Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Cambiare password in Gmail, Yahoo e Outlook

Aggiornato il:
Temiamo che la nostra password email sia stata rubata? Vediamo insieme come cambiarla sui servizi di posta elettronica più utilizzati

password email Le password dei principali servizi email come Gmail, Yahoo Mail e Outlook.com sono costantemente sotto attacco, vista la loro diffusione.
Conviene quindi cambiare periodicamente la password d'accesso (oltre che adottare strumenti di difesa avanzati come l'autenticazione a due fattori), così da impedire che degli hacker possano accedere in maniera scorretta alla nostra casella email.
In questa guida vi mostreremo quindi tutti i passaggi da effettuare per cambiare password in Gmail, in Outlook.com e in Yahoo Mail ed anche come controllare le misure di sicurezza per impedire a un estraneo dall'altra parte del mondo di accedere al nostro account anche se avesse la nostra password.

LEGGI ANCHE: Recupero account e password su Gmail, Outlook e Yahoo Mail

1) Cambiare password all'account Google / Gmail

Per cambiare password in Google e di riflesso su Gmail, apriamo questa pagina, effettuiamo l'accesso con le credenziali in nostro possesso, scorriamo la pagina fino a trovare la sezione Accesso a Google, in cui potremo vedere l'ultima volta che è stata modificata la password; se è passato più di un anno, facciamo clic su Password, confermiamo la vecchia e scegliamo una nuova password.
google

Di seguito, dopo aver impostato la nuova password, tornare alla pagina precedente per fare anche il controllo sicurezza dell'account Google impostando anche un'indirizzo email alternativo, un numero di telefono per il recupero dell'account e la verifica in due passaggi.
La password di Gmail è la stessa dell'account Google e riguarda anche l'accesso al telefono Android, a Youtube, a Google Maps ed ogni altro servizio Google.

2) Cambiare password su Outlook.com

La password di Outlook.com è quello dell'account Microsoft e, quindi, anche del PC con Windows 10 se si utilizza un account Microsoft come sistema d'accesso al sistema.
Per cambiarla rechiamoci in questa pagina, effettuiamo l'accesso con le nostre credenziali Microsoft (Outlook, Xbox o Hotmail), facciamo clic sul tasto Aggiorna presente sotto la sezione Aggiorna le info di sicurezza e, nella finestra che si aprirà, facciamo clic su Cambia password.
Microsoft

Inseriamo la vecchia password e, quando chiesto, scegliamone una nuova difficile da indovinare.
Successivamente aumentiamo la sicurezza dell'account facendo clic su Aggiorna info, per aggiungere un numero di telefono cellulare per il recupero dell'account (se viene perso) e attivare la verifica in due passaggi per ricevere un codice di sicurezza aggiuntivo via SMS.

3) Cambiare password Yahoo Mail

Per modificare la password dell'account Email di Yahoo Mail andiamo in questa pagina, inseriamo le credenziali d'accesso, assicuriamoci di portarti nel menu laterale Sicurezza dell'account quindi facciamo clic sulla scritta Cambia password, presente di lato a destra.
Yahoo

Digitiamo la vecchia password e quando richiesto inseriamo la nuova nei due campi richiesti.
Anche su Yahoo Mail possiamo immettere un altro indirizzo di posta di recupero, un numero di telefono e la verifica in due passaggi.

4) Come scegliere una nuova password

Come già spiegato nella guida per avere una password forte per gli account web, il modo migliore è quello di pensare una frase facile da ricordare che abbia anche una parola con lettera maiuscola e un numero come "quanto mi piace giocare con la Playstation 2", usare le iniziali di ogni parola per fare la password, circondarla da due caratteri speciali ed aggiungere l'iniziale del sito come, ad esempio: @GqmpgclP2@ .
Ogni password sarà quindi diversa per ogni sito, sarà facile da ricordare e quasi impossibile da scoprire.

Se poi abbiamo difficoltà a ricordare password troppo complesse, possiamo utilizzare dei servizi o dei programmi in grado di salvare le password e di generarne di nuove con un livello di sicurezza molto elevato.
Il miglior servizio online gratuito in tal senso è LastPass; iscriviamoci al servizio e installiamo le estensioni compatibili con i browser (Google Chrome, Firefox e Edge), così da integrarlo con le pagine Web che visitiamo.
Quando decidiamo di cambiare password, facciamo clic in alto sull'icona di LastPass e facciamo clic sulla voce Genera Password Sicura.
Lastpass

Nella finestra successiva ci verrà mostrata una password casuale, di cui possiamo gestire grandezza e caratteri speciali da includere, che verrà automaticamente copiata negli appunti, inserita nei campi di cambio password presenti nel sito visitato e infine salvata all'interno del servizio.

Se vogliamo salvare le password offline il miglior programma è KeePass.
Installiamo questo programma sul PC, creiamo il nostro nuovo database facendo clic sul pulsante Nuovo, quindi facciamo clic su Strumenti -> Generatore password.
Keepass

Si aprirà una nuova finestra in cui potremo scegliere le caratteristiche della password sicura da generare: possiamo scegliere se includere le maiuscole, i caratteri speciali, gli underscore, caratteri ANSI e quant'altro.; con questo strumento genereremo password molto sicure e affidabili. 
Evitiamo di utilizzare altri tipi di programmi o peggio siti sconosciuti per generare password: molti sono gestiti da hacker e potrebbero rubarvi i dati d'accesso grazie alle password fornite dai loro stessi siti.

Da notare poi che anche Google Chrome, se si attiva il gestore password nelle impostazioni, ha la funzione di generare password casuali che vengono poi ricordate e salvate in modo sicuro nell'account Google.

Per aumentare il livello di sicurezza possiamo abilitare l'autenticazione a due fattori (o due passaggi), che rende più seccante accedere ai servizi online ma tremendamente più sicuro, visto che insieme alla password viene chiesto anche un codice spedito via SMS o tramite app sincronizzate con il codice OTP da generare.
Al tal proposito vi invitiamo a leggere l'articolo presente qui in basso.

LEGGI ANCHE: Guida alla verifica in due passaggi delle password


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy