Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

10 problemi di Facebook risolti per un uso migliore

Ultimo aggiornamento:
10 problemi Facebook che si possono risolvere in vari modi, per poterlo usare meglio e senza fastidio
problemi facebook Usare continuamente Facebook può diventare terribilmente noioso se non si correggono alcuni dei problemi che affliggono il social network di Zuckerberg, fatto di notizie bufala, condivisioni affrettate, like senza guardare, meme di bassa qualità, post fastidiosi ed anche controlli nascosti dell'applicazione/sito che non sono sempre facili da capire.
In questa guida raccogliamo le soluzioni più importanti e da applicare subito per risolvere i problemi che Facebook sembra trascurare, che lo rendono molto meno divertente di quello che dovrebbe essere ed aggiustare il suo funzionamento.

LEGGI ANCHE: Funzioni nascoste per usare Facebook da esperti

1) Smettere di leggere i post che ci danno fastidio
Se abbiamo un amico che fa troppi post politici, che è fissato con un certo argomento che non ci interessa proprio, che è contro qualche orientamento e pubblica notizie intolleranti, ecco che forse conviene disattivarli e farli sparire.
Siccome togliere l'amicizia è sempre una scortesia, invece di far sapere all'amico che non vogliamo saperne di quello che scrive, lo si può smettere di seguire in modo facile.
Per smettere di seguire qualcuno, si deve solo visitare la pagina del profilo, cliccare il tasto Segui già e poi su Non seguire più.
Ora non sarà più necessario irritarsi per i post di quella persona, ma saremo comunque amici e visitare la sua cronologia in qualsiasi momento.
Tenere conto che, di recente, Facebook permette di nascondere i post di qualcuno per 30 giorni, in modo temporaneo.

2) Visualizzare prima gli amici importanti
Mentre gli amici con post che non ci piacciono possiamo nasconderli, quelli di cui non vogliamo perdere nulla possiamo posizionarli in testa al flusso di notizie.
Gli algoritmi mutevoli di Facebook sono così particolari che di qualche amico potremmo non leggere mai nulla anche se ci piacerebbe.
Per risolvere questo problema, è possibile premere il tasto Segui già che si trova sul suo profilo e poi cliccare su Mostra per primi.
Se poi volessimo davvero non perderci nulla, allora si possono ricevere notifiche ogni volta che questo amico pubblica
Per farlo, premere il tasto Amici sempre sulla copertina del profilo e cliccare su Ricevi notifiche.

3) Evitare gli annunci pubblicitari personalizzati
Facebook, per fare più soldi possibile con la pubblicità, registra ogni preferenza e click dell'utente per far visualizzare annunci più pertinenti.
Per disattivare questi annunci personalizzati e smettere di essere monitorato, si deve premere il tasto Impostazioni in alto a destra e poi su Inserzioni, disattivando le impostazioni delle inserzioni, dicendo NO alle prime due e mettendo su Nessuno alla terza.

4) Evitare di condividere i post con tutti
Lasciare che foto e parole pubblicate su Facebook possano essere lette da chiunque, anche chi non ci conosce, ha senso soltanto se si tratta di business o attività promozionali personali, altrimenti è assolutamente sconsigliato.
E' quindi importante, ogni volta che si pubblica qualcosa, controllare che la visibilità non sia pubblica ma solo per gli Amici.
Se abbiamo troppi amici sconosciuti, allora conviene creare una lista di amici stretti, escludendo dalla condivisione i conoscenti.

5) Controllare i tag alle foto
Che succede se un amico ci tagga in una foto hce non ci piace o in cui siamo venuti male?
Non si può impedire tramite Facebook che un amico la condivida, ma si può fare in modo che questa foto non sia visibile sul nostro diario e sulla home dei nostri amici.
Per proteggersi dai tag Facebook, si devono aprire le Impostazioni di Facebook, alla sezione Diario e aggiunta di Tag, mettendo su SI le opzioni Vuoi controllare i post? e Vuoi controllare i tag?.
In futuro, quando sarà disponibile (e se lo sarà in Italia), converrà anche disattivare l'opzione Chi vede i suggerimenti dei tag quando vengono caricate foto che ti assomigliano?.

6) Bloccare la riproduzione automatica dei video
A nessuno piacciono i video che vengono riprodotti non appaiono sullo schermo, sopratutto se hanno l'audio attivo e se si sta utilizzando una connessione a consumo.
Abbiamo visto come disattivare la riproduzione automatica del video Facebook e l'audio su smartphone e su PC, dove basta aprire le Impostazioni alla scheda Video.

7) Bloccare gli inviti ad usare le app fastidiose, agli eventi
Facebook è anche una piattaforma di giochi, che inviano automaticamente inviti a giocare, ma è possibile
Questi inviti possono essere bloccati dalle Impostazioni, alla sezione Blocco e scrivere il nome delle app che non si vogliono più vedere o delle persone da cui non vogliamo più ricevere inviti a Eventi.
Volendo, nella scheda Impostazioni > App, è possibile bloccare interamente la piattaforma delle applicazioni, compresi anche i plugin sui siti web, e disattivare applicazioni Facebook, richieste e inviti per sempre.

8) Cambiare l'interfaccia di Facebook a piacimento
Usando alcune estensioni è possibile modificare, sul proprio PC, l'interfaccia del sito Facebook per evidenziare le parti più interessanti.
Tra le estensioni per migliorare Facebook, la migliore è sicuramente Social Fixer che permette di personalizzare ogni cosa del sito, come ci piace di più.

9) Proteggere l'account Facebook da accessi esterni
Una cosa sicuramente difficile su Facebook è mettere in sicurezza l'account, perchè richiede di applicare misure non scontate e non automatiche.
A tal proposito rimane consigliato leggere la guida per proteggere Facebook con le impostazioni di sicurezza

10) Non apparire online in chat Facebook e sul Messenger
Per non risultare online nella chat di Facebook tutto il tempo, è possibile disconnettersi dal Messenger.
Per sapere come fare rimando alla guida per essere invisibili su Facebook e apparire offline in chat per tutti o solo alcuni.

LEGGI ANCHE: Gestione privacy Facebook: regole base e pagina controllo

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)