Giphy.

4) Storie e immagini scritte
Come accennato al punto 1, adesso Instagram permette di pubblicare storie o post normali senza necessità di mettere per forza una fotografia, ma semplicemente scrivendo un testo su sfondo colorato.
Aprendo la fotocamera di Instagram, si possono scorrere le varie modalità sotto il pulsante di scatto trovando quella chiamata Tipo, che permette di pubblicare un'immagine con scritta , con testo e sfondo colorati.
Dopo aver scritto, si può modificare il carattere e poi toccare l'icona con la A in alto a sinistra per stilizzare il testo.
dopo aver aggiunto alcune emoticon, si può pubblicare la massima del giorno da far commentare ai followers.

5) Seguire gli Hashtag
Mentre fino a qualche tempo fa, si potevano solo seguire account su Instagram, adesso è possibile anche seguire uno specifico hashtag.
Tocare quindi su un hashtag sotto qualsiasi foto per vedere i post pubblici e trovare il pulsante per seguire quell'hashtag, in modo da poter vedere nuovi aggiornamenti sul proprio flusso.

6) Nascondere l'ultima volta in cui siamo stati online su instagram agli altri.
Quando apriamo Instagram, gli altri account che seguiamo possono vedere l'orario in cui siamo stati online l'ultima volta.
E' possibile nascondere questo orario e quindi non far sapere agli altri quando siamo stati online l'ultima volta andando sul profilo personale, poi premere il tasto con tre pallini in alto per andare in Impostazioni dove si può trovare l'opzione "Mostra lo stato di attività", da disattivare.

LEGGI ANCHE: Come aumentare follower iscritti su Instagram

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy