Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Quale stampante portatile comprare

Ultimo aggiornamento:
Guida alle stampanti portatili: le migliori da comprare per ogni tipologia, a inchiostro o termica, bluettooth, wifi e per smartphone
stampanti portatili Hai poco spazio sulla tua scrivania o intendi stampare anche quando sei fuori casa?
Non devi per forza di cose puntare sulle classiche stampanti ingombranti per i tuoi documenti e per le tue foto, ma puoi valutare l'acquisto di una stampante portatile.
Questo tipo di stampanti unisce la possibilità di stampare velocemente su carta A4 o su carta fotogratica con la maneggevolezza, visto che molti modelli sono così leggeri da poter essere portati in giro per stampare tutto il necessario utilizzando la connessione wireless con lo smartphone o con il tablet (in casi particolari anche dalla reflex).
Ovviamente puoi utilizzare queste stampanti anche in ufficio o a casa piazzandole in un angolo e collegandole in WiFi al router di casa (o in bluetooth), così da far stampare tutta la famiglia (da un PC o da smartphone)
La flessibilità d'uso di questi modelli ti sorprenderà!
In questa guida ti mostrerò i migliori modelli di stampanti portatili che puoi comprare, indicandoti anche le caratteristiche che questi modelli devono possedere.

LEGGI ANCHE: Migliori stampanti HP, Canon, Epson, multifunzione e wifi da comprare

Stampanti portatili: caratteristiche

Prima di scegliere una stampante portatile butta uno sguardo alle seguenti caratteristiche, possono fare la differenza tra un modello di qualità o un modello non adatto alle tue esigenze.

- Tipo di stampa: le stampanti portatili vengono prodotte per stampare con tecnologie in grado di rientrare in chassis così piccoli.
Le due tecnologie più utilizzate sono la stampa a getto d'inchiostro e la stampa a sublimazione termica.
Se devi stampare per lo più documenti il consiglio è di puntare sulle stampanti portatili a getto d'inchiostro, che si prestano bene anche per stampare a colori o per la stampa fotografica.
Se vuoi ottenere il massimo per le stampe a colori di fotografie devi puntare sui modelli di stampante a sublimazione termica, un processo che sfrutta il calore per far subliminare l'inchiostro, che passa dallo stato solido a quello gassoso riproducendo l'immagine su carta speciale.

- Connettività: assicurati che la stampante portatile che hai scelto supporti la connettività wireless, praticamente indispensabile vista la maneggevolezza di questi dispositivi.
Molte stampanti supportano anche tecnologie per poter collegare direttamente lo smartphone o il tablet per stampare senza fili anche in assenza di una rete wifi (stampa tramite rete WiFi Direct o via Bluetooth).
La presenza di connettività Ethernet è un suprplus che non guasta, visto che puoi utilizzare il cavetto Ethernet per collegare la stampante portatile a qualsiasi router e stampare via rete LAN.

- Alimentazione: visto che le stampanti portatili possono essere utilizzate anche fuori casa è necessario puntare su modelli dotati di batteria interna ricaricabile, così da poter stampare anche lontani da una presa di corrente.
 Non tutti i modelli dispongono di una batteria di serie, alcuni modelli sono predisposti per ospitare una batteria che però viene venduta separatamente, verifica attentamente questa possibiltà.

- Costi di gestione: tra le due tecnologie disponibili per le stampanti portatili quella più costosa è la stampa a sublimazione termica; questo tipo di stampa non richiede cartucce d'inchiostro ma la carta speciale compatibile può essere molto costosa.
Di contro la stampa a getto d'inchiostro è decisamente più economica, ma bisogna spendere regolarmente in cartucce per il nero e per i colori e in caso di esaurimento non è più possibile stampare fino alla sostituzione della cartuccia (o delle cartucce).

- Porte: le stampanti portatili spesso offrono slot per le microSD o le SD Card, così da poter stampare anche utilizzando questo tipo di supporto di memoria.
La presenza di una porta USB ti permetterà di collegare la stampante direttamente al PC così da poter controllare ogni processo di stampa. 

Migliori Stampanti portatili a getto d'inchiostro


1) Epson Workforce WF-100W
Stampante Epson WF-100W

Se cerchi una stampante portatile compatta per i tuoi documenti puoi valutare l'acquisto della Epson Workforce.
I suoi punti di forza sono l'elevata velocità di stampa (14 pagine al minuto a colori), la grande maneggevolezza e la batteria ricaricabile integrata, con la possibilità di ricaricarla sia tramite presa della corrente sia tramite USB.
La connettività è garantita dal supporto al WiFi e al WiFi Direct, così da poter stampare anche senza l'ausilio di una rete dedicata.

Puoi acquistare questa stampante portatile qui -> Epson Workforce WF-100W a 210 Euro.

2) HP OfficeJet 200
Stampante portatile HP

Tra le migliori stampanti portatili con cui stampare solo documenti spicca sicuramente la HP OfficeJet 200, che unisce un design compatto a tutte le funzionalità normalmente ottenibili con una stampante classica.
Oltre alla connettività WiFi offre anche un piccolo monitor con cui controllare il processo di stampa anche senza l'ausilio di un PC.
Questa stampante utilizza solo una cartuccia, quella del nero, quindi è pensata per stampare in prevalenza documenti anche in ambito professionale.

Puoi acquistare questa stampante portatile qui ->  HP OfficeJet 200 a 210 Euro anche questa.

3) Canon Pixma IP 110
Stampante portatile Canon

Se cerchi una stampante ultra compatta in grado di stampare sia in bianco e nero che a colori puoi puntare sulla Canon Pixma IP 100, una stampante dal peso irrisorio (200 g) che ti permetterà di stampare via wireless i documenti urgenti per il tuo lavoro o le fotografie delle vacanze appena trascorse.
Supporta la carta comune fino alla grandezza A4 e le cartucce originali hanno il miglior rapporto qualità/prezzo, come da tradizione Canon.

Puoi acquistare questa stampante portatile qui -> Canon Pixma IP 110 a 240 Euro.

Stampanti portatili a sublimazione termica


1) Canon Selphy CP1200
Stampa a sublimazione Canon

Vuoi stampare velocemente le fotografie scattate tramite lo smartphone o la reflex? In questi casi nulla batte la qualità della stampa a sublimazione offerta dalla Canon Selphy.
Con questa stampante riusciai a stampare senza utilizzare cartucce ma sfruttando le proprietà della stampa a sublimazione su carta speciale.
Compatibile con WiFi, WiFi Direct e PrintBridge, tutte le tecnologie utilizzate per stampare senza fili.

Puoi acquistare questa stampante portatile qui -> Canon Selphy CP1200 a 120 Euro.

2) HP Sprocket
Stampa a sublimazione HP

Se cerchi una stampante portatile a sublimazione con un design accattivante puoi puntare sul modello HP Sprocket.
Con questa stampate a sublimazione puoi stampare tutti i tuoi scatti grazie alla tecnologia proprietaria Termica Zink.
Davvero completa la dotazione con il classico supporto al WiFi e la presenza della connettività Bluetooth, sfruttabile anche tramite l'app per smartphone HP Sprocket.

Puoi acquistare questa stampante portatile qui -> HP Sprocket a 130 Euro

3) Fujifilm Instax SHARE SP-1
Stampante termica Fujifilm

Quando si parla di fotografia non si può dimenticare il marchio Fujifilm. Questo grande brand giapponese ritorna alla ribalta con una stampante portatile a sublimazione termica dal design semplice, dalla buona velocità di stampa e un effetto "Polaroid" per le foto stampate che piacerà ai nostalgici.
Questa stampante è compatibile con qualsiasi smarphone sfruttando l'app messa a disposizione della casa, che permette di stampare ogni scatto presente all'interno della memoria interna.

Puoi acquistare questa stampante portatile qui -> Fujifilm Instax SHARE SP-1 a 130 Euro.

LEGGI ANCHE: Guida per comprare una stampante: laser o inchiostro?

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)