Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Migliori PC portatili Windows alternative ai Macbook Pro

Ultimo aggiornamento:
Migliori computer portatili Windows simili e alternativi agli ultimi modelli dei Macbook Pro di Apple
portatili Windows come il Macbook Questo è il raro caso, in questo blog, di un post che parla di articoli di "lusso" e, precisamente, di computer simili a quelli della Apple, gli ultimi MacBook Pro usciti a Novembre.
Anche se avevo già parlato della differenza tra Mac e PC, voglio, questa volta, andare veramente sul pratico nel dimostrare, soprattutto a chi dice che i Mac sono computer unici, che questo non è vero e che i Mac sono PC anche loro, di ottimo livello, ma non unici nel loro genere.

Il MacBook Pro è l'ultimo modello dei portatili Apple usciti sul mercato a fine 2016, dei veri gioielli non solo per l'estetica curata e la tecnologia, ma sopratutto per il prezzo.
Per chi non lo sapesse, la versione più economica del Macbook Pro, quella da 13'' costa la bellezza di 1700 Euro fino ad arrivare a 3200 Euro per la versione migliore con schermo da 15 pollici.
Come si può vedere dalle schede dei MacBook Pro, le caratteristiche tecniche del modello più economico da 13 pollici monta un processore Intel Core i5 dual-core a 2,0GHz (che con Turbo Boost arriva fino a 3,1 GHz), memoria RAM da 8GB, SSD da 256 GB, scheda grafica Intel Iris e due porte Thunderbolt 3.
Il modello invece più costoso, quello da 15 pollici con Touch Bar e Touch ID, monta un processore Intel Core i7 quad-core a 2,7GHz (che arriva fino a 3,6GHz con Turbo Boost), RAM da 16 GB, SSD da 512GB, scheda grafica Radeon Pro da 2GB, Quattro porte Thunderbolt 3.
La domanda quindi è: quali PC portatili Windows con queste caratteristiche simili è possibile comprare come alternative al MacBook Pro?

Prima di iniziare vorrei aprire una piccola parentesi parlando delle porte Thunderbolt che ci si potrebbe chiedere cosa siano.
In sostanza, si tratta delle porte USB-C, più veloci delle USB 3.0 .
Il grosso problema è che per collegare al Macbook Pro una penna USB, un hard disk esterno o qualsiasi cosa ha un cavo USB, è necessario l'adattatore.
La cosa incredibile è che anche per collegare l'iPhone 7 al Macbook Pro è necessario un adattatore.
L'assenza di porte USB standard ha scatenato l'ironia ed il sarcasmo di molti e personalmente ho trovato molto divertente questo video, dove l'autore ha montato sottotitoli diversi facendo sembrare chi parla un ingegnere della Apple che ride di questa scelta


Tornando seri, vediamo qui alcuni dei migliori portatili alternativi ai Macbook Pro, che hanno caratteristiche simili o anche migliori a quelli del Mac dal punto di vista hardware, con prezzi equivalenti o inferiori, con sistema Windows invece che OSX (questa rimane l'unica grande differenza tra i PC ed i Mac).
Per mia comodità, per molti di questi computer ho messo il link di Amazon così chi fosse interessato può leggere le schede di dettaglio ed anche procedere all'acquisto diretto.
Non posso comunque escludere che si possano trovare questi portatili anche a prezzi inferiori in altri negozi online o nei centri commerciali.
La seguente lista è estratta da diversi siti, tra cui notebookcheck.net, che considero affidabile.

1) Lenovo ThinkPad T460s, che si può trovare in due versioni, una con processore Intel i5 e prezzo 1600 Euro ed una con CPU Intel i7 con prezzo 2500 Euro, viene considerato il concorrente più convincente per il Macbook Pro 13, anche per la sua estetica molto curata.

2) Dell XPS 13 9350 è un PC portatile di alto livello con schermo da 13 pollici con praticamente lo stesso hardware del Macbook Pro: processore Intel Core i7, 8GB di RAM, SSD da 256 GB, Scheda grafica Intel Iris.
Il prezzo è di poco meno 1500 Euro.
Dalla Dell è anche la serie Alienware 13, mostruoso, ideato per i videogiochi.

3) Acer Travelmate P648, la cui versione con CPU Intel i7 costa 1300 Euro, un prezzo assolutamente competitivo.
Si tratta di un portatile da 14 pollici con un veloce disco SSD, batteria dalla durata di 9 ore in uso collegato a internet ed anche connessione LTE.

4) Razer Blade è una serie di portatili potenti per il gaming, per chi vuole il meglio.
Anche se i Razer Blade sono comprati da chi vuole giocare, si tratta anche di computer adatti a qualsiasi lavoro con una CPU CPU Intel 7, schermo da 14 pollici, porta USB-C con Thunderbolt 3, 16GB di RAM e una scheda grafica Nvidia GeForce GTX 1060 GPU che garantisce massime prestazioni.

5) HP Spectre X360, già disponibile nella versione 13 pollici con processore Intel i5, ma migliore ancora nella versione con processore i7.
Questo computer ha anche schermo touchscreen e può essere utilizzato come tablet.

6) Lenovo ThinkPad X1 Yoga è un bellissimo portatile ibrido e convertibile che costa più di 2000 Euro anche perchè con il meglio dell'hardware oggi possibile: processore Intel Core i7 di sesta generazione, 16 GB di RAM, SSD da 1 TB.

7) Microsoft Surface book, diversi dai precedenti Surface e vere alternative ai Macbook Pro.

Se comunque si vuol spendere meno, ricordo la lista dei migliori portatili 2017.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)