Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Ecco Android 8 Oreo con nuove funzioni per migliorare smartphone e tablet

Ultimo aggiornamento:
Nuove funzioni della nuova versione Android 8 Oreo che sarà disponibile a breve per migliorare smartphone e tablet Samsung, Huawei e altri
funzioni android 8 Dopo un anno di sviluppo e diversi mesi di test, Google ha presentato il nuovo sistema operativo Android, che sarà disponibile su molti telefoni entro la fine dell'anno.
La nuova versione è Android 8 o Android O (seguendo la sequenza delle lettere) ha il nome ufficiale di Android Oreo (ogni nuova versione di Android prende il nome di un dolce) e viene dopo Android 7 Nougat.
Gli smartphone Pixel ed i Nexus 5X e 6P saranno i primi a ricevere Android Oreo come aggiornamento, mentre altri produttori dovrebbero aggiornare i loro smartphone e tablet (almeno quelli più venduti) entro la fine del 2017.
Precisamente ci si aspetta un aggiornamento ad Android 8 per i più recenti smartphone Samsung Galaxy, per gli Huawei P10 e forse P9, per i telefoni HTC, Motorola e Sony.

Android 8.0 Oreo include diverse nuove funzioni e miglioramenti rispetto la versione successiva, per rendere la piattaforma mobile più sicura, veloce, efficiente, per migliorare ogni smartphone e tablet Android (che riceve l'aggiornamento).
Facendo una sintesi delle novità annunciate, vediamo qui quali sono le funzioni migliori di Android Oreo o Android 8

1) Miglioramento per la durata della batteria
Con Android Oreo, Google impedisce alle applicazioni di consumare energia se sono in background in modo da migliorare la durata della batteria del dispositivo.
Android 8 cercherà di limitare i servizi in background e sopratutto gli aggiornamenti di localizzazione della posizione delle app non in uso.

2) Autoriempimento
Per facilitare il compito di ricordare password di app e siti web, In Android 8 Oreo è possibile autorizzare alcune app per riempire automaticamente i campi di login richiesti per accedere agli account.
Per esempio, si può usare l'app di Lastpass per ricordare le password e scriverle automaticamente quando richieste.
L'autoriempimento può riguardare anche altri dati come nome, cognome, indirizzo e altri tipicamente richiesti dai moduli da compilare.

3) Picture-in-Picture (multitasking)
Con i dispositivi Android O diventa possibile guardare un video su Youtube e, contemporaneamente, chattare su Whatsapp.
Viene quindi migliorato il multitasking già introdotto in Android 7, non solo dividendo lo schermo tra due applicazioni, ma anche permettendo di sovrapporre due app, come per tenere un video sopra la chat Whatsapp (Picture-in-Picture).
Su tablet e smartphone con Android 8, quando si vede un video, basta premere il pulsante Home per ridurre il video nell'angolo in basso a destra dello schermo.
Si potrà quindi aprire qualsiasi altra app lasciando il video sempre in vista, con possibilità di spostarlo lungo il bordo dello schermo, e di toccarlo per farlo tornare a tutto schermo.

4) Google Play Protect
Android Oreo è stato sviluppato col pensiero ossessivo della sicurezza, integrandolo quindi con il nuovo strumento anti-malware chiamato Google Play Protect (che è già presente già adesso su smartphone Android versioni 6 e 7.
Play Protect agisce automaticamente per proteggere i dati, per individuare e rimuovere applicazioni dannose.

5) Wi-Fi Aware (Networking Aware Neighborhood - NAN)
Android Oreo ha aggiunto una nuova funzionalità di connessione chiamata Wi-Fi Aware, conosciuta anche come NAN (Neighborhood Aware Networking), che consente alle applicazioni e ai dispositivi di individuare, collegarsi e condividere automaticamente dati in modo diretto, anche se non c'è una rete wifi ed anche senza connessione internet.
In pratica permette di scambiare dati tra due smartphone Android anche se non c'è connessione internet in comune, con più velocità rispetto al Bluetooth.

6) Android Instant Apps
Le app Instant sono quelle che è possibile provare senza scaricarle, un po' come si farebbe con le applicazioni web.
Questa funzionalità può essere utile per provare le app prima di installarle oppure anche nel caso si abbia un dispositivo con poco spazio libero.

7) Nuove Emoji e possibilità di scaricare altre Emoji e caratteri speciali
Con la nuova versione Android Oreo si potranno inviare nuove Emoji dal telefono e scaricarne ancora nel caso ne volessimo ancora di più e diverse.

8) Smart Text Selection
Questa funzione permette di riconoscere in modo semplice e automatico, nei messaggi di testo, numeri di telefono, indirizzi, nomi e altre cose che possono servire ad altre app.
Per esempio, se ci viene inviato il nome di un ristorante, la funzione di Smart Text Selection aprirà automaticamente le mappe con le indicazioni per arrivarci.

9) Limiti alle notifiche e notifiche sulle icone
Sugli Smartphone Android 8 è possibile limitare la comparsa di notifiche da un'applicazione.
Con Oreo, poi, sugli smartphone si potranno leggere le notifiche direttamente dalle icone delle applicazioni, toccandole e tenendo premuto.

10) Possibilità di installare app da "Sorgenti sconosciute" più controllato
In Android Oreo non c'è più l'opzione delle "Sorgenti sconosciute" da attivare per installare applicazioni scaricate come file APK da fonti diverse rispetto il Google Play Store.
Quando questo accade, quindi, sarà necessario, ogni volta, autorizzare l'installazione manualmente e non una volta per tutte.

Android 8 nuove funzioni In sostanza, per fare una sintesi di come gli smartphone Android Samsung, Huawei, HTC, Motorola e altri saranno migliorati con Android 8 Oreo, avremo:
- Velocità di avvio superiore
- Funzione Picture-in-picture per fare due cose insieme sullo schermo
- Limitare le notifiche fastidiose senza interromperle per sempre.
- Autoriempimento di password
- Ottimizzazioni di sistema varie che rendono Android più veloce e più sicuro
- Miglior gestione dell'energia e durata della batteria superiore su tutti i dispositivi aggiornati.

A questo punto speriamo di avere questo aggiornamento di Android prima possibile sui nostri smartphone e tablet, sperando che i produttori di telefoni siano veloci ad adattare Android Oreo per i vari dispositivi.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)