Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Impostazioni audio microfono e missaggio stereo su PC (differenze)

Ultimo aggiornamento:
Opzioni per configurare l'uso dei dispositivi di registrazione e ingresso audio microfono e missaggio stereo su PC Windows
microfono e missaggio stereo Qualsiasi PC può essere utilizzato per convertire vecchie cassette audio in MP3, per dettare a voce e scrivere automaticamente, per registrare audio da un sito web che trasmette musica o anche come macchina karaoke fatta in casa, grazie alle sue uscite audio che possono rendere il computer come uno studio di registrazione completo.
In questa guida andiamo a scoprire il significato dei dispositivi di registrazione di un PC Windows e le opzioni di configurazione audio e poi le differenze ed il modo di utilizzare i tre ingressi che dovrebbero essere inclusi nelle schede audio standard della maggior parte dei computer ossia: Microfono, Linea in ingresso (che è un altro ingresso per il microfono) e Missaggio stereo.
Talvolta si può anche trovare l'ingresso digitale SPDIF, che però viene utilizzato di rado.
Inoltre è anche possibile aggiungere ai PC dispositivi speciali come le schede di sintonizzazione TV digitale terrestre.

Per trovare le opzioni di configurazione audio degli ingressi di registrazione in Windows bisogna andare sul Pannello di Controllo > Audio > Scheda Registrazione.
Si può aprire rapidamente la scheda dei dispositivi di registrazione anche cliccando col tasto destro del mouse sull'icona del volume sul desktop.

Per scegliere l'origine audio predefinita, evidenziare il dispositivo che si vuol utilizzare e cliccare su Imposta predefinito.
La maggior parte delle applicazioni utilizzerà, automaticamente, il dispositivo predefinito per registrare audio, tranne alcuni software speciali di dettatura che potrebbero invece richiedere una sorgente separata.
Comunque sia, se si attiva il microfono, basta parlare per vedere la barretta verde illuminarsi che significa che sta funzionando.

Selezionando il microfono, è possibile aprire le Proprietà per regolare alcune impostazioni.
Nella scheda Generale ci sono alcune informazioni di base sul dispositivo e l'opzione che permette di disattivare il microfono se non viene utilizzato (che per ragioni di sicurezza conviene disattivare perchè alcuni malware potrebbero attivarlo e "ascoltare").
Se non si fosse sicuri che il microfono funziona, si può andare sulla scheda Ascolto per riprodurre il suono registrato dal microfono con le casse del PC .
Si può quindi parlare al microfono e sentire la voce uscire dalle casse in tempo reale.
Ovviamente, questo funziona meglio se si utilizza un microfono adatto e di qualità e poi utilizzando le cuffie, in modo che il suono degli altoparlanti non ritorni nel microfono creando un effetto terribilmente fastidioso.
Non è possibile, quindi, cantare al microfono usando il computer in questo modo.
Se si utilizzano più dispositivi di riproduzione, è possibile scegliere nell'elenco a discesa con quale di questi ascoltare il microfono.

Nella scheda dei Livelli c'è il cursore del volume che è molto importante per regolare la sensibilità del microfono in base alle proprie esigenze.
Se il suono del microfono o le registrazioni risultassero disturbate, può darsi sia necessario abbassare il volume.
Nella scheda Avanzate è possibile modificare il formato predefinito per l'audio.
Per impostazione predefinita, è impostato sul canale 1, 16 bit e 44100 Hz che è la qualità del CD.
Ci sono molte altre opzioni, tra cui la qualità DVD da usare se si ha un bel microfono professionale, oppure la qualità registratore che è consigliabile utilizzare per non avere un suono disturbato.

Se si torna alla scheda Registrazione, selezionando Microfono, si può cliccare sul tasto Configura per vedere la finestra di configurazione del Riconoscimento vocale che in italiano non è disponibile.
Se avessimo un PC Windows in inglese potremmo quindi scrivere un testo dettando a voce le parole.
Per fortuna, è possibile usare il dispoitivo di registrazione chiamato Missaggio Stereo e Google Docs per trascrivere un file audio o video come testo scritto automaticamente.
Ricordo che è anche possibile usare alcune applicazioni per scrivere al PC dettando a voce in italiano.

LEGGI ANCHE: Usare il cellulare come microfono di PC o impianti stereo

Il Missaggio stereo permette di registrare qualsiasi suono che viene riprodotto dal computer.
Ad esempio, se stiamo guardando un video sul computer, si può registrare l'audio senza bisogno di mettere il microfono accanto ai diffusori, ma usando la funzione dello Stereo Mix ed un programma di registrazione audio sul computer.
Anche con il registratore audio incluso in Windows è possibile, senza particolari difficoltà, sceglerere il Missaggio Stereo come input e registrare qualunque suono venga dal computer.
Vale quindi la pena attivare il missaggio stereo e ricordarsi di usarlo quando si vuol registrare una musica, il dialogo di un film o qualsiasi altra cosa.

In altri articoli abbiamo visto come usare i programmi gratuiti per registrare musica e canzoni da siti, radio ecc ed una guida su come registrare audio e suoni su PC da microfono, web o altre sorgenti.
In tutti i programmi è possibile cambiare l'ingresso audio a Missaggio Stereo per registrare i suoni del computer invece che dal microfono.
Se missaggio stereo non fosse disponibile, significa che la scheda audio non supporta la funzionalità.

Per finire questa guida, ricordo che se anche Windows non permette di utilizzare due diverse sorgenti audio contemporaneamente, è possibile comunque, usando un programma speciale e la virtualizzazione, mixare l'audio del microfono con suoni e musica del PC.

LEGGI ANCHE: Migliorare l'audio del PC e qualità di suoni e musica

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Agide
    4/11/17

    Articolo molto utile per sfruttare al meglio le potenzialità del proprio computer!