Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

5 miglioramenti Android nascosti da attivare su ogni telefono

Aggiornato il:
5 impostazioni nascoste di Android che una volta attivate rendono il telefono migliore di prima
impostazioni nascoste Quando si apre il menù delle impostazioni di Android, su ogni smartphone con questo sistema operativo compresi i Samsung Galaxy, Huawei, LG, HTC ecc, c'è un mondo di cose, nettamente più ampio rispetto quello di un iPhone, che rimane in gran parte nascosto all'interno delle impostazioni del telefono e delle applicazioni.
Per chi ha meno esperienza, in questo articolo scopriamo alcuni dei più significativi miglioramenti che è possibile configurare su Android, presenti in quasi tutti i telefoni, facili da attivare per rendere tutto più semplice.
Si tratta di personalizzazioni e funzioni spesso nascoste, che sono utilissime da attivare.
La seguente guida è basata su Android 7, ma i vari miglioramenti dovrebbero essere comunque attivabili anche su Android 6 e Android 8 o versioni successive.

LEGGI ANCHE: Le più utili funzioni interne nascoste di Android

1) Abilitare Chrome Home (barra indirizzi in basso su Chrome).
Chrome Home è, al momento, un miglioramento sperimentale di Chrome che si può abilitare dal menù di esperimenti.
Questa funzione porta la barra degli indirizzi in basso, rendendola nettamente più comoda per scrivere anche quando si prende il telefono con una mano sola.
Per fare questa modifica a Chrome su ogni telefono Android si deve aprire il browser sulla pagina con indirizzo chrome://flags .
Una volta aperta la pagina del Flags, premere il tasto del menù in alto a destra, toccare il Trova e cercare Home.
Attivare quindi le opzioni Chrome Home e Modern Layout for Chrome Home.
Riavviare Chrome e scoprire la comodità della barra degli indirizzi e della ricerca posizionata in basso invece che in alto.

LEGGI ANCHE: Modificare la scheda iniziale di Chrome su Android e iPhone

2) Aprire rapidamente la fotocamera
Su ogni smartphone Android è possibile scattare una foto come si farebbe con una fotocamera compatta, premendo un tasto rapido, senza sbloccare il telefono e cercare l'icona dell'applicazione sulla schermata principale.
In Impostazioni di Android, scorrere verso il basso fino a trovare le opzioni Gesti e attivare l'interruttore che permette di aprire la fotocamera premendo due volte, in rapida successione, il tasto di accensione da qualsiasi schermata.
Con questa opzione attivata, si può avviare la fotocamera in qualsiasi momento con un doppio tocco del tasto accensione.

3) Nascondere le notifiche importanti dalla schermata di blocco
Le notifiche, per impostazione predefinita, appaiono tutte sulla schermata di blocco, compresi anche i messaggi SMS, quelli ricevuti in Whatsapp, le Email e Facebook.
Avere l'anteprima dei messaggi sulla schermata di blocco, però, può essere un problema di privacy, se abbiamo persone intorno, in casa o a scuola, che possono leggerle.
Per nascondere il contenuto delle notifiche dalla schermata di blocco, andare in Impostazioni > Notifiche per far apparire la lista di tutte le applicazioni.
Da qui, toccare l'icona dell'ingranaggio in alto a destra per trovare l'opzione che, nella schermata di blocco siano nascosti i contenuti sensibili della notifica.
In alternativa, si può toccare sulle app che si preferiscono tenere private per poter nascondere, solo per quelle, le notifiche dalla schermata di blocco.

Su Android prima della versione 7 questa opzione si trova in Impostazioni > Audio e notifiche > Blocca schermo > Quando il dispositivo è bloccato.

4) Impedire l'aggiunta di icone delle app sulla schermata principale dopo l'installazione
Ogni volta che si installa una nuova app dal Play Store, la sua icona appare automaticamente sulla schermata principale.
Se siamo persone a cui piace tenere lo schermo del telefono in ordine, è molto meglio disattivare questa funzione automatica.
Per farlo, aprire Google Play Store, scorrere da sinistra a destra per aprire il menù principale, aprire le Impostazioni e disattivare l'opzione "Aggiungi icone a schermata Home".

5) Eliminare automaticamente le foto di cui è stato eseguito il backup su Google Foto
Google Foto è quel fantastico servizio di Google che esegue automaticamente il backup delle foto e dei video sullo spazio cloud gratuito messo a disposizione.
In Google Foto c'è quindi l'opzione per liberare spazio cancellando le foto salvate dalla memoria del dispositivo, ma è un'azione da eseguire manualmente.
Molto meglio, allora, fare in modo che le foto backuppate e messe al sicuro, vengano cancellate automaticamente, lasciando così sempre spazio libero nella memoria interna.
Questo cancellerà automaticamente foto e video di cui è stato eseguito il backup su Google Foto, dopo 90 giorni.
Questa opzione si trova in Impostazioni > Archiviazione, premendo poi su Gestisci spazio di archiviazione (o Smart Storage).
Per usare questo miglioramento è necessario, preventivamente, aver installato Google Foto e autorizzarla ad eseguire automaticamente il backup delle foto e dei video.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy
3 Commenti
  • alba
    9/12/17

    trovare le opzioni Gesti - funzione mancante su un top di gamma come il note 4

  • kooma
    15/12/17

    Aprire rapidamente la fotocamera....è una cosa che non ho trovato. Se me la puoi spiegare meglio ti ringrazio.

  • Claudio Pomes
    16/12/17

    l'opzione sta in Impostazioni > Gesti su Android 7; non è detto che sia su tutti i telefoni