Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Configurazioni iPhone e impostazioni iOS per ottenere il massimo

Ultimo aggiornamento:
Come configurare l'iPhone nuovo per attivare le funzioni più utili e disattivare quelle che sprecano batteria, risorse e spazio
configurazioni iphone C'era un tempo in cui sull'iPhone appena comprato non c'era bisogno di fare davvero nulla e poteva essere subito utilizzato in ogni sua funzionalità senza doversi preoccupare di configurazioni per ottimizzare la durata della batteria, per avere le migliori prestazioni e per avere uno smartphone che si autogestisca le sue risorse.
Nel corso degli anni Apple ha aggiunto sempre più funzionalità in iOS che hanno fatto diventare l'iPhone uno smartphone più innovativo e completo, ma che spesso richiedono una configurazione iniziale in modo da attivare le impostazioni più utili e disattivare quelle meno utilizzate.
Queste configurazioni per l'iPhone, non sono solo quelle da utilizzare su un telefono nuovo per ottenere subito il massimo da iOS, ma sono impostazioni anche da ricordare e tenere a mente quando si vuole ricominciare da capo, dopo un reset del cellulare, per ripartire da zero e sbarazzarsi di tutte le inutilità che hanno riempito il cellulare nel corso del tempo.

1) Ridurre gli effetti animati.
In Impostazioni > Generali > Accessibilità, conviene disattivare gli effetti animati attivando l'opzione "Riduci movimento".

2) Disattivare Apple Music Connect nell'app Musica.
L'app per sentire la musica ha una funzione chiamata Connect con Apple Music
Se non si ha intenzione di usarlo, lo si può disattivare in questo modo.
Toccare Impostazioni > Generali > Restrizioni e attivare le restrizioni mettendo un codice semplice come 1111.
Negli interruttori in basso, trovare Apple Music Connect e spegnere l'interruttore (già che ci siamo, possiamo qui disattivare anche CarPlay se non utilizzato, iTunes Store, iBooks Store, Podcast e Acquisti in app se non utilizzati).
Da adesso il pulsante Connect sparirà dall'App Musica.
Inoltre, andare in Impostazioni > Musica per disattivare l'opzione Mostra Apple Music.

3) Disabilitare "Richiedi accesso"
Ogni volta che viene rilevata una rete wifi aperta, l'iPhone invia una notifica.
Se non si vuol più vedere questa notifica, che alla lunga può davvero essere fastidiosa, andare in Impostazioni > Wi-Fi e spegnere l'interruttore Richiedi accesso reti.

4) Disattivare l'aggiornamento delle app in background se non ne hanno bisogno.
L'aggiornamento app in background è un'impostazione che consente alle applicazioni di ricaricare i dati in modo che siano sempre aggiornati.
In questo modo si può aprire un'app come Facebook e vedere sempre le ultime notizie oppure avere il meteo costantemente aggiornato.
Se però troppe applicazioni si aggiornano in background, la batteria potrebbe risentirne ed esaurirsi più in fretta.
Siccome tutte le app che si installano hanno questa opzione abilitata per impostazione predefinita e visto che per molte app non è davvero necessaria, bisogna disattivarla.
Questa configurazione si fa nel menu Impostazioni> Generali> Aggiornamento app in background.
Tra le app tenere in aggiornamento solo quella della posta elettronica, il Meteo, Whatsapp o altre app di messaggi e basta (disattivare anche Facebook darà benefici alla batteria).
Si può anche disattivare completamente l'aggiornamento app in background dall'interruttore in alto, ma l'iPhone smetterebbe di ricevere messaggi e email.

5) Disabilitare l'aggiornamento automatico delle App
Per impostazione predefinita, iOS scarica e installa automaticamente tutti i nuovi aggiornamenti delle app.
Per disattivarli, andare in Impostazioni> iTunes Store e App Store e spegnere l'interruttore Aggiornamenti.
Dopo questa modifica, ricordarsi, almeno una volta a settimana, di controllare e installare gli aggiornamenti delle app aprendo lo store.

6) Disabilitare “Chiedi prima di eliminare” in Mail
Quando si tocca sull'icona del cestino in Mail, un avviso fastidioso chiede se vogliamo cancellare le email.
Conviene quindi disattivare questo avviso andando in Impostazioni > Mail e spegnendo l'opzione conferma eliminazione.

7) Personalizzare come vengono visualizzati i nomi nei messaggi
Se abbiamo una rubrica con alcuni nomi uguali, iOS permette di cambiare la modalità di visualizzazione dei nomi.
In Impostazioni > Contatti, toccare l'opzione Nome breve e disattivarla oppure usare, invece di solo Nome, un'altra configurazione come, ad esempio, nome e iniziale del cognome.

8) Disattivare suoni da tastiera e di blocco
Il suono del blocco schermo è carino all'inizio, ma inutile, così come i suoni della tastiera.
Per disattivarli, andare in Impostazioni > Suoni, scorrere in basso e spegnere gli interruttori Clic tastiera e Suono di blocco.

9) Configurare la modalità "Non disturbare"
"Non disturbare" è un ottimo modo per essere sicuri di non essere infastiditi dalle notifiche nei momenti in cui si vuole silenzio o concentrazione.
Andare in Impostazioni > Non disturbare e configurare la funzione in modo programmato, scegliendo l'ora di inizio e di fine.
Consentire poi le chiamate da contatti preferiti (Andare nella rubrica per mettere alcuni dei contatti preferiti).
Per impostazione predefinita, la modalità "non disturbare" non funziona quando si utilizza il telefono, mentre invece deve funzionare anche in quel caso.
Scorrere quindi le opzioni verso il basso e usare la modalità silenziosa Sempre e non solo mentre iPhone è bloccato.
La modalità non disturbare si può quindi attivare manualmente dal centro di controllo, scorrendo il dito dal basso verso l'alto sullo schermo, toccando poi l'icona della luna.

