Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Come creare eventi Facebook e invitare gli amici

Aggiornato il:

Guida su come creare eventi in Facebook invitando gli amici senza infastidirli con troppe notifiche

Eventi Facebook Dal momento in cui Facebook ha aggiunto la possibilità di pianificare eventi e invitare amici, i PR ed ogni organizzatore di feste hanno mandato in soffitta i messaggi e la prevendita, per lasciare spazio ad una modalità moderna e pratica come gli Eventi su Facebook.
Se anche noi intendiamo sfruttare questa possibilità (possibilmente senza bombardare gli amici di continui eventi!), in questa guida abbiamo raccolto tutti i consigli e i metodi per poter creare un evento su Facebook di qualsiasi natura, pubblica o privata, con luogo preciso o con altri organizzatori coinvolti (per grandi eventi, concerti e quant'altro).
Per concludere vi parlerò anche dell'app Facebook Local, che vi permetterà di organizzare eventi in maniera semplice ovunque ci troviamo.

LEGGI ANCHE: Trova cosa fare oggi o stasera con amici, in coppia o da solo

Come creare un evento privato

Per creare un evento privato, a cui potranno rispondere solo gli invitati, è sufficiente aprire la propria pagina Facebook, accedere con le credenziali (nel caso in cui non avessimo ancora effettuato l'accesso) e fare clic sulla voce Eventi nella barra di sinistra. A questo punto, facciamo clic sul pulsante Crea evento, selezioniamo Crea evento privato e compiliamo la finestra che vedremo comparire al centro dello schermo.
Evento privato

Nella finestra ci verrà chiesto di inserire una foto, un video o un tema predefinito per l'evento, ci verrà chiesto di assegnare un nome, un luogo (può essere anche un locale o l'indirizzo di casa), ci verrà chiesto di fornire una breve descrizione, la data e l'ora dell'evento e ovviamente indicare il numero di amici che dovranno prendervi parte.

Tra le voci disponibili troviamo anche una colonna in cui inserire i nomi dei co-organizzatori, un tasto per la programmazione dell'evento (gli invitati riceveranno la notifica solo all'ora e alla data impostati) e potremo anche permettere di mostrare la lista degli invitati, oltre ad offrire la possibilità agli invitati di invitare altri amici (possiamo rimuovere questa spunta se l'evento è molto esclusivo o privato).
Al termine della configurazione, facciamo clic in basso su Crea un evento privato e seguiamo i suoi sviluppi nel menu Eventi visto poco fa.
Controllando periodicamente potremo vedere la lista degli invitati, chi ha risposto positivamente all'invito e chi ancora deve decidere.

Come creare un evento pubblico

Se dobbiamo organizzare un evento pubblico (magari per esigenze lavorative), facciamo nuovamente clic sulla voce Eventi nella barra di sinistra, premiamo nuovamente su Crea evento, selezioniamo questa volta Crea un evento pubblico e compiliamo la finestra che vedremo comparire al centro dello schermo.
Evento pubblico

La finestra è molto diversa rispetto a prima: in alto potremo scegliere l'organizzatore dell'evento, che possiamo essere noi (con il nostro profilo) oppure una delle pagine o dei gruppi che gestiamo, così che l'evento sia assegnato alla nostra attività o al nostro gruppo di persone.
Una volta scelto l'organizzatore, dovremo scegliere un'immagine o un video per identificare l'evento, dare un nome e un luogo all'evento, inserire una breve descrizione, scegliere una categoria tra quelle proposte, inserire la frequenza (nel caso di eventi ripetuti) e le date di inizio e fine dell'evento o degli eventi.

Anche in questo caso possiamo scegliere dei co-organizzatori, così come possiamo impostare una programmazione, gestire i permessi d'ingresso (conferma presenza e aggiungi link ai biglietti) più varie opzioni sui permessi disponibili all'interno dell'evento (pubblicazione dei post, messaggi, lista invitati etc.).

Al termine della configurazione, possiamo lanciare il nostro evento facendo clic su Crea o Programma; nel caso di ripensamenti o modifiche future, possiamo utilizzare il tasto Salva bozza, così da poter riprendere in un secondo momento.

Come utilizzare l'app Facebook Local

Un altro metodo molto efficace per creare eventi di successo prevede l'uso dell'app Facebook Local, disponibile per Android e iOS.
Facebook Local

Una volta installata sul nostro smartphone o tablet, facciamo tap in basso sul simbolo a forma di calendario, premiamo su + quindi aggiungiamo il nostro evento, così da poter comparire all'interno del programma (la compilazione è molto simile a quando già visto su Facebook normale).
Quest'app si differenzia perché incentrata sulle attività e sugli eventi inseriti (su Facebook o da Facebook Local) nel posto in cui ci troviamo: se andiamo a Milano per esempio e apriamo l'app, ci balzeranno subito agli occhi gli eventi più gettonati a cui possiamo partecipare.

Ovviamente possiamo scegliere la categoria di eventi che ci piacciono e possiamo anche avviare una ricerca per altre città o paesi, così da saper subito che eventi esclusivi sono disponibili in città in quel preciso giorno o nei giorni a venire.

Conclusioni

Come abbiamo potuto vedere creare un evento (sia privato che pubblico) è davvero molto semplice su Facebook, al punto da essere diventato uno degli strumenti di marketing più utilizzati per farsi conoscere o per organizzare feste o incontri spettacolari.
L'app Facebook Local aggiunge la possibilità di vedere tutti gli eventi in un'unica app, con la possibilità di aggiungere manualmente qualche evento a cui teniamo senza dover ogni volta passare per la pagina di Facebook. Gli eventi sono molto utilizzati dai gestori di pagine o di gruppi su Facebook, per promuovere attività o il lancio di nuovi prodotti. Se ancora non abbiamo la nostra pagina, possiamo crearne una leggendo tutti i passaggi presenti nella nostra guida su come Creare una pagina Facebook (Fan-Page) per promuovere un business o un blog.

Se siamo interessati a gestire alla grande i compleanni su Facebook, vi invitiamo a leggere la nostra guida agli Compleanni su Facebook: auguri, avvisi e ringraziamenti automatici.
Se cerchiamo invece dei trucchetti per poter utilizzare Facebook come dei veri esperti, vi invitiamo a leggere la nostra guida ai 15 trucchetti per Facebook da conoscere.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy