Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Migliori TV BOX Android

Ultimo aggiornamento:
Vuoi utilizzare un TV Box per rendere ancora più multimediale e smart la tua televisione? Scopri i migliori TV Box Android nella seguente guida.
TV Box logo Anche se tutte le migliori TV dispongono di una componente Smart con cui puoi espandere le tue capacità multimediali, per determinate operazioni è ancora preferibile utilizzare un TV Box, magari con sistema operativo Android.
Con un TV Box puoi utilizzare quasi tutte le app che sei abituato ad utilizzare su smartphone o tablet Android, con la possibilità di vedere in streaming contenuti normalmente non visibili con le app presenti su Smart TV.
Ma quale TV Box Android scegliere per il salotto di casa?
In questa guida ti illustrerò tutte le caratteristiche da guardare prima di acquistare un TV Box con sistema operativo Android, alcuni consigli per aumentare la fruibilità di questi dispositivi e infine l'immancabile guida all'acquisto con i migliori modelli in commercio.

Caratteristiche tecniche


Per scegliere un TV Box è necessario osservare alcune delle caratteristiche, così da essere certi di non acquistare un prodotto obsoleto.

1) Chipset: le migliori CPU e chipset per un TV Box sono marchiate Amlogic, Intel Atom e Rockchip.
Per una questione di compatibilità ti consiglio di puntare sui modelli Amlogic o Intel, così da non avere problemi con alcune app multimediali o con alcuni formati file.
Se punti su un modello Amlogic assicurati che sia una serie recente (S9xx), mentre se punti su un processore Intel assicurati che sia un modello X5 o X7 per poter supportare tutti i file.

2) RAM: 2 GB di RAM sono il minimo indispensabile per far funzionare correttamente il sistema operativo e tutte le app multimediali.
Più RAM c'è meglio il TV Box si comporterà, quindi se vedi modelli con 3 o 4 GB puoi puntarci ad occhi chiusi!

3) Memoria interna: per avere tutto lo spazio necessario ti consiglio di puntare solo sui modelli con almeno 32 GB di memoria interna, così da poter installare tutte le app senza temere problemi di spazio.

4) Connessione: per connettersi ad Internet il TV Box scelto deve avere il modulo WiFi (meglio se dual-band, così da supportare sia i 2,4 che i 5 GHz) e una porta Ethernet, da usare per collegare il dispositivo via cavo.
Utile anche la connettività Bluetooth, per poter collegare delle cuffie o delle casse senza fili.

5) Connettività: l'uscita HDMI è fondamentale per collegare il TV Box ai moderni televisori.
Scegli solo modelli con almeno 2 porte USB e un'uscita audio jack (3,5mm) per poter collegare delle casse esterne.
Non è necessario che sia presente un'ulteriore uscita video, anche se è una caratteristica interessante se hai un vecchio monitor o un vecchio TV da collegare.

6) Risoluzione video: tutti i TV Box sono compatibili con la risoluzione 1080p, ma se vuoi vedere video in 4K assicurati che l'uscita HDMI sia in versione 2.0, altrimenti non potrai vedere questo tipo di contenuti.

7) Altre caratteristiche: uno slot per le microSD ti permetterà di ampliare la memoria interna del dispositivo, mentre altre caratteristiche minori Mini DisplayPort o uscita audio ottica S/PDIF sono utili solo se usi questo tipo di sistemi per l'audio e per il video.

Formati audio/video


Un TV Box deve essere in grado di leggere qualsiasi tipo di video senza scatti e di riprodurre qualsiasi file multimediale.
Per una maggiore qualità è necessario utilizzare l'accelerazione hardware integrata nel dispositivo, così da non dover utilizzare i codec software (decisamente più lenti).

Un TV Box Android moderno deve quindi supportare i seguenti codec o contenitori con l'accelerazione hardare:

1) Video: H.264, H.265, MP4, AVI, WMV e MKV

2) Audio: MP3, MP4,AC-3, Ogg Vorbis, AAC, WMA e Dolby

Una caratteristica aggiuntiva molto richiesta sui file moderni è il supporto ad HDR, che insieme al 4K ti permette di vedere a qualità superiore i colori e i dettagli dei video in ultra-alta definizione.

App multimediali


Le app che puoi utilizzare per sfruttare al meglio il tuo TV Box Android sono le seguenti:

1) YouTube: onnipresente su qualsiasi TV Box, ti permette di vedere i video salvati sul famoso sito di condivisione a qualsiasi qualità (anche 4K);

2) Netflix: l'app del famoso sito di streaming legale può essere utilizzata senza problemi sui TV Box, ma per una questione di compatibilità non è possibile utilizzare il Full HD e il 4K (disponibile solo la risoluzione standard 480p);

3) Kodi: il media center definitivo per il tuo TV Box, con cui puoi vedere qualsiasi contenuto salvato nella memoria interna o salvata in rete tramite DLNA.
Oltre ai file presenti in locale o in rete è possibile espandere le funzionalità con delle estensioni, così da accedere a numerosi contenuti in streaming;

4) Plex: un'altra ottima app media center per TV Box, ti permette di visualizzare i contenuti indicizzati su un altro dispositivo (PC o NAS) alla massima qualità e con tutte le informazioni già automaticamente disponibili (sottotitoli, locandina, informazioni, voto etc.);

5) VLC per Android: la famosa app multimediale può essere utilizzata sui TV Box Android per riprodurre qualsiasi file multimediale;

6) Spotify: ottima app per ascoltare musica in streaming gratis e senza limiti di tempo.

