Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

App per messaggi che si cancellano e si auto-distruggono

Pubblicato il: 6 novembre 2016 Aggiornato il:
Migliori applicazioni per scriversi in privato messaggi che si autodistruggono e inviare foto e video che spariscono dopo essere ricevuti e visti
messaggi autodistruggono In un mondo moderno fatto di relazioni non solo reali, ma anche virtuali e a distanza, è normale che abbiano avuto successo app e piattaforme di comunicazione privata e che non lascia tracce.
Ci sono due modi di intendere la parola "in privato" in un programma di chat: nel senso che non è intercettabile dall'esterno oppure nel senso che ogni messaggio inviato venga automaticamente cancellato dopo che è stato ricevuto e letto.
Mentre abbiamo già provato le app migliori di chat private e sicure, tra cui spicca l'app per messaggi non rintracciabili e segreti Signal, in questa occasione scopriamo le migliori app per scriversi con messaggi che si cancellano e si autodistruggono.
Quest'ultime sono l'ideale non solo per scambiarsi foto e video intimi, ma anche per scambiare informazioni riguardanti affari privati per i quali non si vuole che rimanga alcuna prova scritta.
Praticamente si tratta di un sistema di comunicare come se fosse di persona, dove non rimane niente di scritto o visibile che possa essere provato (e dove almeno teoricamente non è possibile prendere screenshot o fotografare lo schermo).

Snapchat foto che scompaiono 1) Quando si parla di messaggi che si autodistruggono la prima app che viene in mente è, sicuramente, Snapchat che oggi è ancora l'app più popolare per condividere foto e video in modo segreto, in modo che non ne rimanga traccia dopo averla vista.
Diciamo che si ha il bisogno improvviso di mandare ad un amico o una cara amica una foto un po' privata o riservata.
Se non si vuole dare la possibilità a chi la riceve di salvarla o di ricondividerla con altre persone, si può usare Snapchat.
Il destinatario avrà solo pochi secondi, 1, 3, 5 o 10, a seconda della scelta del mittente, per visualizzare il messaggio, la foto o il video, che è stato ricevuto.
Chi riceve una foto tramite Snapchat deve premere e tenere premuto sullo schermo durante la visualizzazione per impedire che essa venga cancellata all'istante.
Foto, video o messaggi di testo inviati tramite l'applicazione Snapchat durano 10 secondi al massimo e poi sparisce per sempre, senza alcun modo di poterlo salvare.
Dopo che il destinatario apre il messaggio, parte il conto alla rovescia e non c'è modo di tornare indietro e rivederne il contenuto.
Ovviamente, i destinatari possono vedere questi messaggi che si autodistruggono soltanto se hanno installato anche loro l'applicazione Snapchat sul loro smartphone Android o su iPhone.
Qualcuno potrebbe pensare che si può salvare una foto o un messaggio inviato tramite Snapchat facendo uno screenshot dello schermo dell telefonino.
Questo è possibile se si è abbastanza veloci ma per ogni tentativo di salvare il messaggio viene comunque inviato un avviso al mittente.

Dato però che Snapchat è diventata molto usata, forse non è più l'ideale per scambiare messaggi, foto e video in privato e sarebbe invece preferibile usare app alternative, meno conosciute e più forti a cancellare i messaggi e renderli non più recuperabili.

2) Wickr, disponibile per Android e per iPhone, è l'app utilizzata dagli hacker della serie TV Mr Robot, che nell pubblicizzarsi dice di essere la chat preferita di leader mondiali, dirigenti, giornalisti, attivisti dei diritti umani, celebrità e amici intimi.
Wickr, quindi, garantisce maggior privacy ed anche anonimato, permette di impostare un timer di auto-distruzione per cancellare immagini e testo inviato subito dopo la ricezione e rende le chat criptate end-to-end, in modo che nessuno, nemmeno il programmatore di Wickr, li possa leggere se non è destinatario o mittente.
L'interfaccia ricorda un po' Instagram, ordinata, con tre reazioni a disposizione per ogni foto Wickr è disponibile sia per Android e iOS.
Questa applicazione è senza pubblicità e promette di essere così per sempre.

3) Dust (CyberDust), per smartphone Android e per iPhone offre un sistema criptato di messaggistica, con la possibilità di inviare messaggi, video e foto che si cancellano automaticamente dopo 24 ore.
Si può anche impostare una scadenza immediata dei messaggi in modo che siano distrutti appena aperti e letti.
Come in Wickr, ogni comunicazione è crittografata.
Se il destinatario prova a salvare l'immagine con uno screenshot, il mittente viene avvisato immediatamente.

4) Sobrr consente di inviare messaggi, foto e video anche in chat di gruppo, dove tutti i contenuti vengono cancellati automaticamente dopo 24 ore.
In questa app non c'è una protezione contro gli screenshot, ma è assicurato che qualsiasi cosa inviata possa essere visualizzata solo una volta.
Per il momento è la peggiore di questa lista, ma la cito per completezza e per provarla nel caso migliorasse in futuro.

5) Kaboom (iPhone e Android) è un servizio molto interessante che permette di condividere foto, messaggi e video a scadenza su qualsiasi app di chat, anche Whatsapp ed anche tramite normali SMS.
Inoltre è l'unica tra queste applicazioni che non richiede affatto che il destinatario abbia anche lui installato Kaboom.
Ogni messaggio creato con Kabook genera un un indirizzo web HTTPS protetto che si può poi copiare e spedire tramite SMS, e-mail, WhatsApp, Facebook Messenger e come si vuole.
Per ogni link creato si può decidere per quanto tempo deve rimanere attivo e quante volte può essere aperto e visualizzato prima di autodistruggersi.
Kaboom è una semplice applicazione, molto pulita, secondo gli esperti molto affidabile.

6) Confide (per Android e come addon per iMessage su iPhone) permette di inviare messaggi che si cancellano da solo dopo un certo periodo di tempo, con crittografia end-to-end e protezione dagli screenshot migliore di ogni altra app.
Inoltre, solo una parte del messaggio viene rivelata volta per volta, il nome del mittente non è mai visibile dalla vista messaggi e se si tenta uno screenshot, il destinatario viene espulso dal messaggio ed il mittente avvisato.

7) Anche se non ci sarebbe molto da fidarsi dal punto di vista della privacy, non si può tralasciare il fatto che anche su Facebook c'è ora la chat segreta che si può distruggere.

8) Telegram ha la funzione della chat segreta e crittografata end-to-end, con possibilità di impostare un timer di autodistruzione dei messaggi.

LEGGI ANCHE: App per chat in anonimo con persone a caso

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • rico
    6/11/16

    Si, certo ,i messaggi che si auto-distruggono. Come quando dico a una donna "posso restare solo un minuto !".
    Sono caricati sui server, spesso in chiaro, li distruggi solo sul tuo telefono o, al massimo, su quello del destinatario.

  • Claudio Pomes
    7/11/16

    No, ti sbagli, non è che è casuale la gestione della sicurezza di queste app, sono analizzate da esperti e la crittografia end to end garantisce che nessun messaggio viene memorizzato in chiaro sui server, se poi si cancellano automaticamente proprio non resta nulla.