Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Se giochi e video vanno a scatti su PC

Ultimo aggiornamento:
Come risolvere problema se i giochi su Windows vanno a scatti e se i video su PC non si vedono bene e sono scattosi e non fluidi
video giochi scattosi I videogiochi sono spesso l'unico motivo per comprare un PC di alto livello, con processore e scheda video di ultima generazione, che costa abbastanza.
Per tutti gli altri, ossia per chi ha un PC normale e non di quelli super potenti, non è che i giochi non funzionino proprio, ma può darsi che soffrino di lentezza oppure che vadano a scatti risultando quindi fastidiosi alla vista.
Questo tipo di difetto, a volte, può essere presente non solo sui giochi del PC, ma anche durante la visione dei video, se in alta qualità.
In questo articolo vediamo come risolvere il problema sia in un caso che nell'altro (anche se cause e soluzioni possono essere diverse), se i giochi vanno a scatti e se anche i video non si vedono bene e sono scattosi e non fluidi come dovrebbero.

Videogiochi a scatti

Per quanto riguarda i videogiochi, è sicuramente consigliato, se si ha un computer di livello medio basso, di abbassare al minimo i dettagli del gioco e chiudere ogni applicazione aperta.
Si deve quindi dedicare ogni risorsa al gioco e dare assoluta priorità alla giocabilità piuttosto che alla grafica.
L'importante è giocare, anche se non si può godere in pieno della bellezza estetica del gioco e dei dettagli grafici.

Per i giochi è anche importantissimo avere i driver della scheda video asggiornati, che devono essere i più recenti possibile.
I produttori di schede video, infatti, aggiornano i driver continuamente per risolvere bug e favorire la compatibilità de
Questo è un passaggio obbligato e da fare piuttosto spesso.
A volte basta un aggiornamento pulito (ossia disinstallando il vecchio, riavviando il computer ed installando quello nuovo) del driver della scheda video per far funzionare un gioco che non parte o che va lento e scattoso.
Come già spiegato, per scaricare i driver della scheda video del PC bisogna andare sul sito del produttore, che di solito è Intel, NVidia o AMD.

NOTA: Le schede video Intel non sono ottimizzate per i videogiochi quindi, nel caso di un PC con scheda video integrata Intel, è possibile che molti giochi non funzionino proprio.

Ancora un'altra cosa da controllare per essere certi che il PC sia ben configurato e possa offrire il massimo delle prestazioni è la DirectX, un'API progettata per migliorare le funzionalità multimediali del computer e usato dai produttori di videogiochi.
Questo componente software è già integrato in Windows 10 mentre può essere richiesto di installare l'ultima versione di DirectX in Windows 7 e 8.1 (Windows 10 non dovrebbe avere alcun problema su questo).

Controllare poi che sul PC siano installati l'ambiente di sviluppo Visual C++ Redistributable (però di solito incluso nell'installazione del gioco) e di .Net Framework.
Si possono scaricare le ultima versioni Visual C++ 2013 ed anche quelle precedenti (che possono essere necessarie per i giochi più vecchi) 2008 e 2010.
Microsoft .NET Framework è già incluso nell'installazione di Windows e può essere aggiornato da Windows Update.

Per finire, per giocare alle massime prestazioni, conviene utilizzare un programma per aumentare velocità e prestazioni dei giochi su PC come Game Booster.
Quello che fa questo software quando viene eseguito è di chiudere ogni processo non necessario e concentrare tutte le risorse del computer sul gioco, cercando di spremere al massimo tutte le potenzialità.
Se ancora un gioco dovesse girare a scatti, allora sarà per forza necessario comprare una nuova scheda video del computer.

Video a scatti

Per quanto riguarda i video scattosi o con audio intermittente, abbiamo visto già in un altro articolo come risolvere i problemi di audio e video sul PC.

Il modo più facile di risolvere problemi con la visione di film e video è sicuramente quello di cambiare il media player utilizzato.
Abbiamo quindi visto quali sono i programmi migliori per vedere video su PC.
Se un video si vede a scatti con un programma, può darsi che invece sia fluido e regolare con un altro.

Inoltre, se si utilizza VLC Media Player, c'è un'opzione che permette di ridurre la qualità del video e migliorare la sua visione fluida.
Questa opzione si trova andando nel menù Strumenti > Preferenze, premere poi su Tutto in basso a sinistra e premere la freccetta accanto alla voce Codificatori video e poi cliccare su FFmpeg.
Nella schermata a destra, cercare e attivare i Trucchi di velocità, mettendo l'opzione seguente su Tutto.
Inoltre, se ancora il problema non fosse risolto, espandere la sezione Video nella colonna a sinistra e scegliere come modulo d'uscita il Direct3D.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)