Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Migliori Smart TV da comprare

Ultimo aggiornamento:
Vuoi acquistare una nuova Smart TV? Scopri tutte le caratteristiche che deve possedere nella seguente guida
Immagine di copertina SamsungSei intenzionato a piazzare una nuova Smart TV nel salotto di casa o in cucina?
La TV che possiedi non è più soddisfacente o non legge più alcuni formati video che utilizzi quotidianamente?
Non aspettare altro tempo, questo potrebbe essere il momento buono per acquistare la tua nuova TV con funzionalità Smart.
Non scegliere ovviamente un televisore qualsiasi, magari abbagliato dal prezzo conveniente o dalla sola grandezza della diagonale (non è detto che un 60 pollici sia sempre meglio di un 40!).
Se compri alla chieva potresti rimanere deluso specie se insegui offerte troppo convenienti e non ti soffermi a leggere un minimo delle caratteristiche tecniche.
Per poter scegliere la miglior Smart TV da comprare ti basterà seguire i consigli descritti nella guida qui in basso.
Alla fine della guida troverai anche alcuni modelli di TV che puoi acquistare online a prezzi concorrenziali.

LEGGI ANCHE: Comprare una Smart TV a prezzi bassi

Caratteristiche di una Smart TV

Se intendi acquistare una nuova Smart TV in un negozio di elettrodomestici o in un centro commerciale assicurati che il televisore scelto abbia le seguenti caratteristiche:

1) DVB-T2 e HEVC: queste due sigle identificano le tecnologie del futuro per la ricezione dei canali sul digitale terrestre di nuova generazione (in arrivo nel 2022).
Per legge queste due caratteristiche devono essere presenti in tutti i televisori venduti a partire dal 2017, quindi controlla attentamente la scatola, il manuale d'uso o la confezione per vedere se sono presenti.
Se non sono presenti o manca anche solo una di queste tecnologie (spesso capita di trovare TV DVB-T2 ma non HEVC) stai acquistando degli avanzi di magazzino non venduti negli anni passati, una furbata illegale per liberare spazio.

2) Risoluzione FullHD o 4K: il minimo sindacale che puoi accettare come risoluzione è il FullHD, ossia 1920 x 1080 pixel; questa risoluzione va bene per qualsiasi televisore con diagonale compresa tra 32 e 45 pollici.
Se vuoi TV con una diagonale ancora più grande (49 pollici o superiore) conviene puntare fin da subito sulla risoluzione 4K, ossia 3840 x 2160, così da poter sfruttare alla grande i servizi online che offrono questo tipo di contenuto (Netflix su tutti).
Le risoluzioni più basse etichettate come HD (720p o 1360 x 768 pixel) conviene non prenderle più in esame perché troppo obsolete, lasciale come possibilità solo sui televisore veramente piccoli (24 pollici o meno).

3) HDR: questa caratteristica permette di ottenere colori più vivi e accesi sui contenuti 4K compatibili. Non è una caratteristica fondamentale, ma se è presente aiuta sicuramente a sfruttare meglio il 4K.

4) LCD o OLED: la tecnologia più diffusa attualmente è LCD, con retroilluminazione a LED (Edge o Backlit).
Un'evoluzione della tecnologia LCD LED prevede l'utilizzo del local dimming per migliorare il contrasto e il colore dei pannelli utilizzati.
OLED è il futuro e permette di ottenere contrasto e colori ineguagliabili, ma i prezzi sono ovviamente più alti.

5) Smart TV: i televisori moderni offrono un vero e proprio sistema operativo per gestire la componente Smart: ciò significa che puoi installare le app e sfruttare i servizi di streaming senza dover utilizzare un dongle o un TV Box dedicato.
Ogni produttore offre un sistema operativo diverso per le Smart TV, i più famosi sono Tizen (Samsung) , Firefox OS, Web OS (LG), Android TV ed altri sistemi operativi proprietari.
Nella scelta delle funzionalità Smart TV devi cercare in particolar modo di controllare se sono presenti tutte le app che intenderai utilizzare: da questo punto di vista Samsung ed LG offrono il massimo della compatibilità, con Android TV in rapida ascesa.

