Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Aggiungere una stampante su Windows

Aggiornato il:

Non sappiamo come installare una nuova stampante? Vediamo insieme come aggiungerla su Windows 10 e Windows 7

Stampante WindowsTra le periferiche più utili in ufficio e a casa troviamo sicuramente la stampante, con cui possiamo stampare i documenti, i grafici ma anche le fotografie (nel caso di stampanti a colori).
Quando utilizziamo Windows l'installazione di una stampante dovrebbe essere semplice e immediata, al punto che dovrebbe installarsi automaticamente subito dopo la connessione del cavo.
Se questo non accade, vi basterà seguire la guida che abbiamo realizzato qui in basso per poter aggiungere una stampante su Windows e risolvere gli eventuali problemi di driver.
Alla fine della lettura saremo in grado di far funzionare correttamente la stampante con qualsiasi programma, senza doverla configurare in futuro (le impostazioni saranno conservare dal sistema operativo Windows).

Indice Articolo

Aggiungere una nuova stampante su Windows


Installare una nuova stampante è molto semplice su sistema operativo Windows 10, visto che il driver adatto viene scaricato automaticamente in fase d'aggiunta.
Per prima cosa quindi colleghiamo la stampante al computer tramite cavo USB, accendiamo la stampante, apriamo il menu Start e cerchiamo il menu Stampanti e scanner.
Nella finestra che comparirà facciamo clic su Aggiungi una stampante e uno scanner, attendiamo qualche secondo e, non appena il nome della stampante è disponibile, facciamo clic su di essa e successivamente su Aggiungi dispositivo.
Aggiungi dispositivi

Il sistema cercherà subito un driver compatibile, anche via Internet; al termine del processo (che può richiedere anche qualche minuto), la stampante sarà disponibile tra quelle elencate nella finestra, pronta per essere utilizzata.
Per provarla possiamo fare clic su di essa, aprire il menu Gestisci e infine selezionare la voce Stampa pagina di prova.

Se abbiamo Windows 7 o Windows 8.1 come sistema operativo, possiamo aggiungere la stampante tramite il Pannello di Controllo.
Questa procedura è valida anche per Windows 10, ma è meno precisa riguardo alla ricerca dei driver (su Windows 10 meglio seguire la procedura in alto).
Apriamo il Pannello di Controllo cercandolo dal menu Start in basso a sinistra, facciamo clic su Aggiungi un dispositivo, presente sotto la sezione Hardware e suoni.
Pannello

Subito partirà la ricerca di nuovi dispositivi: se la stampante è collegata via USB, dovrebbe comparire tra i dispositivi che possiamo aggiungere al sistema, facendo clic su Avanti in tutte le schermate che compariranno.

Se la stampante è connessa tramite Wi-Fi al modem (quindi abbiamo tra le mani una stampante di rete), i passaggi da seguire sono i medesimi che abbiamo visto per una stampante connessa via USB; in alcuni casi potrebbe essere necessario utilizzare il programma di gestione della stampante per poter configurare correttamente la connessione wireless, specie se la stampante non è ancora connessa alla rete. I programmi e i relativi driver possono essere scaricati nel capitolo dedicato, presente più avanti nella guida.

LEGGI ANCHE: Come Configurare una stampante di rete condivisa tra PC

Come aggiornare il driver manualmente


Se vogliamo aggiornare il driver di una stampante già presente nel sistema, facciamo clic destro sul menu Start in basso a sinistra e selezioniamo la voce Gestione dispositivi. Nell'elenco di tutti i dispositivi del computer, scorriamo fino a trovare la sezione Stampanti, facciamo clic destro sul nome della stampante quindi utilizziamo il pulsante Aggiorna driver.
Aggiorna

Il sistema partirà alla ricerca di un driver aggiornato per la stampante, cercando anche su Internet se necessario.
Se l'aggiornamento non risolve i problemi ce abbiamo con la stampante, dovremo seguire la procedura più "rude" disponibile nel successivo capitolo.

Rimuovere una stampante problematica su Windows


Se la stampante non ne vuole sapere di funzionare, per risolvere il problema dovremo disinstallarla del tutto e privarla del driver utilizzato finora (causa di quasi tutti i problemi con le stampanti moderne). Come già indicato nel capitolo precedente facciamo clic destro sul menu Start in basso a sinistra e selezioniamo Gestione dispositivi.
Nell'elenco di tutti i dispositivi riportiamoci nella sezione Stampanti, facciamo clic destro sul nome della stampante e utilizziamo questa volta il pulsante Disinstalla dispositivo. Nella piccola finestra che comparirà apponiamo il segno di spunta accanto alla voce Elimina il software driver per il dispositivo, quindi facciamo clic su Disinstalla.
Disinstalla

La stampante verrà rimossa dal sistema e con essa il driver finora utilizzato. Subito dopo la rimozione possiamo provare a reinstallare la stampante come visto nei capitoli precedenti: possiamo utilizzare sia il Pannello di Controllo sia il nuovo menu Impostazioni di Windows 10, così da poter ottenere un driver funzionante.

LEGGI ANCHE: Soluzioni ai problemi con la stampante più frequenti su Windows

Siti dove scaricare i driver specifici


Se vogliamo utilizzare un driver specifico e i programmi associati alla stampante, dovremo scaricare tutto l'occorrente dai siti dei produttori. Qui in basso troviamo l'elenco dei siti da utilizzare:


Su tutti i siti è sufficiente inserire il modello della stampante in uso oppure scegliere il modello da un menu a tendina, così da poter scaricare sia il driver specifico per la stampante e il sistema operativo in uso sia il software di supporto, in grado di fornire funzionalità aggiuntive.

Programmi per aggiornare i driver


Se la stampante è troppo vecchia e non riusciamo in nessun modo a trovare i driver necessari per farla funzionare, possiamo affidarci ad alcuni programmi pensati per scovare automaticamente il driver giusto per le periferiche non riconosciute dal sistema.
I migliori programmi gratuiti per aggiornare i driver sono:
Scarichiamo uno di di questi programmi e avviamo la ricerca dei driver: se il driver è presente sui database, verrà scaricato e aggiunto subito al sistema, l'unica cosa che dobbiamo fare è assicurarci che la stampante sia collegata al computer via cavo USB e senza nessun altro driver installato (per rimuoverlo basterà seguire la procedura descritta in uno dei capitolo precedenti).

LEGGI ANCHE: Se la stampante non stampa (HP, Epson e altre), cosa fare

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy

Un Commento
  • HP CV
    24/11/16

    non riesco più, a configurare la stampante epson R300 perchè non compare più l'icona stampante?.