Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

TOR su Chrome, connessione anonima e crittografata

Pubblicato il: 28 novembre 2016 Aggiornato il:
Come Usare TOR su Chrome per connettersi in modo anonimo e crittografato senza possibilità di essere intercettati
chrome crittografato Come ormai credo sia ben noto a tutti, se si vuol navigare internet in modo completamente nanonimo, si deve utilizzare la rete TOR, che copre la connessione tra il PC ed un sito web e la instrada verso nodi intermedi la cui comunicazione è crittografata end-to-end in modo che sia impossibile risalire alla posizione reale ed all'identità di chi apre quel sito, senza possibilità di intercettare il traffico.
TOR diventa quindi un sistema di connessione fondamentale in tutti i paesi dove c'è un'ampia censura del web ed è anche lo strumento principale utilizzato da chi vuole mantenere massima privacy di quello che vede e che fa su internet, compresi anche gli hacker più bravi ed i criminali informatici.
Inoltre, attraverso la rete TOR, si può accedere ai siti del Deep Web.
Per navigare attraverso la rete TOR, sarebbe necessario il TOR browser, una versione modificata di Firefox che ha già a suo interno tutte le configurazioni necessarie.
Per chi, però usa Chrome abitualmente e vorrebbe utilizzare TOR in modo veloce solo in certi momenti, senza cambiare browser può oggi navigare con la connessione anonima e crittografata da TOR su Chrome semplicemente utilizzando un'estensione.

Per navigare anonimi su Chrome con TOR bisogna installare l'estensione Kronymous.
Per attivare il server TOR, aprire la lista di applicazioni Chrome (premendo sul pulsante Apps in alto a sinistra sulla barra dei preferiti oppure aprendo una nuova scheda con indirizzo chrome://apps/) e cliccare sul pulsante di Kronymous.
Senza farsi spaventare dalla grafica hacker dell'applicazione, basterà quindi premere il pulsante Start TOR per avviare il servizio che andrà a crittografare ed anonimizzare la connessione internet.

Per far funzionare Kronymous e quindi la rete TOR su Chrome, è anche però necessario installare un'estensione che funzioni come proxy switcher, ossia che permetta di impostare un proxy su Chrome.
Installare quindi Proxy SwitchyOmega che compare come pulsante in alto a destra, nella barra delle estensioni.
Premere col pulsante destro sul pulsante del Proxy Switcher per aprire le opzioni.
Sotto Profiles e poi Proxy, sotto Proxy servers scrivere:
Protocol: Socks4
Server: 127.0.0.1
Port: 9999
Una volta fatto, premere su Apply Changes e chiudere la scheda di opzioni.

A questo punto, quando si avvia TOR tramite Kronymous, bisogna anche premere col tasto sinistro sull'icona del proxy switcher e selezionare "proxy".
Adesso, aprire la pagina di test check.torproject.org ed si dovrebbe avere la conferma che la nostra connessione è crittografata, ossia che il browser è configurato per usare Tor e l'indirizzo IP, quello generato da TOR, è non rintracciabile.
Ogni sito aperto da questo punto e fino a che non si chiude Kronymous, viene aperto dalla rete TOR in modo anonimo.
Una volta chiuso Kronymous, per ristabilire la connessione normale, bisogna premere sul pulsante del proxy switcher e reimpostare la connessione "Direct".

Da notare, infine, che in Kronymous, premendo il pulsante Settings, è anche possibile attivare l'avvio automatico di TOR e, nelle opzioni avanzate, di richiedere la connessione su un determinato nodo (utile, come visto nella guida a TOR, a ottenere l'IP di un paese specifico).

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
4 Commenti
  • ing. mag. Domenico NOCITI
    29/11/16

    Ho installato ed eseguito tutto come indicato in questo articolo, ma mi viene negato l'accesso.
    Perché?

  • Claudio Pomes
    30/11/16

    prova con un'estensione diversa per cambiare proxy

  • kooma
    2/12/16

    Ho seguito alla lettera le spiegazioni ma ame non funziona. Mi compare sempre il messaggio:"Connessione Internet assente. Si è verificato un problema con il server proxy oppure l'indirizzo non è corretto." E tra l'altro con il pulsante Proxy SwitchyOmega non navigo proprio in nessuna pagina. Non so. Un consiglio?
    Grazie.

  • Claudio Pomes
    2/12/16

    Vi state incartando tutti su switchyomega, come proxy provate con quest'altra estensione forse più facile https://chrome.google.com/webstore/detail/proxy-switchysharp/dpplabbmogkhghncfbfdeeokoefdjegm