Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Creare una pagina Facebook (Fan-Page) per promuovere un business o un blog

Aggiornato il:
Guida aggiornata per creare una pagina Facebook di sostenitori e fan per promuovere un sito o un blog
Creare pagina facebook Per promuovere un'attività commerciale o un proprio sito possiamo sia affidarci ai circuiti pubblicitari sia utilizzare l'elevatissimo numero di utenti che è possibile trovare sui social network come Facebook.
Non è sbagliato dire che Facebook è considerata da molti come il fulcro di Internet, grazie all'utilizzo massiccio con cui si condivide tutto su questo social (anche dopo lo scandalo sui dati che ha coinvolto l'azienda il suo utilizzo non è affatto diminuito anzi la gente continua ad utilizzarlo senza problemi).
La maggior parte delle aziende mondiali e dei professionisti hanno capito che Facebook può essere un potente canale per promuovere marchi, prodotti e servizi, entrando a diretto contatto con i clienti e rafforzando il business spendendo poco o nulla (almeno per gli scopi primari, poi ovviamente le aziende più grandi e le multinazionali hanno un intero ufficio che si occupa di marketing e pubblicità).
Avere una Pagina Facebook o Fan-Page quindi può essere un valido aiuto coadiuvante all'avere un sito internet perché consente una maggior partecipazione da parte dei visitatori interessati.
Con Facebook è l'azienda ad andare dal cliente, senza farlo muovere, senza disturbarlo e senza costringerlo a impegnarsi per informarsi.
Scopriamo in questa guida come creare una pagina Facebook per promuovere la nostra attività commerciale o per spingere in alto le visite di un sito appena nato.

Come creare una pagina Facebook per promuovere un'azienda o un blog

Questa sorta di marketing può rivelarsi molto efficace, visto che l'azienda si mostra al cliente che, passivamente o no, recepisce i messaggi quasi senza accorgersi (ancor di più se abbiamo un nutrito numero di seguaci).
Tutti i blog hanno anche una pagina su Facebook per riunire i lettori abituali e consentire loro di ricevere aggiornamenti in real time che escono sul sito, cosi come praticamente qualsiasi attività commerciale (anche un avvocato, un notaio o un commercialista) può aprire la propria pagina e presentare ad una vasta platea il suo lavoro e i suoi servizi.
Vediamo insieme tutti i passi per creare una pagina Facebook da legare alla nostra attività o al sito che gestiamo.

1) Creare un profilo personale su Facebook
La pagina non è da confondere con il profilo o il gruppo: un profilo è personale, un gruppo è la raccolta di persone attorno ad un oggetto o ad un argomento specifico, mentre la pagina è stata specificamente progettata da Facebook come un modo per le imprese, le organizzazioni, le aziende ed i personaggi famosi per comunicare con il pubblico in maniera ufficiale.
Prima di creare le pagine, è necessario innanzitutto disporre di un profilo personale (che fungerà da amministratore della pagina).
Per iscriversi a Facebook apriamo il link disponibile qui -> Facebook.
Iscrizione facebook

Inseriamo nella pagina di dati richiesti e facciamo clic su Iscriviti.
Una volta dentro possiamo personalizzare ancora di più il profilo scegliendo una foto e un'immagine di copertina, così che chi visiterà la pagina potrà anche scoprire chi è il suo amministratore.
Il profilo personale infatti è del tutto indipendente dalla pagina, chi crea la pagina non per forza deve essere visibile.
Generalmente, se si vuol interagire col pubblico e promuovere una attività commerciale o un progetto, si spera di entrare in contatto con centinaia o addirittura migliaia di clienti e potenziali clienti su Facebook.
Probabilmente però non tutti vogliono vedere le foto dei viaggi e delle vacanze o i commenti privati su film o concerti quindi bisogna separare le cose così chi segue la pagina non per forza deve sapere i fatti nostri.
Sia che si tratti di una società o di un libero professionista singolo, una pagina è più adatta a fini commerciali..
Il fatto è che, anche ammettendo di saper creare un sito professionale, per la promozione ci vuole la consulenza di un professionista con risultati non sempre programmabili.

