Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Acquistare dominio e registrare un sito con Google Domains

Aggiornato il:
Come registrare un dominio con Google Domains, il servizio per acquistare domini per siti web da Google
Anche se non viene molto pubblicizzato, Google offre un servizio semplice per acquistare e registrare un dominio, ossia un indirizzo di sito web.
Si chiama Google Domains ed anche se esiste da diversi anni, non da molto è diventato disponibile anche in Italia rendendo molto semplice l'acquisto di domini, che è sempre un'attività sfiziosa oltre che indispensabile per qualsiasi progetto web.
Comprare un dominio, lo ricordo per i meno esperti, significa proprio registrare un nuovo sito web ed avere quindi la disponibilità di pubblicare su internet quello che si vuole.
Per esempio, quindi, posso comprare il dominio personale nomecognome.com, oppure il dominio della propria attività commerciale o qualsiasi cosa si vuole.
Il dominio potrà poi essere utilizzato subito con un blog o con un sito web che potrà essere ospitato (hosting) su una piattaforma qualsiasi.
Al dominio, poi, può essere anche abbinato anche una casella email i cui indirizzi potranno essere personalizzati, di tipo pomhey@nomecognome.com .

I domini Google hanno una certa semplicità di gestione e si possono abbinare a servizi automatici di creazione dei siti web come Wix, Weebly, Shopify e, sopratutto, Blogger, la piattaforma di blog Google che si lega perfettamente con il servizio Google Domains.

LEGGI ANCHE: Quante cose si possono fare con un dominio personalizzato

Per cercare qualche dominio libero ancora disponibile da comprare si può quindi aprire Google Domains ed accedere con un account Google.
Anche se la pagina di presentazione è ancora solo in lingua inglese, nel momento in cui si apre la console di gestione dei domini si può leggere tutto in italiano.

Premendo sul link Cerca si può iniziare a cercare il nome del dominio e provare a vedere quali sono liberi.
Sono supportati i domini .com, .net, .info e tantissimi altri più o meno comuni.
Non è possibile, invece, registrare domini nazionali come quelli dei siti .it .
Il costo è diverso per le varie estensioni di dominio, partendo da un minimo di 12 Euro l'anno per le estensioni comuni come .com o .net .

Una volta trovato il nome che si vuole registrare, è possibile confermarlo, aggiungerlo nel carrello e pagare dando i propri dati di fatturazione e il numero di carta di credito.
Già attiva è l'opzione per la privacy, in modo che il nome di chi registra il dominio non compaia nell'elnco pubblico del Whois, in modo che non sia possibile risalire al proprietario del dominio per chiunque.
Inoltre si può abbinare un indirizzo email legato al dominio e attivare il rinnovo automatico.
L'indirizzo Email personalizzato è basato su Gmail ed offre 30 GB di spazio di archiviazione.

Il dominio registrato viene ora elencato nell'elenco di gestione di Google Domains e potrà essere configurato in modi diversi nelle impostazioni del DNS.
Si potrà quindi attivare anche il redirect automatico verso un altro dominio e si potranno creare i sottodomini, se si vuol usare lo stesso dominio per diversi siti web (tipo blog.navigaweb.net e www.navigaweb.net).

Google Domain è un servizio abbastanza comodo, molto semplice da usare e configurare, che non offre alcuno spazio hosting ed è sopratutto utile per chi vuole aprire un sito su quelle piattaforme (CMS assistiti) per creare un sito web senza codice html e senza la pesantezza di dover gestire hosting e database (che sono poi la parte più complicata dei siti internet).
Chi usa Blogger potrà senz'altro beneficiare, grazie a Google Domains, del vantaggio di avere un sito web con dominio "Custom" o personalizzato rispetto che il dominio base blogspot.com

Riguardo i servizi per le aziende, bisogna ricordare che Google offre anche un altro modo di registrare un dominio, tramite la sua piattaforma business G Suite che include tutta una serie di strumenti di gestione aziendale con un abbonamento mensile.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy