Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Windows 8.1: Funzioni principali del sistema operativo

Aggiornato il:

Funzioni principali da conoscere di Windows 8.1 e cambiamenti rispetto Windows 8

funzioni Windows 8.1 Microsoft ha rilasciato il tanto atteso aggiornamento Windows 8.1 come download gratuito dallo Store per chi sta già utilizzando Windows 8 con licenza regolare.
Windows 8.1 sostituisce e si installa sopra Windows 8 quindi non ci sono controindicazioni o difficoltà.
Questa nuova versione di Windows, che viene incontro ad alcune delle lamentele rivolte dagli utenti che hanno usato Windows 8, è un sistema operativo radicalmente diverso che tenta di colmare il divario tra tablet e PC.
Windows 8.1 è ancora un mix tra i due modalità, quella desktop classica da usare con mouse e tastiera e quella con schermata a piastrelle ottimizzata per i tablet touchscreen.
L'aggiornamento aggiunge nuove scorciatoie gesto-compatibili per le applicazioni touch-based ed anche una rinnovata fiducia e importanza alla modalità desktop che era stata relegata ai margini di Windows 8.
L'aggiornamento Windows 8.1 è gratuito per tutti gli attuali proprietari di Windows 8 e si può scaricare ed installare da adesso, andando nel Windows App Store dalla schermata Start (non quindi in Windows Update).

LEGGI ANCHE: Scaricare Windows 8.1 in italiano da Microsoft

L'installazione è molto corposa quindi tutta la procedura può durare anche 2 ore.
Naturalmente, da adesso tutti i computer in vendita avranno come sistema operativo Windows 8.1 già installato (controllate che sia aggiornato) ed anche nella pagina di acquisto Microsoft si potrà acquistare Windows 8.1 e non più Windows 8.

Le principali funzionalità di Windows 8.1 vanno dai cambiamenti grafici a caratteristiche cpmpletamente nuove

1) Ritorno del pulsante Start in modalità desktop, diverso da quello tradizionale di Windows XP e Windows 7, ma comunque utile e gradito.
In Windows 7, un clic sul tasto Start porta alla lista dei programmi e delle cartelle importanti, ora, in Windows 8, il concetto è simile e con un click si accede alla lista programmi, presentata ora in una griglia di tessere.
Premendo col tasto destro sul pulsante Start, si troveranno le opzioni più tradizionali, per riavviare o spegnere il computer , le cose di accesso, come i programmi, le impostazioni di sistema e Gestione periferiche, insieme con il Task Manager, Pannello accedere al Pannello di controllo, a Esplora file, alla ricerca e al menu Esegui.
Questo menu è accessibile anche con una pressione prolungata sui computer touch screen.

2) Avvio del computer direttamente in modalità desktop.
Molti utenti di Windows 8 da PC hanno completamente ignorato la schermata Start ed ogni volta, all'accensione del computer, bisognava cliccare sulla tessera del desktop per iniziare.
Finalmente ora, nelle impostazioni, si può scegliere di iniziare direttamente dal desktop.
Per fare questo, cliccare sulla tessera desktop, premere col tasto destro in qualsiasi punto della barra delle applicazioni di Windows 8.1, selezionare Proprietà, andare alla scheda di navigazione, selezionare la casella "Vai al desktop.... quando accedo" che si trova sotto le opzioni della schermata di avvio.

3) Organizzare la schermata Start
Prima si potevano solo modificare le dimensioni delle tessere in Windows 8: grandi o piccole.
Ora invece premendo il tasto destro del mouse o toccando a lungo su una tessera si apre un menu più ampio, per rimuoverla, per disinstallare il programma, ridimensionare la tesserina in più modalità, disattivare gli aggiornamenti live. Windows 8.1 offre inoltre agli utenti la possibilità di organizzare le applicazioni in vari gruppi. Non ogni applicazione viene visualizzata nella schermata Start, una lista completa delle applicazioni installate si trova cliccando sulla freccia verso il basso nella parte sinistra dello schermo, oppure, nei tablet o gli schermi touch, trascinando il dito verso il basso. Con la freccia in alto o strisciando il dito verso l'alto, si ritorna alla schermata iniziale.

4) Applicazioni Predefinite
Internet Explorer ha ricevuto molti miglioramenti con il suo aggiornamento più recente , ma non tutti lo vogliono utilizzare.
Windows 8.1 consente ora di impostare le applicazioni predefinite per cose come il browser Web, il client e-mail, il lettore musicale, il lettore video, il visualizzatore di foto, il calendario e la mappa. Questo può essere fatto andando dal menu Charms a cui si accede cliccando nell'angolo destro dello schermo o premendo i tasti Windows-C sulla tastiera. Andare quindi in Impostazioni e selezionare Modifica opzioni PC, cliccare su Cerca & Apps e scegliere le di default.
L'applicazione degli Allarmi ha una sveglia, un cronometro ed il timer. Si possono impostare più allarmi diversi per ogni giorno della settimana come si farebbe con un cellulare.
La Calcolatrice è disponibile in modalità normale e come calcolatrice scientifica.
Ci sono anche un registratore di suoni, Scan per controllare gli scanner collegati al computer ed altre app informative come Windows Reading List (una specie di "Leggi dopo" per le notizie) e una per cercare ricette e bevande.
Le applicazioni scaricate e installate dallo Store in Windows 8.1 non vengono aggiunte automaticamente alla schermata Start ma sono elencate nella lista di tutte le app con la dicitura "Nuova" sotto al nome (vedi punto 2)

5) Controlli Privacy per le applicazioni
Windows 8.1 ha molti controlli per configurare quali dati e dispositivi sono utilizzati dalle applicazioni del Windows Store.
Ad esempio, è possibile consentire o bloccare l'accesso al nome, la foto e le informazioni dell'account.
Tutte queste impostazioni possono essere modificate dalla sezione Privacy nelle Impostazioni PC.
In un altro articolo tutte le opzioni e configurazioni delle impostazioni PC in Windows 8.1.

6) Hot Corners
Microsoft ha introdotto gli Hot Corners con il rilascio di Windows 8 dove ogni angolo dello schermo ha una funzione diversa: il menu Charms in basso e in alto a destra, Lo Start è in basso a sinistra, mentre in alto a destra sono elencate le applicazioni in esecuzione.
Questi Hot Corners non si potevano disabilitare. In Windows 8.1 si possono disattivare questi angoli direttamente nelle impostazioni del sistema operativo. Andare in Impostazioni dal Menu Charms (quello a destra), selezionare l'opzione "Modifica impostazioni PC", poi su PC e dispositivi e selezionare Angoli e Bordi. Se si lavora solo in modalità desktop, si possono disabilitare gli angoli interattivi.

7) Aggiornamenti Applicazioni
In Windows 8.1 c'è la possibilità di aggiornare le applicazioni automaticamente e questa funzione è attivata per impostazione predefinita.
Se la si vuol disattivare, entrare nello Store, poi sul menu Charms > Impostazioni > aggiornamenti.

8) Sfondi e grafica
Microsoft ha aggiunto più opzioni di personalizzazione in Windows 8.1 dove ora si può impostare lo stesso sfondo sia per il desktop che per la schermata Start. Dal menu Charms, fare clic su Impostazioni e selezionare l'opzione Personalizza per modificare sfondo e colori. Un'altra caratteristica interessante è la possibilità di poter creare una slideshow di foto che scorrono sulla schermata di blocco del computer. Questo può essere fatto andando al menu Charms, selezionando Impostazioni > "Modifica impostazioni PC". Quindi, aprire PC e dispositivi e premere l'interruttore per attivare la modalità presentazione slideshow.
In Windows 81, sempre nel menu di proprietà della barra delle applicazioni si può attivare l'opzione di usare lo stesso sfondo nella schermata Start.

9) Ricerca migliorata
Microsoft non aveva incluso uno strumento vero di ricerca universale in Windows 8. In Windows 8.1 finalmente si può cercare qualsiasi cosa: applicazioni, informazioni nascoste all'interno di documenti Microsoft Word, contenuti dentro OneDrive, immagini, video e altri file. A seconda di cosa si cerca i risultati saranno diversi e, se si cercano cose tipo "Navigaweb" compaiono anche i risultati di ricerca di Bing.
I risultati potrebbero quindi avere un aspetto diverso a seconda di ciò che si sta cercando ed è più intelligente di prima. Per esempio cercando il nome di una città si aprirà la cartina geografica con tutte le informazioni sul luogo.

10) Multitasking
Avere due applicazioni aperte contemporaneamente era già possibile in Windows 8.
Con Windows 8.1 si possono affiancare due applicazioni dividendo lo schermo in parti uguali, in modo da poterle rendere tutte e due utilizzabili. Si possono avere fino a quattro applicazioni aperte in un'unica schermata, con la possibilità di modificare le dimensioni delle applicazioni, se si concentra lo spazio maggiormente su una, tenendo le altre più piccole.

