Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Creare un blog anonimo o pubblicare pagine web senza registrazione

Pubblicato il: 23 novembre 2016 Aggiornato il:
Come pubblicare un sito, un blog o una pagina web in modo anonimo senza registrazione o senza che possano risalire all'autore
creare blog anonimoScrivere un blog in modo anonimo può diventare il modo migliore per condividere idee e pubblicare pagine web senza che sia possibile per qualcuno risalire alla propria identità, senza quindi rischiare di essere riconosciuto per certe idee politiche o per opinioni particolarmente scomode.
Ci sono diversi strumenti per pubblicare pagine web anonime, il più famoso dei quali si chiama Pastebin, utilizzato anche per pubblicare codice HTML da hacker che vogliono mantenere l'anonimato più assoluto.
Adesso è uscita una nuova applicazione web, ideata dagli autori della famosa app Telegram, che permette a chiunque di pubblicare pagine web senza dover fare alcuna registrazione, in modo più anonimo che mai.
Inoltre, già da qualche tempo esiste una piattaforma che permette non solo di pubblicare articoli, ma di avere proprio un blog o un sito web senza che chi lo legge possa risalire al suo autore.

La prima app si chiama Telegraph ed è un sito più essenziale che mai per pubblicare pagine web senza registrazione.
Appena si apre Telegraph, si può cominciare subito a scrivere il titolo, il nome dell'autore e poi l'articolo o quello che si vuole.
Dopo aver scritto la prima riga, si può premere Invio e così ottenere il pulsante per inserire un'immagine oppure anche per includere nella pagina un tweet o un video Youtube o Vimeo.
Dopo aver premuto il tasto per pubblicare, la pagina si può ancora modificare se viene aperta con lo stesso browser usato per crearla e se non si cancellano i cookies.
La pagina viene pubblicata con un url univoco che è possibile condividere dove si vuole.

Nel caso invece si volesse pubblicare un vero e proprio blog in modo anonimo o usando un pseudonimo, la piattaforma migliore è sicuramente Neocities.org, nato come una riedizione del fallito Geocities che permette a tutti di creare siti web o blog senza alcuna difficoltà tecnica.
In NeoCities si può pubblicare tutto quello che si vuole (sempre però rimanendo nel lecito), scrivendo il codice HTML o usando un editor automatico.
NeoCities semplifica la creazione di contenuti online e dà uno spazio gratuito di 100MB in cui pubblicare pagine web tramite un editor html puro.
Aprire quindi Neocities.org e creare subito il primo sito web compilando i campi di registrazione:
- indirizzo del tipo pomhey.neocities.com (per ora non si può usare un dominio personalizzato)
- Password
- indirizzo Email (se si vuol rimanere anonimi conviene crearsi un indirizzo Email anonimo)
- Tags, ossia le parole chiave del nuovo sito.
Di seguito viene aperta e pubblicata la homepage che può essere vista premendo sul link View.
Premere su Edit per modificarla aprendo l'editor HTML.
Si può anche personalizzare la pagina non esistente e si possono aggiungere altre pagine web sia caricandole dal computer che creandole online direttamente.
Questo vuol dire che il sito non deve per forza essere realizzato su Neocities e che si può anche usare un programma per creare pagine html dal computer.
Ad esempio si può usare il programma Kompozer gratuito, simile a Dreamviewer, con editor visuale per creare pagine web da caricare sul sito Neocities.

Il sito aperto viene indicizzato su Google e può essere riscaricato in qualsiasi momento e Neocities diventa perfetto per fare esperimenti, per pubblicare siti in bozza o per aprire siti web anonimi su qualsiasi tipo di argomento, con piena libertà, fatti solo di parole, codice HTML e immagini.
Neocities è anche un ottimo strumento per imparare a fare web da zero imparando a scrivere codice HTML.
I siti aperti su Neocities sono visibili premendo sul tasto Browse dal menu principale.
Neocities fornisce anche un tutorial HTML per principianti.
A tal proposito, vedi anche quali sono i tag HTML fondamentali da sapere e quali sono i siti migliori con guide HTML e CSS, tutorial, esempi di codice, editor online.

LEGGI ANCHE: Come farsi un sito da soli, professionale o personale, gratis

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Pain Killer
    23/11/16

    Ora ti copio tutti gli articoli in anonimo così non puoi rintracciarmi :D
    (scherzo ovviamente)
    Bell'articolo Cluadio, mi interessava una cosa del genere ;)

  • Claudio Pomes
    23/11/16

    vai!! ;-)