LEGGI ANCHE: Migliori Smart TV per sistema di app da Samsung, Sony, LG, Panasonic

6) Connettività: la presenza della connessione WiFi è ormai imprescindibile in ogni Smart TV, visto che non sempre il router o il modem è abbastanza vicino da poterci collegare un cavo Ethernet.
Tutti i modelli di Smart TV WiFi sono compatibili con le reti wireless a 2,4 GHz, mentre sui televisori di fascia alta è possibile anche sfruttare le reti wireless a 5 GHz (più veloci e performanti, anche se con una minore copertura).
Immancabile comunque la porta Ethernet, così da poter collegare il televisore anche via cavo come alternativa al WiFi.
Alcune TV offrono anche la compatibilità con Miracast (per trasmettere il display da PC con Windows 10, smartphone e tablet) e con il protocollo Cast, offrendo quindi una sorta di "Chromecast integrato".

7) Porte: devono essere presenti almeno 2 porte HDMI, 2 porte USB e un'uscita audio da 3,5 mm (jack audio) mentre per gli altri tipi di porte (SCART, composito, uscite audio ottiche e coassiali) tutto dipende dalle esigenze particolari di ogni utente.

8) Funzionalità 3D: questa caratteristica è sempre meno utilizzata e raramente è soddisfacente per il numero di utenti che seguono l'evento, quindi se manca non è una grande perdita.

9) Compatibilità audio/video: una moderna Smart TV deve leggere qualsiasi formato audio e video recenti, inclusi MKV e il nuovo codec HEVC (necessario anche per il nuovo digitale terrestre). Queste informazioni puoi ricavarle di solito dal manuale d'istruzioni, reperibile anche online e consultabile quindi anche prima dell'acquisto.

10) DLNA: se hai un dispositivo di rete o un media server che trasmette i contenuti in streaming nella tua rete LAN è necessaria la compatibilità con il protocollo DLNA per una corretta visualizzazione di tutti i contenuti. Quasi tutti i TV supportano DLNA, ma è sempre meglio accertarsene visto che questa sigla viene implementata con vari nomi dai produttori (AllShare etc.).

Migliori Smart TV da comprare: guida all'acquisto
Dopo aver visto le caratteristiche tecniche che deve possedere una nuova Smart TV, ti mostrerò alcuni televisori che rispecchiano queste caratteristiche e che puoi acquistare a prezzo ridotto.

Philips Smart TV UHD 43
Con questa TV Philips otterrai tutti i benefici di una Smart TV bella grossa, da 43 pollici, con sistema operativo Android, il migliore in assoluto per trovare applicazioni e giochi, risoluzione 4K, connettività wireless, tecnologia LCD LED e ben 3 porte HDMI.
Se sei interessato a questa TV puoi acquistarla da qui -> Philips Smart TV UHD 43 PUS6432 (500€)
Lo stesso modello è disponibile anche 49 pollici e 55 pollici.

Samsung UE50MU6172U 50
Per avere una Smart TV ancora più grossa, questo modello prodotto dalla Ssamsung ha 50 pollici, supporto alla risoluzione 4K, Supporto DVB-T2, sistema operativo Samsung con tutte le app più importanti (Netflix Youtube ecc), connettività wireless e pannello LED backlight.
Ti piace questa TV Sharp? Puoi acquistarla da qui -> Samsung UE50MU6172U (550€)

Samsung UE40MU6470U 40"
In passato hai avuto TV marchiate Samsung e ti sei trovato bene? Se vuoi continuare a puntare su questo produttore puoi acquistare questa Smart TV con tecnologia Supreme UHD Dimming per un contrasto nativo superlativo (difficile avere un nero migliore!), telecomando Smart Remote Premium, risoluzione 4K con HDR, gestione Smart TV via app da mobile e sistema a Cristallo Attivo per una qualità dell'immagine eccelsa.
Se sei interessato a questa TV per la tua casa puoi trovarlo in offerta qui -> Samsung UE40MU6470U (559€)

Samsung UE55MU6172U
Con questa TV si aumenta la dimensione a 55 pollici mantenendo le caratteristiche dei televisori Samsung, quindi con risoluzione 4K, app per lo streaming incluse nel sistema operativo, Wi-Fi, Black LED.
Su Amazon costa 680 Euro.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • scrambler_900
    28/11/17

    accidenti, bisogna quasi essere un tecnico per comprare un televisore decente