11) Family Safety completamente web-based
Family Safety è stato completamente rifatto in Windows 8.1 e trasformato in un servizio online.
Le caratteristiche delle precedenti versioni di Windows 8 sono ancora disponibili, con alcuni miglioramenti.
Con Family Safety è possibile controllare l'uso del PC per i figli e i bambini e impedire loro di visitare siti sconvenienti.
Dal sito Web di Family Safety è possibile gestire tutto senza bisogno di dover essere a casa davanti al proprio computer, ovunque siamo.
Per configurare Family Safety, basta andare in Impostazioni PC, Account e Altri Account e crearne uno nuovo.
Nella pagina di creazione dell'utente del computer, in basso scegliere l'account bambino oppure modificare uno degli account impostandolo come Figlio.

12) Cronologia File, il nuovo backup
Nelle impostazioni PC -> Aggiorna e ripristina di Windows 8.1 si può attivare la funzione di backup automatico dei file su un altro disco.
Questa funzione è vitale per non perdere mai un dato anche in caso di malfunzionamento o virus.

13) Accesso assegnato in Windows
Per un account utente si può impostare l'accesso assegnato e consentirgli di usare il PC bloccato su un solo programma che può essere il browser per navigare in internet.

14) Menu Start (Win-X)
In Windows 8 c'è un menu segreto che si può richiamare solo premendo col tasto destro del mouse sull'angolo in basso a sinistra oppure premendo i tasti Windows-X; decisamente nascosto per gli utenti meno esperti). Adesso invece questo menu compare anche premendo col tasto destro sul pulsante Start. Tra i vari comandi si trova anche quello per spegnere e riavviare il computer che prima era nascosto e difficile da trovare.

15) Raccolte e nuovo Esplora Risorse
In Windows 8.1 spariscono le raccolte in Esplora Risorse per trovare velocemente Musica, Documenti e Immagini (erano state introdotte da Windows 7 e confermate in Windows 8). In realtà invece sono solo nascoste per impostazione predefinita. Per visualizzarle, premere il tasto destro del mouse sulla zona laterale di Esplora Risorse (aprendo una cartella qualsiasi) e selezionare Mostra Raccolte dal menu contestuale. In Esplora Risorse poi si può aprire il Mio PC per vedere i dischi e le cartelle principali Documenti, Musica, Foto, video ecc. Poi c'è una nuova cartella da Lavoro dove salvare i documenti di lavoro e tenerli separati da quelli personali.

16) Internet Explorer 11 migliora con nuove funzioni.
Si possono tenere sempre visibili barra degli indirizzi e schede che invece sparivano in Internet Explorer 10. Internet Explorer 11, quando eseguito sulla schermata Start come applicazione, nasconde la barra degli indirizzi e le schede apert, cosa positiva se si usa uno schermo piccolo o un tablet. Se però si ha uno schermo più grande si possono tenere visibili barra indirizzi e barra delle schede.
Aprire IE11 sulla schermata Start, Premere Windows C per aprire la Charms Bar, selezionare Impostazioni > Opzioni e poi attivare il Mostra sempre barra indirizzi e schede.

17) Multitasking e possibilità di aprire più applicazioni insieme sullo schermo.
In Windows 8 è possibile tenere aperte massimo due applicazioni spostandone una su un lato dello schermo. Questo permette anche di lavorare con desktop e interfaccia Start insieme ma niente di più. In Windows 8.1 Preview è stata eliminata questa limitazione, ed è anche possibile aprire più applicazioni su altri monitor collegati al computer. A seconda della risoluzione dello schermo, si possono aprire diverse app e ridimensionarle. Maggiore è la risoluzione, più applicazioni e variazioni di dimensioni si possono ottenere. Per esempio, su uno schermo con risoluzione 1920 × 1080, è possibile aprire massimo tre apps. Il multitasking in Windows 8.1 fa si che se si hanno due o più applicazioni aperte fianco a fianco, se si apre un'altra app essa compare sopra le altre in modo galleggiante pronta a prendere il posto di una delle altre (questa resta una sfida per gli utenti inesperti comunque).

LEGGI ANCHE: 8 Opzioni di modificare subito in Windows 8.1

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy

2 Commenti
  • Bonachi Atonfack
    9/10/15

    come si fa ad aggiornare windows 8 a 8.1 con windows store non funzionante?

  • Claudio Pomes
    10/10/15

    lo trovi in windows update