10) Personalizzare le notifiche delle App
Quasi tutte le app che si installano vogliono inviare le notifiche per impostazione predefinita.
E' importante, quindi, andare subito in Impostazioni > Notifiche e disattivare le notifiche per tutte le app che non serve ricevere.
Per le notifiche che si lasciano abilitate, scegliere se possono comparire nel centro notifiche, come badge sull'icona e sul blocco schermo.
Inoltre è possibile scegliere come visualizzare le notifiche su schermo quando sbloccato e in uso, se con un banner che scompare da solo o se con un avviso.
Notare che con il banner è possibile anche usare la risposta rapida, che è molto comoda.

11) Cambiare la ripetizione delle notifiche dei messaggi
Per i messaggi SMS l'iPhone può ripetere la notifica.
Per cambiare questa configurazione, andare in Impostazioni -> Notifiche -> Messaggi, scorrere verso il basso e mettere su Mai l'opzione Ripeti avvisi.

12) Configurare iMessage
iMessage è una funzione molto carina su iPhone, che permette di inviare SMS gratis ad altri utenti iPhone.
In un altro articolo abbiamo spiegato come usare l'app Messaggi e configurare iMessage su iPhone.

13) Configurare o disattivare FaceTime
Facetime è una funzione dell'iPhone per fare chiamate e videochiamate gratuite ad altri utenti iPhone.
In un altro articolo abbiamo visto come usare e configurare Facetime.
Se non si vogliono ricevere chiamate e videochiamate Facetime, allora si può disattivare nelle Impostazioni > Facetime.

14) Configurare la tastiera dell'iPhone
In Impostazioni > Generali > Tastiera, è possibile disattivare due opzioni che, anche se potrebbero essere utili, alla fine sprecano solo spazio e non funzionano così bene.
Queste sono i suggerimenti predittivi e la dettatura.
Dettatura è una caratteristica di iOS per scrivere i messaggi a voce, utile solo per chi ha problemi a scrivere con la tastiera su schermo o per chi guida molto.

15) Configurare le impostazioni di localizzazione
Quando si installa una nuova applicazione, un pop-up potrebbe chiedere se concedere l'accesso alla posizione
Pre trovare le app che chiedono la localizzazione della posizione, andare in Impostazioni> Privacy > localizzazione e per ttte tranne il Meteo mettre su "Se in uso".
Inoltre, andare in basso e toccare su Servizi di sistema per controllare le opzioni di iOS che usano la localizzazione.
Si potrebbero desiderare senza problemi le funzioni: Avvisi da posizione, Apple Ad da posizione e posizioni frequenti.

16) Disattivare Handoff
Handoff è una funzione utile solo se si ha un MAC o un iPad e si vogliono sincronizzare le attività per continuare il lavoro su un'app da un altro dispositivo.
In Impostazioni > Generali > Handoff, si può disattivare.

17) Rimuovere le app non usate
A partire da iOS 10 l'iPhone permette di disinstallare anche le app preinstallate per farle sparire.
Si possono quindi rimuovere Calcolatrice, iCloud Drive, Suggerimenti, Contatti, Mappe, Video, Watch, Home, Note, Meteo, iBooks, Podcast, Promemoria, Calendario, iTunes, Borsa, Bussola, Mail, FaceTime, Musica, Memo Vocali, Trova Amici, News.
Nel caso in cui si volessero di nuovo usare queste app, basta cercarle e installare dall'App store.

18) Attivare Trova il mio iPhone
Trova il mio iPhone è la funzione per ritrovare e localizzare l'iPhone quando viene perso o rubato.
Per configurare questo antifurto, andare in Impostazioni, premere sul nome e poi su iCloud > Trova il mio iPhone.

19) Configurare i backup di foto, Whatsapp e iCloud
Nelle impostazioni, toccando il nome utente e poi iCloud, si può scegliere cosa includere nel backup automatico che l'iPhone fa nell'account Apple.
Nel backup si può includere anche Whatsapp, Telegram, le Note, la rubrica e altre cose, tra cui le foto.
Siccome però, lo spazio in iCloud è limitato a 5 GB, coviene disattivare il backup automatico delle foto e usare, per queste, un'altro modo più efficace.
Come già spiegato, il backup delle foto senza limiti si fa con Google Foto.
Anche se iCloud fa il backup dei contatti, conviene anche configurare il backup della rubrica iPhone in Google, se si utilizza Gmail.

20) Bloccare chiamate indesiderate
Questa configurazione richiede di installare Truecaller su iPhone per bloccare chiamate da numeri sgraditi.
Una volta installata l'app Truecaller, andare in Impostazioni > Telefono e impostare il blocco chiamate indesiderate di Truecaller, molto efficace e automatico.

21) Cambiare nome al telefono
Si può cambiare nome dell'iPhone in Impostazioni > Generali > Info

22) Vedere la percentuale di batteria rimanente
Per vedere il numero della percentuale di batteria che rimane andare in Impostazioni > Batteria.

23) Ingrandire il testo
In Impostazioni > Schermo e luminosità, si può ingrandire il testo visualizzato.

24) Scegliere quali informazioni vedere sul blocco schermo
In un altro articolo la guida per configurare il blocco schermo su iPhone e come abilitare i widget di iOS.

LEGGI ANCHE: Velocizzare l'iPhone e ottimizzare iOS

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)