Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Ricarica il credito del cellulare con un'app

Ultimo aggiornamento:
App migliore per ricaricare il credito della schea SIM del cellulare, inviare e richiedere ricariche per tutti gli operatori Wind, TIM, Tre e Vodafone
ricaricare cellulare Per ricaricare il credito del cellulare non è davvero più necessario andare dal tabaccaio o comprare quelle schede di ricarica con codice che personalmente ho sempre trovato molto scomode.
Tutti gli operatori telefonici principali, infatti, mettono a disposizione per i loro abbonati le applicazioni per gestire la scheda SIM ricaricabile in modo da poter comprare una ricarica.
Queste applicazioni sono sicuramente semplici da usare, ma richiedono una procedura di registrazione e di login non sempre lineare.
Ecco quindi che è possibile sostituire le app degli operatori mobili con una sola applicazione che permette di ricaricare il proprio telefono, inviare ricarica a un altro numero o richiedere una ricarica del credito a qualcuno, in modo molto più semplice.

LEGGI ANCHE: App per controllare credito residuo e dati TIM, 3, Wind e Vodafone

Prima di tutto, le applicazioni ufficiali di Tre, Wind, TIM e Vodafone che funzionano per ricaricare il credito di una scheda SIM sono:
- My Vodafone, per Android e iPhone
- MyWind, per Android e iPhone
- MyTim, per Android e iPhone
- Area Clienti 3, per Android e iPhone

Queste applicazioni sono sicuramente utili a tutti, non solo per ricaricare il cellulare, ma anche per controllare lo storico, per controllare il credito residuo, per verificare gli abbonamenti attivi e per ottenere offerte e promozioni di vario tipo.
La ricarica, usando queste applicazioni, si può fare registrando una carta di credito, una carta di debito o anche tramite Paypal.

Proprio PayPal, però, mette a disposizione un'unica applicazione che può ricaricare qualsiasi telefono in modo rapido, senza bisogno di accedere al portale dell'operatore e senza essere legato alla scheda SIM.
Si può quindi, ad esempio, inviare ricarica TIM usando un telefono con SIM Tre o viceversa.
L'unico requisito richiesto è quello di avere un account Paypal attivo.
Abbiamo visto in un altro articolo come si può creare un conto Paypal gratis che può essere collegato al conto bancario oppure ad una qualsiasi carta di credito.

Avendo l'account Paypal, si può scaricare l'app PayPal Carica, per Android e per iPhone, accedere al conto, aprire la sezione delle Richieste dal menù principale, scrivere il numero da ricaricare, indicare l'operatore tra Vodafone, TIM, Wind o Tre e la cifra da spendere.
Una volta inviata la richiesta, il credito sarà stato acquistato e aggiunto al residuo della scheda SIM, in modo ultra rapido.
Con questa applicazione è anche molto facile inviare richieste di ricarica del credito a uno qualsiasi dei contatti oppure fare loro una ricarica, qualsiasi sia l'operatore telefonico.

LEGGI ANCHE: App per controllare credito residuo e dati TIM, 3, Wind e Vodafone

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
3 Commenti
  • Armando
    30/11/17

    con l'app PayPal Carica ci sono spese?

  • Claudio Pomes
    30/11/17

    nessuna spesa

  • Armando
    1/12/17

    ...l'ho trovata un po' macchinosa nel senso che ci sono troppi passaggi di controllo prima di dare l'effettiva conferma di ricarica...faccio prima tramite home banking