Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Quale scegliere tra Intel Core i3, i5 e i7

Ultimo aggiornamento:
Quale scegliere tra i processori Intel Core i3, Core i5 e Core i7, quali sono le differenze di prestazioni e di costi di queste CPU
Intel core cpu Quando si va a comprare un portatile o anche un PC desktop si potrebbe notare che nella maggior parte dei casi il processore è di Intel della famiglia Intel Core i3, Core i5 o Core i7.
Mentre i PC con processore i3 sono più economici, quelli con processore i7 sono tra i computer potenti ed anche più costosi.
A seconda delle esigenze si potrebbe pensare di scegliere un PC con processore i3 per risparmiare oppure andare su un i5 o comprare un i7 per avere una CPU più veloce e più capace.
Questo tipo di criterio di scelta non è, però, da usare in modo così preciso e chiaro, perchè non ci sono solo differenze tra modelli i3 e i5, ma anche tra diversi i5 ci sono diverse generazioni di processori.
Con questo articolo proviamo quindi a capire come leggere i numeri che identificano i diversi modelli e generazioni di processori, in modo da capire bene se si sta comprando un PC effettivamente moderno oppure che è già vecchio al momento dell'acquisto, come capita quando nei centri commerciali ci sono delle offerte.

LEGGI ANCHE: Comprare il processore o CPU del computer; cosa bisogna sapere

Per determinare la generazione di un particolare processore Intel basta controllare il numero iniziale del modello.
Per esempio, il Core i5-6400 è la sesta generazione, mentre il i5-7600K fa parte della serie 7, la più recente oggi.
La prima cifra del numero di modello può quindi dirci se il processore è più recente o più vecchio.

Le ultime tre cifre, invece, determinano la SKU, ossia il numero di identificazione, e quanto è potente il processore all'interno della sua linea di prodotti.
Per esempio, il Core i5-7600K è più avanzato rispetto all'i5-7500.
Se si vuole ala CPU migliore si possono quindi confrontare questi numeri di modello e scegliere il PC col processore più recente e più potente.
La lettera che si trova alla fine del numero del modello di processore, per esempio la K del Core i5-7600K, è un suffisso Intel utilizzato per dirci che tipo di prestazioni ha quella CPU.
Sinteticamente le lettere significano:
H : grafica ad alte prestazioni.
K : sbloccato per l'overclocking.
Q : Quad-core (quattro core fisici).
T : Ottimizzato per desktop computing.
U : basso uso energetico su processori portatili.

Ora che sappiamo cosa significano i nomi ed i codici con cui sono identificati i diversi processori, vediamo una breve panoramica delle tre famiglie di CPU, molto differenti tra loro:
- Core i3: processori dual-core con Hyper-Threading.
- Core i5: processori quad-core senza Hyper-Threading.
- Core i7: i processori quad-core con Hyper-Threading.

I processori Core i3 non supportano la tecnologia Turbo Boost di Intel ed hanno meno cache di memoria rispetto i Core i5 e Core i7.
La Cache è una componente importante per un processore, come una RAM, per eseguire attività specifiche in modo più efficiente.
I Core i3 di Intel sono quelli che richiedono meno potenza e che includono anche la tecnologia Hyper-Threading per migliorare le prestazioni sotto carico (l'Hyper-Threading fa credere al computer di avere più core di quanti ce ne siano realmente).
Questa linea di CPU è più adatta per PC che saranno utilizzati per navigare su internet, leggere le email e scrivere su Word, ma non ma non sono abbastanza potenti per sostenere giochi di ultima generazione e applicazioni ad uso intensivo del processore.

I Core i5 di Intel sono processori quad-core senza hyper-threading.
La famiglia di CPU Intel i5 è considerato ottimale per i giochi e programmi pesanti, in grado di gestire compiti più intensi rispetto gli i3.

La serie Core i7 di processori sono invece quelli più adatti per chi deve lavorare con programmi di grafica e di videomontaggio ed anche per chi vuole semplicemente il meglio disponibile oggi senza badare a spese.

In un altro articolo abbiamo spiegato il significato di CPU, Core e Hyper-Threading.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)