Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Usare sempre la navigazione web privata su PC

Ultimo aggiornamento:
Come creare collegamenti per avviare Firefox, Chrome, Internet Explorer, Opera sempre in modalità privata o in incognito
browser privato sempre La modalità privata del browser è quella che permette di navigare senza lascia tracce nella cronologia del PC.
In pratica, il browser perde la memoria di ogni sito visitato con la modalità privata ed ogni dato trasmesso, ogni personalizzazione e tutte le password vengono cancellate non appena si chiude il sito.
Questo è molto utile quando si sta utilizzando il computer di altre persone, quando si vogliono aprire siti di cui non si vuol conservare traccia nella cronologia e quando si vuol aprire uno o più account di uno stesso sito come Facebook o Google.

VEDI ANCHE: Quando usare la navigazione in incognito (su Chrome, Firefox e altri browser)?

Riprendendo quanto già scritto in un'altra guida su come navigare in privato su internet, vediamo qui come si può usare la navigazione privata sempre.
Quello che vogliamo fare è avere un pulsante per avviare sempre il nostro browser preferito (Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera) in modalità privata sul PC.
Questa icona di lancio diventa particolarmente utile per chi ha un PC condiviso con altre persone, in modo da poter aprire i siti web senza lasciare tracce sul computer che possano essere viste da altre persone.

Nota importante: la modalità privata serve a rimuovere le tracce di navigazione dal PC, ma non a impedire il tracciamento della rete e nemmeno ad anonimizzare la connessione.
LEGGI QUI: Come navigare anonimi su internet.

1) Google Chrome
La navigazione privata in Chrome si chiama navigazione in incognito e può essere avviata creando un collegamento speciale del browser Google sul desktop.
Creare
Premere quindi con il pulsante destro del mouse sull'icona di Chrome sul desktop, scegliere l'opzione per creare un collegamento e rinominare il collegamento col nome "Chrome privato" (o quello che si vuole).
Premere col tasto destro del mouse su questo nuovo collegamento e andare alle Proprietà dal menu di scelta rapida.
Cliccare poi sulla riga Destinazione, spostare il cursore tutto a destra, fare uno spazio e aggiunger la scritta -incognito .
Per esempio, diventerà ...\chrome.exe" -incognito .
Premere OK ed il collegamento aprirà Chrome sempre con navigazione in incognito (modalità privata).

2) Mozilla Firefox
Per forzare Firefox ad aprirsi sempre in modalità privata ci sono due modi: creando un collegamento speciale sul desktop oppure attivando un'opzione.
Nel primo caso possiamo avere un'icona diversa per Firefox normale ed una per Firefox privato, mentre nel secondo caso Firefox si aprirà sempre in modalità privata.
Per il primo metodo, creare un collegamento sul desktop di Firefox (premere col tasto destro del mouse su Firefox e scegliere l'opzione che crea il collegamento), poi premerci sopra col tasto destro e aprire le Proprietà del collegamento.
Al campo Destinazione, aggiungere alla fine della riga uno spazio e poi scrivere -private e premere OK.
Ogni volta che si apre Firefox da questo collegamento, questo sarà in modalità privata.

Se invece si volesse che Firefox fosse sempre privato, allora si può aprire Firefox, andare sul menu opzioni cliccando il pulsante con tre righe in alto e poi, alla sezione Privacy e cambiare l'opzione della cronologia scegliendo quella personalizzata.
Sotto l'opzione comparirà una casella per usare sempre la navigazione privata, che si può quindi attivare.

3) Opera
Si può creare un collegamento Opera per navigare sempre in modalità privata in modo simile a Firefox.
Creare un collegamento, premerci sopra col tasto destro per aprire le Proprietà, cliccare sul campo destinazione e aggiungere alla destra delle virgolette uno spazio e la scritta -private e premere OK.
Questo collegamento aprirà Opera sempre in modalità privata.

4) Internet Explorer
Anche per Internet Explorer si può creare un collegamento che apre sempre la navigazione privata.
Seguendo il procedimento visto sopra per gli altri browser, il collegamento deve avere, come Destinazione, la scritta -private da aggiungere alla destra delle seconde virgolette, dopo uno spazio.
In Windows 10 questo metodo, però, non funziona e bisogna invece modificare la scorciatoia originale di Internet Explorer all'interno del menu Start di Windows.
La modifica avrà effetto su ogni collegamento di Internet Explorer che si aprirà sempre in modalità privata.

5) Safari e Microsoft Edge
In questi browser, che supportano la navigazione in incognito, non è possibile modificare le impostazioni di avvio predefinite e non è possibile creare un collegamento per aprirli sempre in modalità privata .

Per finire, ricordo che la modalità privata non è da usare sempre, ma solo quando si reputa necessario.
Il problema è che la navigazione in incognito elimina sempre i cookies all'uscita e non ricorda mai le impostazioni personalizzate e le informazioni dei siti web, che si apriranno sempre come se fosse la prima volta.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)