Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Come usare gli strumenti di risoluzione problemi di Windows

Pubblicato il: 14 novembre 2016 Aggiornato il:
Come trovare e usare tutti gli strumenti di risoluzione dei problemi che sono integrati in Windows 10, 7 e 8
strumenti per risolvere problemi pc Per la serie "Non tutti sanno che", Windows ha un set di strumenti integrati che permettono di risolvere in modo automatico tutta una serie di problemi di vario tipo che possono compromettere le funzionalità base del sistema.
Alla fine, uno cerca su internet e scarica i peggiori programmi, trascurando o dimenticando che invece la soluzione è già lì a portata di mano ed è utilizzabile da tutti senza bisogno di avere competenze specifiche o esperienza.
Risoluzione dei problemi è una raccolta di programmi automatici che è possibile avviare dal Pannello di controllo di Windows 10, 8 e 7, nascosti ma assolutamente da conoscere perchè possono essere utilizzati da tutti gli utenti Windows.

Per trovare la Risoluzione dei Problemi in Windows, aprire il Pannello di controllo in visualizzazione normale per categorie, premere su "Sistema e sicurezza" e quindi sul link "Risoluzione dei problemi comuni relativi al computer" (in Windows 7 ha nome poco diverso) che si trova sotto Sicurezza e manutenzione.
Nella finestra che si apre si vedrà una lista dei problemi più comuni con dei link che portano alla loro risoluzione.
Si troveranno quindi istruzioni e strumenti per eventuali problemi con la compatibilità dei programmi, con i dispositivi hardware, con l'audio del PC, con la connessione di internet e con gli strumenti di sicurezza.

La parte interessante e da sapere, però, è come trovar l'elenco completo degli strumenti di risoluzione dei problemi Windows.
Dalla schermata in cui ci troviamo, bisogna cliccare a destra su Visualizza tutto per avere la lista di tutti i programmi automatici che correggono varie tipologie di errori.
Sul mio PC Windows 10, aggiornato con l'update dell'anniversario 1607 di Agosto 2016, sono presenti i seguenti strumenti:
- Problemi con le App di Windows Store
- Problemi di accesso alle cartelle condivise da altri computer
- Connessioni in ingresso nel computer e Windows Firewall
- Connessioni internet e siti web
- Gruppo Home
- Problemi su dispositivi hardware
- Problemi di Internet Explorer
- Registrazione suoni
- Ricerca
- riconoscimento vocale
- Problemi con l'audio
- Problemi nella riproduzione di video
- Compatibilità Programmi
- Risparmio energetico
- Problemi con le schede di rete
- Fix per la comparsa della schermata blu di arresto critico
- Servizio trasferimento intelligente in background
- Sicurezza di Internet Explorer
- Problemi a stampare
- Tastiera
- Windows Update e aggiornamenti

Di molti di questi strumenti avevo anche parlato in varie sezioni di Navigaweb.net, come nell'articolo sulle soluzioni comuni agli errori di Windows 10.

Per eseguire uno degli strumenti di risoluzione dei problemi di Windows non bisogna fare altro che cliccarci sopra e seguire la procedura per individuare e correggere eventuali errori.
Mentre alcuni dei programmi integrati in Windows avranno anche altre opzioni e richiederanno un intervento manuale, la maggior parte di questi tool sono automatici, nel senso che non richiedono alcun intervento da parte nostra e fanno tutto da soli.
Per evitare che uno di questi strumenti di risoluzione dei problemi apporti modifiche al sistema e correzioni, bisogna sempre cliccare, alla prima schermata che compare e prima di premere su Avanti, sul link "Avanzate" nell'angolo in basso a sinistra della finestra, in modo da deselezionare l'opzione che esegue le operazioni di ripristino automaticamente.

Nel caso non si riesca a risolvere nulla, si può ancora provare con Microsoft Fix It

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)