2) Come creare una pagina su Facebook

Una pagina Facebook si può promuovere facilmente ed a costi bassi (anche zero!) indirizzando il messaggio verso milioni di utenti che rispondono a determinate e specifiche caratteristiche.
La Pagina si può personalizzare come si vuole e, per ciascuna di esse, sono disponibili statistiche di visualizzazioni e trend di crescita.
Per aprire e creare una pagina su Facebook si può andare alla sezione riservata alle pagine, disponibile qui -> Pagine Facebook.
Per crearne una è sufficiente fare clic in alto a destra su Crea pagina.
Crea pagina

In primo luogo, viene chiesto di selezionare il tipo di attività: si può aprire la pagina per un servizio locale (bar, ristorante, negozio ecc), per una marca, un prodotto o un'organizzazione scegliendo il settore, per un artista, gruppo musicale o personaggio pubblico.
Questa prima scelta va ad influenzare la personalizzazione della Pagina cosi, ad esempio, se si sceglie il business locale di un ristorante, si potranno elencare le ore di apertura o chiusura.
Dopo la scelta del tipo di attività è necessario scegliere il nome della pagina: per le attività commerciali deve coincidere con il nome dell'attività, mentre per siti il nome del sito.
Informazioni pagina Facebook

Questo passaggio è importante alla stregua della scelta da dare ad un nuovo sito Web, come già visto qui -> Nome dominio e titolo di un nuovo sito internet; come trovarlo, strumenti e consigli.
Bisogna usare una o due parole che consentano alle persone di trovare la Pagina nella ricerca e riconoscere a cosa si riferisce oppure, semplicemente, si può usare il nome dell'organizzazione o dell'azienda.
Tenere a mente che un nome troppo prolisso, lungo o complicato, potrebbe diventare visivamente terribile poiché esso viene posto accanto ad ogni comunicazione, messaggio o commento che faremo.
Con il proprio account personale di Facebook si può amministrare la pagina, gestire le impostazioni e il contenuto.
E' anche possibile assegnare ad altri utenti diritti di amministrazione o rimuovere se stesso dal business.
Dopo aver creato la pagina con nome e le informazioni essenziali dobbiamo aggiungere una immagine per la pagina.
Per un professionista, come un consulente o un fotografo, si può scegliere di utilizzare la foto di se stessi oppure se la pagina è quella di un'impresa o di un prodotto, si consiglia di utilizzare il logo della società.
Altra cosa importante è aggiungere una breve descrizione dell'attività nella finestra di informazioni sotto il profilo dell'immagine e fornire ulteriori informazioni nella scheda "Info" inserendo dettagli di contatto, indirizzi internet, prodotti ecc.

3) Trovare la propria pagina
Alcune persone hanno difficoltà a trovare la loro pagina appena creata perché non esiste un link diretto sulla home page di Facebook per accedervi dopo averla creata.
Dalla lista di Pagine Facebook basta andare su "Pagine di cui sono amministratore" oppure si possono digitare le prime 3 lettere del nome della pagina nella casella di ricerca Facebook.

4) Modificare la pagina
Cliccando sui tre puntini presenti al centro della pagina e facendo in seguito clic su Modifica informazioni sulla pagina si accede al pannello di amministrazione dove si possono decidere: restrizioni nazionali e limitazioni in base all'età, la scheda iniziale e quelle visualizzabili (tra Info, Note, Links, Eventi, Immagini ecc), tutte le impostazioni delle applicazioni utilizzate per pubblicare i contenuti.
Modificare la pagina facebook

Al di la dei tanti widget disponibili, che si possono aggiungere automaticamente e senza sforzi, Facebook ha creato anche un nuovo linguaggio di programmazione chiamato FBML (simile ad HTML dei siti normali).
In un altro articolo c'è la guida per creare pagine Facebook personalizzate con editor di iFrame HTML, aggiungendo il benvenuto o altro.
In un altro articolo sono elencate le migliori applicazioni da aggiungere alle pagine Facebook per comunicare con i fan.
Le aziende, i negozi o semplici venditori, possono leggere quanto è semplice creare un e-commerce su Facebook per vendere i prodotti online

5) Pubblicizzare la pagina per aumentare gli iscritti
Quando gli utenti Facebook seguono la nostra pagina possono interagire con essa, tutti i loro amici vedranno l'attività su di essa e possono, eventualmente, decidere di iscriversi anche loro.
Si costruisce così la popolarità della pagina e la promozione del business.

