Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Le più utili funzioni interne nascoste di Android

Ultimo aggiornamento:
Trucchi e funzioni nascoste che sono utili e da conoscere in ogni smartphone o cellulare Android
android funzioni utili Anche se Android è il sistema operativo più diffuso sugli smartphone di tutto il mondo (e presto supererà Windows come sistema operativo più diffuso in generale), per molti rimane ancora tutto da scoprire, perchè pieno di funzionalità nascoste che se non si conoscono è anche difficile trovare per caso.
In questo articolo che vale un po' per tutti i telefoni Android compresi i Samsung Galaxy, gli Huawey, LG, HTC, Asus e tutti gli altri che non sono iPhone, vediamo quindi alcune delle fpiù importanti e utili funzioni interne nascoste di Android, in modo da poterlo personalizzare secondo le proprie preferenze, per risparmiare tempo, per poterlo usare al meglio delle sue caratteristiche e sfruttare tutta la sua potenza.
La mia sfida è vedere se le conoscete tutte.
I seguenti trucchi dovrebbero essere inclusi in ogni telefono che abbia almeno la versione 5 di Android anche se in alcuni casi potrebbero avere nome diverso (la guida si basa su Android originale di Google)

1) Aprire rapidamente la barra di notifica
La funzione più usata del telefono, ossia la barra di notifica, può essere espansa in modo più rapido di quando si fa normalmente strisciando due dita sullo schermo verso il basso, da qualsiasi posizione.

2) Ridurre l'affaticamento degli occhi usando schermo in bianco e nero
Di sicuro questo può ridurre la qualità dello smartphone, comunque sia, chi ha fastidio agli occhi mentre guarda lo schermo, può usare l'opzione in Impostazioni > Opzioni sviluppatore > Simula spazio colore > Monocromia.
Se non disponibili, vedi qui come attivare le opzioni sviluppatore Android.
In alternativa, si può sempre installare un filtro schermo su Android per riposare gli occhi.

3) Mostrare il tocco sullo schermo
Sempre dalle opzioni sviluppatore si può attivare l'opzione per vedere un segno dove si tocca lo schermo.
Questa opzione si chiama Mostra tocchi e può essere utile a chi ci vede poco e chi usa il telefono touchscreen le prime volte.

4) Limitare dati di utilizzo
Per limitare le app che rimangono in esecuzione in background si può limitare il consumo di traffico in Impostazioni > Utilizzo dati, toccare le app che utilizzano dati e usare l'interruttore per limitare dati app in background per quelle meno importanti.

5) Salvare una pagina Web come PDF
Usando il browser Chrome si può convertire una pagina web in un file PDF.
Per farlo, basta premere il tasto di opzioni in alto a destra, andare poi su Condividi -> Stampa e quindi selezionare salva la pagina web in formato PDF dal menu in alto.

6) Vedere le schede aperte in Chrome
Di solito per uscire da Chrome si preme il tasto Home.
Questo però lascia aperta la scheda che si stava visualizzando quindi, la volta dopo che si apre il browser su un'altra scheda, si troveranno due schede aperte e cosi via.
Se non si fa attenzione a questo aspetto si potrebbe riempire Chrome di schede aperte e vedere il telefono molto lento per esaurimento di memoria.
Quando si apre Chrome, quindi, bisogna sempre fare attenzione al numero in alto a destra che indica le schede aperte, toccarlo e strisciare via per chiudere tutte quelle che non si vedono.
Per uscire da Chrome senza lasciare siti aperti, bisogna solo premere il tasto indietro.

7) Sfogliare i file in memoria sul telefono
Anche senza usare un'app esterna, si possono vedere i file all'interno della memoria del telefono aprendo Chrome all'indirizzo file:///sdcard/

8) Gioco del dinosauro in Chrome
Una delle cose più carine e divertenti nascoste in Android è il gioco del dinosauro che si può fare su Chrome quando il telefono non ha connessione internet.
Se è offline, aprire un sito su Chrome per far apparire la pagina del sito non disponibile e toccare due volte sul dinosauro per iniziare a giocare.

9) Usare il pulsante di accensione per terminare una chiamata
Per chiudere una telefonata si può usare comodamente il tasto di accensione, in modo da non lasciare il telefono attivo per quei secondi che sono necessari per premere il tasto di chiusura sullo schermo (durante i quali possono scappare parole che sarebbe meglio l'altro non senta).
Per attivare questa funzione, bisogna aprire Impostazioni > Accessibilità e attivare l'opzione Chiudi chiamata da ON/OFF.

