Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Usare Aomei Backupper per Backup, clonazione e sincronizzazione file

Ultimo aggiornamento:
Come usare Aomei Backupper, il miglior programma per fare backup del PC e dei file con sincronizzazione real time e clonazione hard disk
aomei backupper Aomei è un'azienda che si è imposta, negli ultimi anni, nel rilascio di programmi veramente validi per la gestione di sistemi operativi di partizioni e di backup.
Il pregio migliore dei programmi Aomei è che, oltre ad essere tra i migliori del loro genere e facili da utilizzare anche per chi è meno esperto, sono disponibili anche gratuitamente in versioni complete delle funzioni più importanti.
Il programma principale di questa società è Aomei Backupper, che con la versione 4 diventa davvero meritevole di un articolo dedicato e consigliato a tutti per l'installazione sul PC Windows.
Aomei Backupper è un programma per creare backup completi dei dati importanti su un computer, che offre estrema flessibilità ed utili funzioni accessorie davvero apprezzabili.
Nella versione 4 è stata aggiunta la possibilità di poter sincronizzare in tempo reale i dati in due dischi o due cartelle, una delle quali può essere quella di un sistema di cloud storage come Google Drive, Dropbox o Onedrive.

Si può scaricare Aomei Backupper dal sito ufficiale del programma, nella sua versione standard gratuita che è quella che qui ci interessa.
Le principali limitazioni della versione gratuita sono il fatto che non può essere utilizzato in ambiento aziendale commerciale e la mancanza di funzioni che per la maggior parte degli amministratori di PC casalinghi sono superflue, come la migrazione del sistema operativo su un altro PC, i backup automatici innescati da un evento, la sincronizzazione di file su NAS o altri computer in rete e il supporto linea di comando.
Tutte le altre funzioni base, che sono poi quelle più importanti, sono assolutamente supportate, di facile e immediato utilizzo.

Dopo l'installazione, pulita e senza inganni, è possibile subito scoprire queste funzioni dall'interfaccia principale.
In particolare abbiamo:

1) Funzione di backup
Si può quindi scegliere se fare il backup dell'intero sistema creando un'immagine che può essere ripristinata in qualsiasi momento oppure se fare il backup dell'intero hard disk, di una sola partizione o solo di alcuni file e cartelle.
Nelle opzioni di backup si può attivare la crittografia, l'avviso via email, alta compressione, la divisione dell'immagine di sistema creata in modo da poterla, se si vuole, masterizzare su più CD o DVD, attivare la copia settore per settore del disco.
Inoltre è possibile programmare i backup in modo che siano fatti in modo automatico ogni x giorni ed in modo incrementale.
Incrementale significa che dopo il primo backup, quelli successivi non ripartiranno da zero, ma coinvolgeranno solo le modifiche rilevate tra il primo ed il secondo backup.

2) Ripristino del backup
Quando si vuole si può fare il ripristino di tutti i file salvati nel backup.
Questo significa che, nel caso in cui si fosse costretti ad un reset o una formattazione del PC a causa di un problema, si potrà reinstallare Aomei Backupper e ripristinare il backup creato riportando il computer com'era prima del problema.

3) Clonare disco
Aomei Backupper la fa semplice nell'operazione di clonare l'hard disk su un altro.
Anche se in un altro articolo su come clonare l'hard disk abbiamo usato un altro programma, questa operazione si può anche fare con Aomei Backupper in modo molto semplice.
Questo è utile anche per spostare Windows su un SSD o nuovo hard disk, anche se per questa operazione ho collaudato con successo Easus ToDo Backup che rimane la mia scelta.
La clonazione del sistema, come detto sopra, è una funzione premium del programma a pagamento, che comunque serve soprattutto a trasferire un'installazione di Windows su un altro PC, cosa che non conviene fare per i PC casalinghi (perchè i due PC dovrebbero essere identici).

4) Utilities varie
Nella versione standard di AOMEI Backupper sono inclusi due strumenti davvero utili.
Si può fare in modo che un CD/DVD o una penna USB sia avviabile al boot del computer.
Si può montare un'immagine ISO per esplorare i file al suo interno.

Tornando alla funzione di backup, scopriamo che in Aomei Backupper 4 ci sono due funzioni nuovi rispetto le versioni precedenti, ossia il Real Time Sync.
In pratica si può fare in modo che due cartelle siano sempre uguali in modo automatico.
Questo è particolarmente utile se si sta usando un programma cloud come Google Drive o OneDrive, in modo da salvare online documenti, foto o altri file senza doverli manualmente copiare nelle cartelle del cloud.
Sincronizzare, significa che ogni modifica fatta ad un file in una cartella, si riflette anche nell'altra cartella.
Per attivare la sincronizzazione in tempo reale premere su File Sync, poi su Schedule e cliccare sull'opzione Daily cambiandola in Real Time Sync
Tenere presente che questo non è, in realtà, un vero backup, perchè ogni modifica è sincronizzata quindi, in caso di cancellazione di un file, questo verrà automaticamente rimosso anche nell'altra cartella.
Nelle opzioni del real time sync si può comunque chiedere di non eliminare mai alcun file durante la sincronizzazione.
Per selezionare un cloud drive nelle funzioni di backup bisogna invece premere la freccetta verso il basso nello Step 2.

Aomei Backupper è un grande programma (e non è questa una pubblicità), uno di quelli che davvero consiglio di usare a tutti, perchè i backup sono fondamentali per ogni computer e con questo Backupper tutto diventa facile e adattabile ad ogni esigenza.

LEGGI ANCHE: Programmi per clonare hard disk

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • realista
    21/12/16

    la utilità principali di tali programmi... è la funzione di clonatura hard disk, che se non erro... EQUIVALE a chiamarla " immagine di sistema" giusto?

    un po come sui telefon iandroid da twrp si fa il nandroid.... che è una copia 1-1 di tutto il telefono e le sue partizioni.

    io ti diso sinceramente backuppo tutto a manina e non ho mai usato software, la utilita quale sarebbe? che se si hanno molte cartelle.... esse rimangono PREselezionate... idem per il disco di scrittura/salvataggio... che rimane sempre quello ( magari un hd usb esterno).

    ma per chi come me... organizza tutto o quasi, in POCHE CARTELLE con fitti ed intricati alberi a cascata divisi per sezioni..... ciò che faccio io è semplicemente ogni tot tempo, cancellare i file dell'hd usb e rimetterci l'ultiva "versione" delle poche cartelle "madri" che ho.
    alla fine uno credo si organizzi i dati che ha in categorie.... ma la cartella che le raccchiude tutte è UNA O POCO PIU, sbaglio?

    in tal caso nel mio utilizzo, un programma non migliroerebbe di tanto il da farsi. o mi sfugge altro?
    per quando riguarda la immagine di sistema, ammetto non l'ho mai fatta ma mi piacerebbe, anche se credo che se si creino casini (MAGARI ER VIRUS O DANNEGGIAMENTI DI SISTEMA) una bella formattata sia la cosa migliore.

  • Claudio Pomes
    21/12/16

    Quando tutto è automatico e non manuale, ogni lavoro è più comodo, questo è il vantaggio principale di un programma come questo