Queste sono solo alcune delle app che puoi installare su un TV Box, ma ti basterà aprire il Google Play Store per installare qualsiasi altra app in grado di estendere le funzionalità del dispositivo.

Migliori TV Box Android


Dopo aver visto alcune delle caratteristiche da tenere in considerazione quando compri un TV Box, in questa parte della guida vedrai i migliori TV Box in commercio.

Xiaomi Mi TV Box
Xiaomi Mi TV

Se apprezzi i prodotti Xiaomi o cerchi un TV Box con un buon rapporto qualità/prezzo puoi puntare sul Mi TV, un piccolo TV Box semplice ed elegante con 2 GB di RAM, processore quad-core e connettività WiFi Dual-band.
Come da tradizione per i prodotti Xiaomi il sistema operativo riceve costantemente aggiornamenti, così da risultare compatibile con tutti i tipi di file audio o video, anche quelli più recenti.
La versione internazionale proposta è compatibile con tutte le app Android dedicate alla multimedialità.
Puoi visionare il Mi TV da qui -> Xiaomi Mi TV Box (67€)

Beelink GT1 Ultimate
TV Box Beelink GT1 Ultimate

Un concentrato di potenza in un piccolo dispositivo!
Questo TV Box vanta 3 GB di RAM affiancati da una CPU Amlogic S912 octa-core, 32 GB di memoria interna, Bluetooth 4.0 e Android 7.1, per il massimo della compatibilità con tutte le app Android!
Puoi vedere questo modello di TV Box da qui -> Beelink GT1 Ultimate (79€)

R-TV BOX S10
TV Box R-TV

Se cerchi un buon TV Box per il tuo salotto con un design piacevole puoi puntare sul R-TV Box, accompagnato da 3 GB di RAM, 32 GB di memoria interna espandibile, WiFi dual band e Kodi, YouTube e Netflix già integrati nel sistema operativo.
Puoi visionare questo TV Box dal seguente link -> R-TV BOX S10 (84€)

WeTek Play 2
TV Box WeTek Play 2

Vuoi un TV Box con il supporto al digitale terrestre e alla registrazione dei canali?
In questo caso devi puntare sul WeTek Play 2, un lettore multimediale ibrido con sistema operativo Android in grado di unire le funzionalità di un decoder a quelle di un classico TV Box.
A livello hardware presenta 2GB di RAM DDR3, il supporto hardware al codec H.265, la certificazione DTS, la connettività WiFi e il modulo Bluetooth per connettere delle casse o delle cuffie senza fili.
Se sei interessato a questo sintonizzatore/TV Box puoi acquistarlo da qui ->  WeTek Play 2 (129€)

NVIDIA SHIELD TV Pro

TV Box NVIDIA SHIELD TV Pro

Il miglior TV Box in circolazione è sicuramente l'NVIDIA Shield TV, in particolare nella sua ultima incarnazione (versione Pro). Oltre ad avere il meglio della tecnologia Intel, è certificato da Netflix per la visualizzazione dei contenuti 4K e HDR, con tutta la potenza necessaria per eseguire i giochi disponibili su Android.
Disponibile sia un telecomando per il controllo delle app multimediali (anche tramite comandi vocali) sia un controller senza fili per i giochi.
Se vuoi il miglior TV Box a base Android, puoi visionare il dispositivo qui ->  NVIDIA SHIELD TV Pro (329€)

LEGGI ANCHE: Creare un sistema home-cinema da collegare alla tv per vedere film e video online

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Emanuele
    19/10/17

    Ottimi consigli, attualmente me la cavo con il pc principale che uso anche come server e la chromecast, in futuro mi piacerebbe mettere un NAS o un server dedicato in rete per i file e i backup e affiancare alla TV un dispositivo simile.

    Ho un paio di dubbi ancora su cosa sia meglio scegliere, intanto devo vedere se optare per un box già fatto come questi oppure costruire un NUC da zero dove scegli tutte le componenti, a naso secondo me hai più performance e ti costa meno con un NUC fatto su misura.

    Il secondo dubbio riguarda il sistema operativo, se usare Android o ad esempio installare Windows per poter utilizzare ogni tipo di programma che si vuole ed ogni configurazione particolare.

    Detto ciò, se posso dare un consiglio, per quanto riguarda i film e la transcodifica al volo, quando scegliete il processore controllatene il punteggio passmark per capire se la cpu è abbastanza potente, questo per evitare riproduzioni "scattose".