10) Fissare il telefono su un'app
Se si deve prestare il telefono a qualcuno per fargli vedere un gioco o un'applicazione o una schermata in particolare e non si vuole che questa persona possa poi andare a spiare altre cose come i messaggi Whatsapp, si può fissare la schermata e impedire di uscirne.
L'opzione deve essere attivata in Impostazioni > Sicurezza, accendendo l'interruttore Blocco su schermo.
Opzionalmente si può anche attivare l'opzione che per uscire dal blocco si deve digitare la sequenza del blocco schermo generale.
A questo punto, aprire l'app o la schermata da bloccare, toccare il tasto del quadratino in basso, quello del multitasking, strisciare il dito dal basso verso l'alto fino a che non compare lo spillo e poi toccare lo spillo.

11) Avviare il telefono in modalità provvisoria
In caso di problemi o errori di sistema che bloccano il funzionamento corretto del cellulare, si può provare a riavviarlo in modalità provvisoria per rimuovere le app che potrebbero essere causa degli errori.
Per riavviare in modalità provvisoria, bisogna premere il tasto di spegnimento fino a che non compare la scritta spegni, poi toccare e tenere premuto su Spegni fino a che non compare l'opzione di riavvio in modalità provvisoria.

12) Smart Lock
Una delle funzioni nascoste in Android più utili è lo sblocco intelligente, che tiene il cellulare sbloccato quando è sicuro che sta con noi o vicino a noi.
Si può quindi scegliere di tenerlo sbloccato se siamo a casa o in ufficio o se è collegato ad un particolare dispositivo bluetooth.
Per attivare lo Smartlock si deve andare in Impostazioni > Sicurezza.
Su questa funzione abbiamo visto una guida su come avere il telefono sbloccato a casa o in tasca su Android (Smart Lock)

13) Scorrere il cursore mentre si scrive
Quando si scrive con la tastiera touchscreen su Android il problema è fare correzioni a quello che si scrive perchè diventa necessario posizionare il cursore tra le lettere che è difficile usando il dito.
Per fortuna, nella tastiera Google Gboard si può spostare il cursore strisciano il dito a destra o sinistra sulla barra spaziatrice.

14) OK Google
Per usare il telefono Android con la voce si può attivare la funzione Ok Google che diventa un richiamo vocale per fare qualsiasi cosa senza usare le mani.
Rimando a un altro articolo la guida per attivare Ok Google su ogni smartphone Android.

15) Zoom veloce sulle mappe
Per zommmare su una mappa si può pizzicare con due dita e poi allargare o stringere.
Si fa ancora prima e con un solo dito, facendo un doppio tocco sulla mappa e poi, senza staccare il dito, trascinare su e giu.

16) Informazioni Proprietario
Una misura di sicurezza di base e molto importante è quella che mostra il nostro nome ed un indirizzo email o un numero di telefono (non il nostro) sulla schermata di blocco.
in questo modo, se perdiamo il cellulare e lo trova una persona onesta, può sapere di chi è e chiamare quel numero per rintracciare il proprietario.
In Impostazioni > Sicurezza, trovare l'opzione del Msg schermata blocco e scriverlo.
Questa funzione può variare da telefono a telefono, ma rimane una delle opzioni di sicurezza essenziali da attivare.

17) Modalità Ospite
In quasi tutti gli smartphone, si può creare un account utente ospite di Android da utilizzare quando si presta il cellulare a qualcuno, per separare i dati e rendere tutte le nostre app impossibili da spiare.

18) Localizzare il telefono
Per ritrovare il nostro cellulare in ogni momento anche se perso ci sono molte applicazioni, ma anche una funzione nascosta di Android che va prima attivata.
Si tratta della funzione di gestione dispositivi Android per ritrovare il cellulare
Questa applicazione permette di localizzare il telefono dal PC o da un altro dispositivo, di farlo squillare o di cancellare la memoria.

19) Menu segreto di Android
Questo si può attivare per aggiungere alcune opzioni di tipo spermentale e, soprattutto, per decidere i pulsanti da vedere nella schermata di controlli rapidi.

20) Codici segreti di Android per aprire menu nascosti
Si tratta di codici da inserire tramite il tastierino numerico che permettono di accedere ad alcuni menu di test e diagnostica poco utili ma molto interessanti e curiosi.

Per finire, ricordo trucchi e funzioni nascoste nei Samsung Galaxy che sono tutti speciali e poi anche le funzioni e opzioni speciali degli smartphone Huawei con EMUI

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)