Per promuovere la pagina gratuitamente si può suggerirlo agli amici del profilo privato invitando loro a diventare fan (bisogna anche diventare fan di se stessi, non è automatico).
Per fare ciò apriamo la nostra pagina e nella sezione Community facciamo clic su Invita i tuoi amici.
Aggiungi amici pagina

Aggiungi il maggior numero possibile di amici così da avere già una buona base da cui partire (se abbiamo 5.000 amici sul profilo personale è altamente probabile che almeno metà di loro metterà il mi piace anche alla tua pagina).
Per promuoversi dal proprio sito web è possibile aggiungere il pulsante "Mi Piace" o un altro riquadro che consenta ai visitatori del sito o del blog di diventare fan con un click.
Per qualsiasi attività commerciale è molto importante avere fan perché con loro si può interagire ed a loro possiamo indirizzare messaggi, novità ed offerte.
Ritengo quindi si debbano usare tutti gli strumenti per diffondere questo link alla Pagina, sia quelli classici (come le Email o le newsletter), sia gli strumenti non informatici come volantini, biglietti di auguri, carte aziendali o articoli promozionali.

10) Creare un annuncio a pagamento su Facebook
Se si desidera pagare Facebook per promuovere la pagina e raggiungere anche nuove persone è possibile creare un annuncio che verrà visualizzato sul sito di Facebook con la scritta "sponsorizzato" anche su profili di nuovi utenti.
Per usufruire di questo servizio a pagamento (molto utilizzato dalle aziende e dalle pagine Web-blog) basterà aprire la pagina e fare clic sul pulsante Promuovi.
Promuovi pagina

Bisogna ammettere che questa promozione a pagamento è stata studiata davvero bene e può essere assolutamente efficace.
Gli annunci infatti possono coinvolgere un post in evidenza, una promozione continua o una sponsorizzazione sui profili utente compatibili: gli annunci così non vanno nel mucchio come se fosse uno spot televisivo ma si possono indirizzare sulla base di dettagliati dati demografici e sociali, come la zona geografica, il sesso, l'età, lo stato civile e anche il datore di lavoro.
Pubblicizzare pagina a pagamento

Qualsiasi esperto di marketing concorderà sul fatto che uno dei modi più efficaci per generare nuovi fan è quello di fare promozioni o regali.
Ad esempio, si può offrire un premio quando si raggiunge un certo numero di fan oppure creare concorsi o contest.

Nota: la politica di Facebook cambia spesso in materia di regali e concorsi (per evitare truffe) quindi controllare prima i termini di servizio.

Per pagare Facebook del servizio offerto possiamo utilizzare sia PayPal sia qualsiasi altro tipo di carta (carta di credito, carta prepagata e carta Bancomat compatibile).

Conclusioni

Per concludere possiamo consigliare, per sfruttare al meglio la pagina Facebook di seguire delle semplici regole:
- pubblicare contenuti interessanti regolarmente
- includere informazioni su servizi e prodotti reali
- raccogliere e stimolare i commenti o far mettere i mi piace ai loro amici o parenti

Prendete sempre in esame anche le storie dei clienti, i loro feedback ed apprezzamenti, le foto ed i loro video sempre inerenti l'oggetto della pagina.
Utilizzare gli annunci a pagamento in maniera scientifica e ragionata, così da avere in pochissimo tempo tanti fan che non siano solo amici e parenti.
Se si possiede un blog, è possibile configurare la pagina per visualizzare il feed RSS degli articoli.
Gia che ci siete, ecco il link per diventare Fan di Navigaweb.net.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy