Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Miglior Fibra Ottica: verifica copertura e offerte

Ultimo aggiornamento:
Non sai quale fibra ottica attivare? Scopri come trovare e confrontare le migliori offerte Fibra di TIM, Fastweb, Vodafone, Tiscali, Infostrada
SEO fibra ottica La tua connessione ad Internet è diventata troppo lenta? Non riesci ad aprire i video in streaming in più di 2 dispositivi alla volta? Quando aggiorni Windows 10 tutti gli altri dispositivi non riescono a navigare? Se hai uno dei seguenti problemi (ma in realtà sono molti di più quando si parla di connessione ad Internet lenta) la stragrande maggioranza delle volte la causa è da imputare alla connessione ADSL: quasi tutti gli operatori si sono allineati per offrire solo 7 Megabit al secondo per i vecchi contratti, una velocità di connessione non più adeguata per tenere il passo tecnologico. Ecco perché se possibile devi passare il prima possibile alla tecnologia di connessione in fibra ottica.

In questa guida ti mostrerò i vari tipi di connessione in fibra ottica che possono offrirti, come scoprire la copertura al proprio indirizzo e infine come trovare le migliori offerte fibra ottica.

LEGGI ANCHE: Offerte internet ADSL e Fibra casa migliori, più convenienti, veloci e affidabili

Differenze tra le tecnologie in fibra ottica


La fibra ottica non identifica una singola tecnologia, ecco perché spesso gli operatori parlano in generale di "fibra ottica" senza specificare il tipo di tecnologia che verrà usata per il tuo appartamento.
Le tecnologie in fibra ottica ottenibili attualmente sono:

1) FTTH: questa sigla identifica la migliore tecnologia per la connessione in fibra ottica.
Il nuovo cavo arriva dalla centrale telefonica fin dentro casa tua al posto della vecchia presa del telefono, portanto la tecnologia di nuova generazione fin dentro il modem.
Ottenere questo tipo di fibra è più difficile perché sono richiesti lavori aggiuntivi per far passare il cavo dentro casa tua ed è ovviamente richiesto un cavo in fibra ottica libero e disponibile, quindi non assegnato a nessun altro.
Se puoi ottenere questo tipo di connnessione le velocità sono davvero molto elevate: si va da un minimo di 100 Megabit al secondo fino a 1000 Megabit al secondo (la connessione Gigabit).

2) FTTC, FTTCab, FTTS o VDSL: Con queste sigle identifichi la tecnologia in fibra ottica che arriva "fino alla strada" ossia fino armadio di distribuzione dei cavi telefonici presente in ogni strada o quartiere.
Il cavo in fibra ottica viene fatto passare per l'armadio in uno speciale dispositivo che permette di connettere più cavi classici in rame (i famosi doppini) ai cavi in fibra ottica.
In poche parole con questa tecnologia la fibra ottica arriva fino all'armadio più vicino, poi arriva a casa tua con il classico cavo telefonico (di solito con un limite di non più di 500 metri).
Per questo tipo di fibra ottica non sono richiesti lavori per far arrivare il cavo a casa, è sufficiente la vecchia presa del telefono (sempre se l'armadio è raggiunto dalla fibra ottica).
Questa tecnologia "ibrida" è la più facile da ottenere e permette di raggiungere comunque velocità interessanti (fino a 200 Megabit al secondo) anche se l'utilizzo del cavo in rame aumenta le interferenze e i disturbi assestando la velocità media intorno ai 50-60 Megabit al secondo (in base alla zona, alla distanza dall'armadio e al numero di connessioni attive nell'armadio).

Controllare la copertura e le offerte in fibra ottica


Ora che sai quali sono le tecnologie in fibra ottica ti mostrerò i siti che puoi utilizzare per controllare la copertura internet in Italia all'indirizzo di casa per l'operatore che hai scelto.

LEGGI ANCHE: App per verificare copertura fibra ottica

Copertura TIM
TIM ha portato la fibra ottica praticamene ovunque con piani di sviluppo della rete senza precedenti: difficile non vedere tutti i nuovi armadi con sopra la zona riservata alla fibra ottica!
Puoi controllare se sei coperto dalla fibra ottica di TIM (con qualsiasi tecnologia) utilizzando il seguente link -> Copertura fibra ottica TIM 
Clicca sul menu Copertura ADSL e fibra ed inserisci il tuo indirizzo per sapere se sei coperto dalla fibra ottica di TIM.
Copertura TIM

Per trovare la migliore offerta per la fibra ottica di TIM ti basterà cliccare qui -> Offerte Fibra ottica TIM

Copertura Vodafone
Anche Vodafone ha investito molto nella fibra ottica, piazzando i suoi cavi nelle grandi città e affittando quella già presente nelle città più piccole per offrire la VDSL.
Puoi controllare se sei coperto dalla fibra ottica di TIM (con qualsiasi tecnologia) utilizzando il seguente link -> Copertura fibra ottica Vodafone
Apri questo sito ed inserisci regione, provincia e città per verificare se sei coperto dai servizi in fibra ottica di Vodafone.
Se la tua città è presente ti verrà indicata anche la velocità massima che puoi raggiungere.
Copertura Vodafone

Per trovare la migliore offerta per la fibra ottica di Vodafone ti basterà cliccare qui -> Offerte Fibra ottica Vodafone

Copertura Fastweb
Questo operatore è stato il primo a portare in Italia la fibra ottica e vanta ora una delle migliori coperture, specie se abiti nelle grandi città.
Oltre ai propri cavi in fibra ottica offre anche connettività FTTS prendendo in affitto i cavi piazzati da TIM.
Puoi controllare se sei coperto dalla fibra ottica di TIM (con qualsiasi tecnologia) utilizzando il seguente link -> Copertura fibra ottica Fastweb
Nella pagina che si aprirà inserisci i dati del tuo comune e la tua via per scoprire subito se sei coperto da uno dei servizi in fibra ottica di Fastweb.
Copertura Fastweb

Per trovare la migliore offerta per la fibra ottica di Fastweb ti basterà cliccare qui -> Offerte Fibra ottica Fastweb

Copertura Infostrada
Infostrada offre la fibra tramite l'accordo con ENEL e al progetto Open Fiber. Attualmente non è presente in molte città, ma puoi controllare tu stesso la presenza della fibra ottica nella tua zona visitando il seguente sito -> Copertura fibra ottica Infostrada
Una volta aperto il sito ti basterà inserire le informazioni richieste su regione, provincia e città (se hai già un numero di telefono fisso puoi inserirlo per rendere la ricerca più precisa, altrimenti basta inserire l'indirizzo nel campo Voglio una nuova linea telefonica).
Copertura Infostrada

Per trovare la migliore offerta per la fibra ottica di Infostrada ti basterà cliccare qui -> Offerte Fibra ottica Infostrada

Copertura Tiscali
Questo operatore offre la tecnologia in fibra ottica sia con le linee acquistate in collaborazione con ENEL Open Fiber sia con le linee affittate da TIM. La copertura è decisamente minore rispetto ai concorrenti, ma i prezzi degli abbonamenti sono concorrenziali.
Puoi verificare la copertura per questo operatore dal seguente sito -> Copertura fibra ottica Tiscali
Nei campi forniti sul sito che ti ho consigliato inserisci i dati della città e della via in cui abiti per sapere se sei coperto dalla fibra ottica di Tiscali.
Copertura Tiscali

Per trovare la migliore offerta per la fibra ottica di Tiscali ti basterà cliccare qui -> Offerte Fibra ottica Tiscali

LEGGI ANCHE: Quali servizi ADSL e Fibra sono disponibili per ogni zona

Confontare le offerte fibra ottica

Ora che hai visto quali tecnologie puoi usufruire e come verificare se sei raggiunto dalla fibra ottica ti mostrerò come trovare l'offerta migliore per le tue esigenze.

SOS Tariffe
Il primo sito che puoi utilizzare per trovare le migliori offerte fibra ottica è SOSTariffe, raggiungibile al seguente link -> SOSTariffe
Apri la pagina che ti ho consigliato e seleziona i pulsanti per personalizzare l'offerta, avendo cura di selezionare sempre il tasto Fibra ottica (il resto delle opzioni puoi sceglierle tu).
Confonto SOSTariffe

Fai particolare attenzione ai costi d'attivazione, ad eventuali vincoli (di solito 24 mesi, ma possono esserci costi dilazionati su più tempo) e i metodi di pagamento accettati (molti accettano solo conto corrente o carta di credito).

Facile.it
Il sito per risparmiare offre un'intera sezione riservata agli utenti che vogliono trovare le migliori offerte fibra ottica. Puoi raggiungere la pagina dedicata da qui -> Fibra ottica Facile.it 
Aprire il sito, clicca su Confronta le offerte e si aprirà una nuova pagina dove inserire subito alcuni dati utili ad ottenere l'offerta personalizzata.
Inserisci i dati richiesti (incluso un indirizzo email) e clicca su Vai al confronto per vedere subito le offerte.
Se hai già un operatore Internet puoi inserirlo nella finestra delle informazioni, così da ottenere subito un calcolo sul risparmio mensile.

LEGGI ANCHE: Offerte internet ADSL casa migliori, più convenienti, veloci e affidabili

Quale scegliere tra le diverse offerte?


Personalmente posso consigliarti di osservare in primis le offerte degli operatori che dispongono della propria rete in fibra ottica (quindi sono proprietari di tutto l'apparato) nella tua zona.
L'operatore che offre più copertura con la propria rete a fibra ottica è TIM, seguito a ruota da Fastweb.
Gli altri operatori (Vodafone, Infostrada etc.) possono offrire in alcune città la fibra ottica posata da Enel, soprannominata Open Fiber, che offre velocità elevate e un'ottima stabilità ma è ancora poco diffusa.
Se nella tua zona non c'è copertura in fibra ottica FTTH ma è disponibile solo la FTTC, in molti comuni l'unica rete utilizzata è quella di TIM, con gli altri operatori che possono "affittare" questa rete per offrire il proprio servizio (Fastweb, Vodafone).
In questo caso un operatore vale l'altro, visto che la manutenzione e i problemi verranno comunque sistemati da TIM.
Riassumendo: se hai copertura FTTH le migliori sono TIM e Fastweb; se hai copertura FTTC (VDSL) puoi scegliere tranquillamente l'operatore che ti offre il prezzo più basso, tanto la velocità massima sarà la stessa che avresti con TIM.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Emanuele
    20/10/17

    La fibra in realtà è presente e diffusa solo nelle grandi città, sono partiti a piazzarla i primi operatori telefonici anni fa e poi a ruota nel corso del tempo l'hanno messa/sfruttata anche tutti gli altri, ma già appena in periferia e nel resto delle città medio/piccole, comuni e paesi, la fibra la vedi nei sogni, alcuni a malapena sono raggiunti da una adsl 7 Mbps scarsa, la maggior parte delle volte satura e quindi a velocità ridotte a meno della metà.

    L'unico motivo per cui alcuni operatori (TIM in primis) si sono svegliati solo ora anche fuori dalle grandi città è perchè hanno sentito il fiato sul collo della concorrenza (cosa positiva) con il progetto della banda ultra larga tramite fondi pubblici (Infratel/Open Fiber) e per non perdere fette di mercato si sono rimboccati le maniche.

    La cosa fa capire il poco rispetto che hanno sempre avuto gli operatori nei confronti dei clienti e anche un po' sorridere, perchè siamo passati da decenni di "la linea è questa e te la tieni", "la linea è satura", "colpa del pc", "non ampliamo le infrastrutture perchè non conviene", mesi per una semplice riparazione a praticamente veder sbucare armadi TIM fibra come funghi ovunque... non sto scherzando eh, non è un modo di dire esagerato, dopo una o due settimane che la TIM ha sentito parlare del primo bando Infratel, qui nei paesi periferici dove vivo io hanno iniziato a portare la fibra, questo perchè, secondo le informazioni attuali, dove c'è già un progetto di un operatore privato, Open Fiber salta e da precedenza alle aree a fallimento di mercato e alle aree remote dove non c'è nessun operatore con la fibra.

    Comunque rispetto ad anni di promesse per fini politici/elettorali non mantenute, con i bandi pubblici pare sia la volta buona per una svolta concreta, io sono fiducioso perchè ci sono molte variabili positive, anche se vedo già rallentamenti preoccupanti rispetto ai limiti fissati per il completamento dei lavori e secondo me sforeremo di anni pagando anche multe, poi la burocrazia italiana sappiamo com'è, fare i progetti con i comuni e i paesi non è semplice, in ogni caso meglio questo che nessun progetto.

    Dalle informazioni attuali (da prendere con le pinze perchè cambiano sempre), Open Fiber porterà la fibra nella maggior parte delle zone a fallimento di mercato e dove non c'è nessun operatore, naturalmente a seconda delle infrastrutture e delle possibilità potrebbe portare la 30 Mbps, la 100 Mbps e così via, credo che per lo più sarà la 30 Mbps, seguiranno il progetto con i 4 bandi coprendo tutte le regioni e con l'ultimo coprendo le nuove aree a fallimento di mercato createsi e rimanenti, dove c'è TIM ci pensano loro a completare ma non è detto che non collaborino anche qui con ENEL per finire i lavori (anche qui si sa poco e le notizie cambiano spesso)... in ogni caso o grazie a TIM o grazie a ENEL, l'infrastruttura per la fibra arriverà un po' ovunque, poi saranno gli operatori, TIM compreso, ad offrirla con i vari pacchetti.

    Il progetto c'è da sperare che venga fatto bene e che non crei in sostanza un nuovo e futuro digital divide portando fibra minima a gran parte della popolazione (in previsione futura), in particolare abusando del fixed wireless in sfavore del cablato, infatti non si sa ancora se funzioni bene e senza i limiti classici che già conosciamo (vedi Eolo, Linkem etc...), sarebbe da preferire il più possibile un'infrastruttura cablata ed aggiornabile nel tempo... insomma per avere certezze non resta che attendere.