Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Identificare Dispositivi sconosciuti su PC Windows 10, 7 e 8

Ultimo aggiornamento:
Come risolvere l'errore di dispositivo hardware sconosciuto, come identificarlo e come risolvere il problema manualmente o con un programma
errore hardware non riconosciuto Il problema del dispositivo sconosciuto è sempre stato uno di quelli più rognosi da risolvere sui PC Windows, anche se nelle ultime versioni si presenta molto meno frequentemente.
Per essere sintetici e più chiari possibile, si tratta di quell'errore che si verifica se il sistema Windows non è in grado di riconoscere che tipo di dispositivo hardware è stato collegato al computer.
Per esempio, può capitare un problema del genere se si collega una penna USB e questa non viene riconosciuta.
La conseguenza di questo errore è l'impossibilità di poter caricare il driver, ossia il software, per gestirlo e per poterlo utilizzare.

Questo tipo di problema può essere ben palese quando si attacca un nuovo dispositivo al computer, come appunto la penna USB, con una notifica in basso a destra vicino l'orologio.
In altri casi questo errore può non essere segnalato sul desktop, ma apparire solo con un punto esclamativo nella finestra del Pannello di controllo > "Gestione dispositivi".
In Windows 10, per fortuna, (ma solo con l'aggiornamento Creators Update di Aprile 2017), è stato aggiunto il controllo dei dsipositivi hardware al Windows Defender Security Center.
Quindi, in caso di problemi hardware anche improvvisi, comparirà un punto esclamativo giallo sullo scudo dell'icona di Windows Defender sul desktop vicino l'orologio.

LEGGI ANCHE: Soluzioni a errori su porte USB non riconosciute, dispositivi sconosciuti o impossibili da utilizzare

Per capire come identificare il dispositivo sconosciuto e magari anche cosa fare per metterlo in funzione c'è una procedura automatica semplice che se non funzione richiede di mettersi a fare una ricerca manuale, che può essere facilitata tramite alcuni programmi.

Prima di tutto, quindi, ogni volta che c'è un problema hardware di dispositivo sconosciuto, occorre aprire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows.
Questo strumento, che in Windows 10 è particolarmente efficace e che si può avviare dal menu Start cercando "Risoluzione dei problemi", prova a riconoscere il dispositivo ed a installare il driver più recente che può trovare, senza che l'utente debba fare nulla.

Se lo strumento automatico dovesse fallire, molto probabilmente c'è un problema nel dispositivo stesso che può essere difettoso.
Conviene quindi provare, se possibile (se non si tratta di un componente hardware interno o integrato alla scheda madre), a collegarlo o su un altro PC per scoprire, quasi sicuramente, che non funziona anche li.

Comunque sia, andando nel Pannello di Controllo > Gestione dispositivi, si può trovare il componente hardware difettoso che dovrebbe avere la scritta del dispositivo sconosciuto ed avere un'icona generica con sopra il punto esclamativo giallo.
Per identificarlo, come già spiegato nella vecchia, ma ancora buona, guida su come scaricare i driver giusti nel casoo di periferica sconosciuta, si deve cliccare col tasto destro del mouse sul dispositivo non riconosciuto, poi andare sulle Proprietà e spostarsi sulla scheda dei Dettagli.
Nel menu a tendina delle Proprietà, selezionare ID Hardware per trovare un numero che sarà quello da cercare su Google per identificare e riconoscere quel dispositivo danneggiato o rotto.
Per esempio, si troverà scritto qualcosa come acpi\ven_1002&dev_33a0 che può essere cercato su Google o sul sito PCIDatabase, specializzato che raccoglie tutti gli ID hardware.

Per avere un miglior supporto nella ricerca del dispositivo sconosciuto si può utilizzare un programma aggiuntivo, che funziona un po' come lo strumento di gestione dispositivi del Pannello di Controllo, ma che sia in grado, oltre a rilevare il dispositivo, anche di scaricare automaticamente la versione corretta dei driver necessario a farlo funzionare.
I migliori programmi per Windows per identificare dispositivi sconosciuti sono:

1) Hardware Identify è uno dei migliori programmi per identificare dispositivi hardware sconosciuti in Windows.
Il programma esegue la scansione del PC ed elenca tutti i dispositivi disponibili, compresi quelli non riconosciuti.
Nei dettagli si troverà scritto il nome dei dispositivi e l'ID hardware che ci può aiutare a scaricare i driver necessari.

2) Driver Identifier è un altro strumento molto potente per identificare i dispositivi sconosciuti sul PC, capace anche di scaricare i driver corrispondenti e prova anche a trovare il sito in per trovare il driver corrispondente all'ID Hardware trovato per poterlo installare e vedere se può funzionare ancora.

3) Unknown Devices Identifier è un piccolo semplice programma che può facilmente trovare i dettagli e l'ID hardware di un dispositivo sconosciuto.

4) Unknown Devices è un tool portatile molto utile per identificare un particolare dispositivo sconosciuto in Windows che elenca tutti i componenti hardware rilevati ordinandoli a seconda del tipo e mostrando informazioni come l'ID hardware.

5) PC Wizard è un software portable e free, che non richiede installazione e che consente di riconoscere tutte le periferiche connesse al computer.

LEGGI ANCHE: Come scaricare Driver

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)